L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

I fan si dividono dopo la morte di uno dei personaggi chiave dei Marvel Comics [SPOILER]

Di Marlen Vazzoler

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER RIGUARDANTI I FUMETTI TARGATI MARVEL. VALUTATE BENE SE PROSEGUIRE O MENO CON LA LETTURA.
Con il numero di 700 di Amazing Spider-Man, lo scrittore Marvel Dan Slott ha fatto fuori Peter Parker, uno dei pochi supereroi della scuderia che non erano ancora stati uccisi, in modo definitivo. Ma con questo numero non diremo addio all’Uomo Ragno e nemmeno a Peter Parker, per via di un colpo di scena a cui lo scrittore ha lavorato negli ultimi numeri, che ha spaccato il fandom.
Ma procediamo con ordine.

Nel numero 698 di The Amazing Spider-Man è iniziato l’ultimo arco della testata: Dying Wish. Usando un octobot in grado di scambiare le menti, il Doctor Octopus ormai morente è riuscito a scambiare il proprio corpo con quello dell’Uomo Ragno. Entrambi hanno avuto accesso alle memorie dell’altro, Peter scopre così che Octavius ha usato un octobot per cambiare il tracciato dei loro cervelli, e decide di servirsene per chiamare in suo aiuto dei super malvagi per liberarsi dalla prigione e dargli la caccia. Le cose non vanno come Peter aveva pianificato e il corpo di Octavius viene ferito fatalmente dopo una caduta dalla Stark Tower.
Ock prova a usare l’octobot per scambiare nuovamente i cervelli, ma l’Uomo-Ragno rivela che la testa del villain è protetta da un elmetto in carbonadium, impedendo qualsiasi accesso al suo cervello. Otto, nel corpo di Peter dichiara il suo successo e con un pugno letale, da il colpo di grazia a Peter imprigionato nel suo corpo. Poco prima della fine, i due scoprono che l’octobot è riuscito a collegare le loro menti, così Peter obbliga Otto a rivivere le sue esperienze più dolorose e i suoi ricordi, facendogli realizzare le responsabilità che ha ottenuto con i suoi poteri. Otto dice a Peter che non voleva arrivare a questo, ma non possono più scambiare i loro corpi, così promette a Peter che seguirà le sue orme sia come l’Uomo-Ragno che come Peter Parker.

Come fa notare Rich Johnson di Bleeding Cool, la storia narrata nel numero 698 potrebbe essere cominciata in realtà 98 numeri prima, ovvero nel numero 600, quando per fermare un piano di Octopus, l’Uomo Ragno usa le sue onde cerebrali per fermare il suo avversario.
Non possiamo fare a meno di pensare che proprio in questa occasione il villain sia riuscito ad ottenere il tracciato del cervello di Peter, che gli ha permesso di costruire l’octobot in grado di scambiare i loro cervelli.

Il numero 700 si è già piazzato sia in Usa che in UK, Canada, Messico, Francia, Germania, Italia, Giappone e Australia al primo posto della classifica delle vendite via iOS redatta da ComiXolohy e il numero 698 è già arrivato alla terza ristampa. Dal punto di vista commerciale, questa scelta si è dimostrata certamente un successo per la Marvel. Per quanto riguarda la reazione dei fan invece, i commenti sui vari forum sono alquanti divisi, c’è chi apprezza questo colpo di scena e aspetta con curiosità la nuova testata e c’è chi spera che il vero Peter Parker torni tra noi, sfruttando in qualche modo i suoi dati contenuti nell’octobot. Un altro elemento che non mette d’accordo il fandom, è il fatto che Octavius nel corpo di Peter, vada a letto con Mary Jane, tanto che qualcuno ha usato impropriamente il termine ‘stupro’. Chiariamo subito che Otto non stupra Mary Jane, MJ fa delle avance a Peter/Otto e quest’ultimo accetta. Il rapporto sessuale non è stato ancora consumato, ma prossimamente questa situazione si ripresenterà. MJ non sa che all’interno di Peter c’è Otto, e certamente obietterebbe su un loro possibile coinvolgimento, se fosse a conoscenza della situazione. Sarà interessante vedere come Slott svilupperà questa situazione spinosa.

La storia del nuovo Uomo-Ragno, ovvero di Otto all’interno del corpo di Peter Parker, verrà raccontata nella nuova testata Superior Spider-Man che sarà disponibile in America dal gennaio 2013 all’interno del progetto editoriale Marvel NOW!, che prevede il rilancio di diversi titoli della casa editrice, come Morbius: The Living Vampire, Savage Wolverine, Uncanny X-Force, Young Avengers e molti altri. Qui potete vedere la cover e alcune scan del primo numero.

