L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Into Darkness – Star Trek: confermati i Klingon e il ruolo di Alice Eve, chi è John Harrison?!

Di Leotruman

Into Darkness - Star Trek: Chris Pine, Benedict Cumberbatch e Zachary Quinto

Ieri abbiamo visto la prima immagine ufficiale di Into Darkness: Star Treksequel dell’acclamato reboot diretto sempre da J.J. Abrams e in arrivo nell’estate 2013.

Il primo announcement trailer (lo potete rivedere a questo link) non ci svelava effettivamente chi è il villain della pellicola. Si pensava Khan o Gary Mitchell, ma la didascalia ufficiale dell’immagine diffusa dalla Paramount ha annunciato che si tratta di… John Harrison!

John chi?! Non si tratta di alcun personaggio conosciuto dell’universo di Star Trek, quindi le ipotesi sono due: è un villain inedito e un ibrido tra i due storici cattivi (ha infatti sia elementi che ricordano Khan che Mitchell), oppure semplicemente J.J. e la sua combriccola ci sta depistando con un falso nome?

Le notizie (o meglio i rumor) di oggi sono due. Il primo riguarda il ruolo di Alice Eve, nuovo ingresso nel cast e biondina vista nel trailer (e in Man in Black 3). Steve Weintraub di Collider, che ha visto non solo la preview IMAX da 9 minuti ma anche un nuovo footage alla Bad Robot Avid Post Production Webinar, conferma via Twitter:

Into Darkness - Star Trek: announcement trailer screenshot - Foto 8

Nella nostra analisi trailer avevamo infatti ipotizzato che potesse essere la Dott.ssa Carol Marcus, una dei principali biologi molecolari nella Federazione, che nella saga ha avuto una storia d’amore con Kirk e un figlio (David).

Anche Silas Lesnick di SuperheroHype ha detto la sua, confermando la presenza dei Klingon nella pellicola, visti nel nuovo footage. Ci saranno ben 14 personaggi Klingon, ma solo due avranno un ruolo importante:


Che ne pensate e soprattutto quali sono le vostre ipotesi sul villain? Ricordo che nei prossimi giorni arriverà un nuovo trailer!

Into Darkness: Star Trek uscirà nei cinema italiani il 6 giugno del 2013. Nel cast troviamo Zoe Saldana, Chris PineZachary QuintoSimon PeggAlice EvePeter WellerNazneen Contractor eBenedict Cumberbatch. Per rimanere aggiornati sul film seguite le nostre news dal blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

Fonte: via CBM

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Annunciate tre nuove produzioni originali del Regno Unito destinate a Disney+ e Star 20 Aprile 2021 - 16:45

Attraverso un comunicato stampa, The Walt Disney Company EMEA ha annunciato la sua prima lista di produzioni originali scripted del Regno Unito per Disney+.

Rebel Ridge: AnnaSophia Robb ed Emory Cohen nel film Netflix di Jeremy Saulnier 20 Aprile 2021 - 16:45

Affiancheranno John Boyega, Don Johnson e James Badge Dale nel thriller ad alta velocità del regista di Hold the Dark

After: la saga si espande, in arrivo un prequel e un sequel 20 Aprile 2021 - 16:00

La saga After, ispirata alle pagine di Anna Todd, si è rivelata una grande successo. Un terzo capitolo è pronto per arrivare nelle sale nel corso del 2021 ma i progetti per il franchise sono decisamente ambiziosi.

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.