L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Gérard Depardieu nel trailer italiano di Asterix e Obelix

Di Valentina Torlaschi

Ecco il trailer italiano di Asterix e Oblelix al serivzio di sua maestà, il quarto capitolo della saga live action ispirata ai fumetti francesi degli anni ’50-60 firmata da René Goscinny e Albert Uderzo. Protagonisti sono sempre i due “temibili guerrieri della Gallia” Asterix e Obelix, questa volta alle prese con un’escursione in Britannia: il film si ispira in particolare alle raccolte nei volumi “Asterix in Gran Bretagna” e “Asterix e i Normanni”. Nel cast della pellicola troviamo sempre il grande Gérard Depardieu nei panni dell’abbondante Obelix e poi un’altra star del cinema francese come Catherine Deneuve, per la prima volta nelle vesti della regina d’Inghilterra.

La regia del film è stata affidata questa volta a Laurent Tirard che, con un budget di 60 milioni di euro, ha dovuto realizzare una pellicola in 3D. Cambiamenti anche per quanto riguarda il famoso gallo Asterix, interpretato nei primi due film da Christian Clavier, nel terzo da Clovis Cornillac e questa volta da Edouard Baer, che aveva vestito i panni dell’egiziano Otis in Asterix & Obelix: Missione Cleopatra.

A seguire la trama:
50 d.C. Cesare ha sete di conquista. Alla testa delle sue gloriose legioni decide di invadere l’isola off limits del mondo conosciuto, questo misterioso paese chiamato Britannia, ovvero la Bretagna. La vittoria è rapida e completa… quasi. Un piccolo villaggio bretone riesce a resistergli, ma la sua forza si indebolisce. Cordelia, la regina dei Britanni, decide di mandare il suo agente più fidato, Jolitorax, a cercare aiuto in Gallia, da un altro piccolo villaggio, noto per la sua ostinata resistenza ai Romani…

Nel villaggio gallico in questione, Asterix e Obelix sono già occupati. Il capo gli ha affidato suo nipote Goudurix, un giovane con la faccia da schiaffi appena arrivato da Lutetia, che devono trasformare in un uomo… Quando Jolitorax arriva per chiedere aiuto, decidono di donargli un barile di pozione magica, e di farlo scortare da Asterix e Obelix, e anche da Goudurix, dato che questo viaggio sembra un’ottima occasione per completare la sua istruzione. Purtroppo, niente andrà come avevano previsto…

Asterix e Oblelix al serivzio di sua maestà uscirà nelle nostre sale il 10 gennaio 2013 distribuito da Lucky Red.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ci sarà un revival di Nash Bridges, sarà un film e questo sarà il cast… 7 Maggio 2021 - 21:15

Ecco gli attori che affiancheranno Don Johnson e Cheech Marin nel film che potrebbe anche lanciare una nuova serie

Belle: Un dietro le quinte di cinque minuti del film di Mamoru Hosoda 7 Maggio 2021 - 21:08

Primo appuntamento con una serie di dietro le quinte dedicati al film Belle di Mamoru Hosoda. Annunciati quattro doppiatori tra cui Shōta Sometani. A fine mese si concluderanno le audizioni a livello mondiale per una piccola parte vocale nel film

Il regista di Tyler Rake dirigerà Idris Elba in Stay Frosty 7 Maggio 2021 - 20:30

Sarà un film nella vena degli action natalizi anni '80 come Arma letale e Die Hard

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.