Condividi su

09 novembre 2012 • 01:02 • Scritto da Leotruman

World War Z – Brad Pitt e l’apocalisse zombie nel primo trailer!

Primo trailer per World War Z, il kolossal zombie prodotto dalla Paramount PIctures e con protagonista Brad Pitt. Tratto dal romanzo La Guerra Mondiale degli Zombie di Max Brooks, il film racconta la storia di un uomo e del mondo intero sull'orlo dell'apocalisse. Diretto da Marc Forster (Quantum of Solace), uscirà nelle sale il 27 giugno 2013.
Post Image
12

È finalmente on-line il primo angosciante trailer di World War Z, il kolossal zombie diretto da Marc Foster (Neverland, Quantum of Solace) e con protagonista una delle superstar più amate del pianeta, tornato ad un grosso kolossal: Brad Pitt.

La costosa ed imponente produzione è un libero adattamento dell’omonimo romanzo di Max Brooks, e racconta la corsa contro il tempo di un uomo Gerald Lane (Pitt). Per riunire un mondo diviso alla vigilia della sua ultima ora, sull’orlo di una vera e propria apocalisse zombie, l’uomo accetterà una missione che lo allontanerà dalla sua famiglia per cercare di capire le origini dell’epidemia. Ma ogni cultura, ogni arma e ogni esercito sarà pronto perché l’unica speranza per la sopravvivenza sarà la guerra.

Nel cast anche  Mireille EnosJames Badge DaleJulia Levy-BoekenAnthony MackieDavid Morse e Matthew Fox (Jack di Lost). Guardiamo insieme il filmato!

Che ne pensate? Cosa dobbiamo aspettarci dalla pellicola?

World War Z uscirà in Italia il 27 giugno 2013Qui potete trovare la pagina Facebook del film mentre potete cliccare su Mi Piace nel riquadro sottostante per rimanere aggiornati sul kolossal.

Fonte: via DS

Condividi su

12 commenti a “World War Z – Brad Pitt e l’apocalisse zombie nel primo trailer!

  1. Per descriverlo basta una sola parola: colossale.
    Forse è arrivata l’ora di vedere un film di zombie e conseguente fine del mondo come si deve, anzi non proprio zombie ma forse qualcosa di più simile alle persone infette di Io sono Leggenda. Dal trailer sembra proprio che nonostante i problemi di produzione il lavoro fatto sia ottimo con un approccio alla vicenda molto realistico ma anche visivamente spettacolare, aspettiamo e vedremo.
    Di sicuro questo è un film che potrebbe piacere ai delusi di Resident Evil, saga che dopo il discreto terzo episodio ha preso una strada decisamente “differente”. E poi se il film migliore sugli zombi degli ultimi anni (e quindi fine del mondo) è considerato Zombieland, che è una commedia, allora questo World War Z può fare un figurone!

  2. pessimo trailer, che robaccia … avrebbero dovuto ispirarsi a The Walking Dead! questi secondo loro sarebbero “zombie”? ma per piacere. Oo

  3. conieremo per loro un neologismo, i TURBOZOMBIE ! se quelli di boyle correvano, questi saltano corrono rimbalzano e non muiono mai ZOMBI RIMBALZELLI TUTTI MATTI…
    una innovazione epocale dai tempi dei vampiri emo di twilight…

  4. Ma, fatemi capire, gli zombie sono tipo le sabbie mutaforma de La mummia? Si arrampicano uno addosso all’altro in piramidi umane? Ma che sono, cheerleaders? Ci manca solo lo zombie che incita i tifosi e quello con la trombetta che fa la musichetta.

  5. Unica cosa carina del trailer è giusto l’inizio, ma niente di nuovo, tutto già visto… La piramide di superzombie l’ho trovata un po’ troppo ridicola…
    @INSETTO HAI RAGIONE è DAVVERO IMBARAZZANTE nella sua totalità

  6. dramma famigliare, un sacco di militari durante l’invasione di un banco di pesci a forma di umanoidi. questo sarà il john carter del 2013 con la differenza che john carter alla fine non era nemmeno un brutto film. Inoltre un film di zombie con un buget così è semplicemente non etico.

  7. Non è che voglio difenderlo a tutti i costi, anche perché non l’ho visto, ma preferisco questo tipo di “turboZombie” in stile Io sono Leggenda invece che quelli tradizionali. Altrimenti sarebbe ancora più assurdo vedere Zombie che camminano lentamente per strada ideali per il tiro a bersaglio! Inoltre il budget alto (al di la dei problemi) dipende dal fatto che qui di sta rappresentando la fine del mondo, e credo sia proprio questo l’obiettivo del film, al di la degli Zombie. Vedremo, io credo abbia la possibilità di ripetere l’exploit di Io sono Leggenda.

  8. sarà una boiata come lo era appunto Io Sono Leggenda. 😉
    sarebbe dovuto uscire a natale 2012, lo hanno posticipato all’ estate 2013 perchè nel corso delle proiezioni-test il pubblico aveva reagito malissimo. è stato in parte riscritto e il terzo atto addirittura rigirato. tutti segnali che dovrebbero farci alzare le antenne …

  9. concordo con giovi, è molto bello.
    fatela voi una guerra mondiale seria con gli zombie che camminano, sarebbe da ridere.
    zombie veloci è una scelta obbligata, poi sul resto aspetterei di vedere il film

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *