L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Da quattro mesi Damon Lindelof e Brad Bird stanno scrivendo la sceneggiatura di 1952

Da quattro mesi Damon Lindelof e Brad Bird stanno scrivendo la sceneggiatura di 1952

Di Marlen Vazzoler

Tra i vari progetti attualmente in lavorazione, c’è molta attesa per la pellicola fantascientifica 1952, diretta da Brad Bird (Mission: Impossible – Protocollo fantasma, Ratatouille) e sceneggiata da Damon Lindelof (Prometheus). Sono poche le informazioni che sono state fornite fino a questo momento, riguardanti la trama. La storia è incentrata su un uomo di mezza età, che potrebbe essere interpretato da George Clooney, che entra in contatto con degli alieni.
Il progetto nasce alla Disney, da un’idea di Lindelof. Ecco come lo scrittore racconta il fatidico incontro con Brad Bird e come l’ha convinto a collaborare al progetto.

“La scrittura di Trek stava avvenendo intorno a quel periodo, in cui [Bird] stava lavorando alla post-produzione di Protocollo fantasma, quindi eravamo molto spesso nella stessa area della Bad Robot e così siamo diventati amici. Gli ho raccontato di questa cosa a cui stavo lavorando qui alla Disney. Stavamo mangiando sushi, mentre ci chiedevamo: ‘Allora, a che cosa stai lavorando?’, ‘Brad cosa farai dopo aver terminato Protocollo Fantasma?’, ‘Damon che farai dopo Trek?’. E così ho iniziato a parlare di questa cosa e ho potuto vedere i suoi occhi illuminarsi un po’, ed ero totalmente disposto a far saltare in aria questa amicizia sul nascere, perché se non avessi provato a fargli un’offerta, mi sarei preso a calci per sempre. Vale a dire, ‘Hey, se volessi essere coinvolto in questa cosa, in qualsiasi modo o forma, basta dire che sei un produttore esecutivo e io ti do un posto auto e non hai nemmeno bisogno di fare niente. Sarebbe un sogno che si avvera”.

Iniziando a scambiarsi delle e-mail, Bird e Lindelof hanno cominciato a collaborare sempre di più, tanto che Bird ora è sia regista che co-sceneggiatore di 1952.

“Poi abbiamo iniziato a scambiarci le e-mail e a parlarne, e questo tizio Jeff Jensen, che è un mio amico, io e lui abbiamo lavorato a – quando finalmente ne sentirete parlare di questa cosa, sarò in grado di essere molto più esplicito nel dire di cosa si tratta. Ogni volta che qualcosa di interessante accadeva nel processo di sviluppo, volevo farlo sapere a Bird: ‘Hey, oggi abbiamo avuto questa bella idea’. Cercavo di fargli capire che non lo stavo lasciando fuori. E poi all’occasione successiva, gli ho chiesto se l’avrebbe diretto e lui mi ha detto sì. In questi ultimi quattro mesi, abbiamo co-sceneggiato il film ed è stata un’esperienza incredibile, perché ogni volta che si scrive con un partner con cui non hai mai scritto prima, può dire che tutti i tuoi trucchi su cui fai affidamento e con cui ti senti a proprio agio sono delle stronzate, e che imparerai da lui a come pensare e a come evolvere”.

Lindelof aggiunge che la Disney ha dato ai due scrittori una grande libertà creativa. Lo scrittore aggiunge infine che spera di entrare in produzione per la metà del 2013.

“Dobbiamo bloccare alcuni elementi chiave e dobbiamo fare in modo che il film non verrà a costare a loro (la Disney, ndr.), un braccio e una gamba. Ho fiducia che saremo in grado di realizzare entrambe le cose e spero che quando lo faremo, saremo in grado di annunciare di che parlerà questo film”.

Il coinvolgimento anche come scrittore di Bird, fa ben sperare a una buona storia basata su una forte sceneggiatura. Non ci resta che attendere con impazienza l’annuncio, che finalmente rivelerà qualche dettaglio in più su 1952.

Fonte Collider

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Just Beyond: Mckenna Grace e Lexi Underwood nella serie Disney+ tratta da R.L. Stine 13 Aprile 2021 - 20:45

La serie antologica è stata creata da Seth Grahame-Smith a partire dai fumetti dell'autore di Piccoli brividi

The Falcon and The Winter Soldier: Chi è la speciale Guest Star che vedremo nel prossimo episodio? 13 Aprile 2021 - 20:05

Una Guest Star d'eccezione è attesa nel nuovo episodio di The Falcon and the Winter Soldier: di chi potrebbe trattarsi?

I giorni dell’abbandono: Natalie Portman nel film dal romanzo di Elena Ferrante 13 Aprile 2021 - 19:30

Il film sarà diretto da Maggie Betts per HBO Films. Tra i produttori anche Fandango

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.