Parlando della nuova serie, Slott ha dichiarato a Newsrama:

“[Con Superior Spider-Man], Doc Ock ottene una seconda occasione nella vita, e non una qualsiasi seconda occasione: diventa questo giovane, atletico, bel supereroe con un ottimo lavoro e il rispetto, ed è un membro della comunità dei supereroi. Viene accettato in modi in cui Otto Octavius non è mai riuscito. E in un modo strano, il dono finale che Peter Parker gli dà è la lezione sul grande potere e sulla grande responsabilità. Così ora è stato mandato sulla strada giusta. Ma sappiamo tutti che è quel arrogante ed egoista Dottor Otto Octavius. Che cosa succederà ora? Cercherà di essere un supereroe. Cercherà di prendere questa nuova prospettiva sulla vita e di usarla per il bene. Ma è Doc Ock, quindi naturalmente ha intenzione di farlo attraverso la sua visione. Questo sarà un viaggio interessante. Questo Spider-Man sta per dimostrare ai lettori che è un eroe. Questo sarà un viaggio emozionante”.

L’Uomo-Ragno che vedremo da ora in poi nell’Universo Marvel, in Avenging Spider-Man, Daredevil, Journey Into Mystery e in Avengers sarà il Superior Spider-Man.

“Vedremo come l’Universo Marvel reagisce a questo Uomo-Ragno. Come gli X-Men reagiscono al Superior Spider-Man? In che modo il Grande Thor reagirà al Superior Spider-Man. Cosa succederà quando entra in conflitto con tutti questi personaggi principali dell’Universo Marvel?”.

E chi spera di rivedere un giorno il vecchio Peter, come qualcuno ha già accennato nei forum, dovrà mettersi il cuore in pace, secondo Slott.

“Mi piace questa risposta. Mi piace che la risposta immediata è ‘questo non durerà’. Per me, questo è lo stesso tipo di mentalità di chi dice: ‘Oh, beh, Mr. Freeze ha intrappolato Batman in una macchina per la neve, ma riuscirà a uscire la prossima settimana’. Quando penso al numero di volte che ho messo Spider-Man in, una trappola mortale o in una situazione terribile, i lettori immediatamente pensano: ‘Beh, dai, il fumetto si chiama Amazing Spider-Man. Cosa? Non avranno niente da pubblicare il mese prossimo? Certo che uscirà’. Quindi abbiamo pensato, ‘Ehi, indovinate un po’? Stiamo cancellando Spider-Man con il # 700′, in questo modo facciamo capire alla gente che tutto questo è reale. È come quando la gente è andata fuori di testa quando Wally West era Flash. ‘C’è solo un Flash! È Barry Allen!’ O prima, quando hanno detto, ‘Barry Allen non è Flash! È Jay Garrick!’ So che ogni singola persona ha reagito in questo modo per The Flash, ad un certo punto”.

In questo caso, il paragone fatto da Slott non potrebbe essere più sbagliato, qui stiamo parlando di un villain che prende il posto del supereroe. È come se dopo la morte di Batman, la sua eredità fosse portata avanti dal Joker e non da Robin, è logico che a molti questa situazione possa dare fastidio.

Fonti BC, BC, BC, CBM, CBM, Wikia

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Lisey’s Story: Julianne Moore e il resto del cast nelle prime immagini della serie Apple 13 Aprile 2021 - 18:03

Vanity Fair ci permette di dare un nuovo sguardo a Lisey’s Story (La storia di Lisey), la serie tratta dall’omonimo romanzo di Stephen King in arrivo su Apple TV+ il prossimo 4 giugno.

Il Maialino di Natale: Il nuovo libro di J.K. Rowling uscirà il 12 ottobre 13 Aprile 2021 - 17:48

Il 12 ottobre uscirà in contemporanea in UK, USA e Italia, il nuovo libro per bambini scritto da J.K. Rowling: Il Maialino di Natale

Army of the Dead – Trailer ufficiale per il film di Zack Snyder! 13 Aprile 2021 - 17:28

Las Vegas, i morti viventi e un manipolo di mercenari nel trailer ufficiale di Army of the Dead, il film di Zack Snyder in uscita il prossimo 21 maggio su Netflix.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.