Condividi su

08 dicembre 2012 • 11:00 • Scritto da Valentina Torlaschi

La Disney progetta un sequel per Alice in Wonderland!

Sono ancora pochi i dettagli noti, ma da quel che riporta Variety la Disney sta gettando le basi per un seguito della fiaba live-action Alice in Wonderland, diretta nel 2010 da Tim Burton. La sceneggiatura è stata affidata a Linda Woolverton, già autrice del primo script.
Post Image
6

Qualcuno, forse, si era chiesto perché non lo avessero ancora fatto. In effetti, dopo un incasso nel mondo che si è aggirato intorno al miliardo di dollari, la possibilità di un sequel era alquanto scontata. Stiamo parlando di Alice in Wonderland, l’adattamento live-action della leggendaria fiaba di Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll che era stato diretto, nel 2010, da Tim Burton. Un film che forse non aveva entusiasmato tutti i fan del visionario Tim ma che, comunque, si era comportato bene ai botteghini internazionali.

Da quel che si legge su Variety, la Disney sta progettando appunto un sequel di Alice in Wonderland e ha già assoldato Linda Woolverton (già autrice dello script del primo capitolo) per scriverne la sceneggiatura. Questo è l’unico dettaglio noto: non si fa infatti parola se il film sarà ancora diretto da Burton né se torneranno nel cast gli attori del primo film tra cui Mia Wasikowska (Alice) e Johnny Depp (il Cappellaio matto). Vi terremo aggiornati sull’evoluzione del progetto.

Vi ricordiamo che la Disney è attualmente occupata in un altro adattamento live action di una fiaba con Maleficent, film in uscita nel 2014 con Angelina Jolie protagonista e la cui sceneggiatura è sempre scritta da  Linda Woolverton.

Fonte: Variety

Condividi su

6 commenti a “La Disney progetta un sequel per Alice in Wonderland!

  1. regola: i sequel sono sempre più brutti degli originali. quindi questo sarà un vero disastro! tim, non sbagliare un’altra volta, mi raccomando…

  2. Direi che potrebbero anche evitare di fare un sequel. E lo dice uno che ha amato alla follia Alice in Wonderland di Tim Burton!! 🙂

  3. non è reglola che i sequel siano sempre più brutti, ma il 75% delle volte è così.
    se poi parti da un primo film di merda ti uscirà un film veramente senza capo ne coda.
    Burton si rialzerà grazie a FRANKENWEENIE dopo 2 orribili film come questo e Dark Shadows. se farà un secondo AIW cadrà di nuovo veramente in basso…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *