L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

John Cohen e David Maisel produrranno per il 2016 il film sugli Angry Birds

Di Marlen Vazzoler

In occasione dei festeggiamenti per il terzo anniversario di Angry Birds, oggi la Rovio Entertainment ha annunciato che John Cohen (Cattivissimo Me) si occuperà della produzione di un lungometraggio in computer grafica e in 3D avente come protagonisti gli Angry Birds, assieme a David Maisel (Iron Man, ex capo dei Marvel Studios) nel ruolo di produttore esecutivo. Il progetto era stato annunciato quasi due anni e mezzo fa, ma solo adesso la Rovio ha trovato la giusta soluzione per produrre la pellicola, mantenendo il completo controllo sul film.
Il CEO della Rovio, Mikael Hed, ha dichiarato:

“John è un produttore dal eccezionale talento, e siamo felici che si sia unito al gregge. Con l’esperienza di John nella produzione e le competenze di David nella creazione e nella gestione di un proprio studio di successo, questi due sono la squadra dei sogni per la realizzazione di un film al di fuori del sistema degli studios. Questi professionisti hanno entrambi le competenze ideali e la visione per realizzare delle cose incredibili”.

Angry Birds verrà dunque prodotto al di fuori del sistema hollywoodiano, la Rovio utilizzerà quindi il sistema dei Marvel Studios.
Prima di entrare a far parte della Illumination Entertainment, per cui ha prodotto per la Universal Cattivissimo Me e Hop, Cohen ha lavorato presso la 20th Century Fox Animation dove ha contribuito alla realizzazione di diversi progetti come L’era glaciale e Alvin Superstar. Ecco quello che ha voluto dire sul progetto:

“Sono così entusiasta e onorato di lavorare a questo film con Mikael, David, e gli incredibilmente talentuosi sviluppatori di videogiochi e gli artisti della Rovio. Sia da un punto di vista strategico e di intrattenimento, la Rovio è all’avanguardia nell’innovazione dei giochi e una pioniera nell’interazione dei fan con i personaggi di Angry Birds. Personalmente ho passato ore e ore a giocare ai giochi di Angry Birds nel corso degli ultimi anni, che ora posso tranquillamente giustificare come ricerca per il film”.

Infine Maisel ha aggiunto che

“L’esperienza di John, le competenza e la passione sono perfetti per il film di Angry Birds e non vedo l’ora di lavorare con lui per creare la migliore esperienza cinematografica per tutti i fan”.

Angry Birds uscirà nei cinema nel 2016.

Fonte CS

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan: The Scarlet Bullet primo in Cina e in Giappone, incassa $25M nel mondo 17 Aprile 2021 - 21:25

Detective Conan: The Scarlet Bullet debutta in più di 22 paesi nel mondo, al primo posto in Cina e in Giappone. L'incasso globale è di $25 milioni

Il cosmonauta – Anche Carey Mulligan nel film Netflix con Adam Sandler 17 Aprile 2021 - 20:00

Carey Mulligan sarà la protagonista femminile de Il cosmonauta, adattamento dell'omonimo romanzo di Jaroslav Kalfar, realizzato per Netflix.

Non riuscite a dormire? Questa nuova serie Netflix potrebbe aiutarvi! 17 Aprile 2021 - 19:00

A partire dal 28 aprile sarà disponibile su Netflix una nuova serie nata con uno scopo: farvi dormire!

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.