L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Transformers 4 – Michael Bay sta lavorando per inserire nel film Mark Wahlberg

Di Marlen Vazzoler

In questi ultimi anni abbiamo visto come la rete può influenzare il green-light e la lavorazione di un film. Per quanto riguarda i casting invece, gli studios e i registi hanno continuato a decidere autonomamente senza farsi influenzare dai fan, salvo qualche rara eccezione, dove è stato chiesto proprio alla fan-base chi avrebbero voluto vedere in un determinato film, pensiamo alle prime due pellicole dei Mercenari.

Sembra proprio che ci troviamo in uno di questi casi speciali, visto che il regista di Transformers 4, Michael Bay, che recentemente ha negato il rumor secondo il quale Mark Wahlberg era entrato nel cast del film sui robottoni della Hasbro, ha ammesso sul suo sito di aver cambiato idea, e di aver deciso di voler inserire nella pellicola l’attore, che ha recentemente diretto in Pain and Gain.

“Ho stroncato una voce che era su internet la scorsa settimana. Era su Mark Walhberg. Si diceva che Mark avrebbe fatto parte del cast di Transformers 4. Stiamo lavorando ad un altro film insieme, non a T4. Ho lavorato molto bene con Mark in Pain and Gain, dove ha dato una grande prestazione – e diciamo che proprio le voci su internet mi hanno dato alcune idee. In questo momento siamo nella fase iniziale della realizzazione della storia di T4. Diciamo che alcune idee stanno guadagnando spazio sia nel mio caso che in quello del mio scrittore – quindi sono qui per dire grazie alle voci su internet”.

Visto che la sceneggiatura di Ehren Kruger è ancora nelle fasi iniziali, non sappiamo se alla fine Wahlberg sarà nel film e in quale ruolo. Inoltre nella rete sta circolando un’altra voce, che riguarda questa volta un’altra star della franchise della Hasbro, Shia LaBeouf. Secondo quanto riportato da Celebitchy.com, l’attore ha dichiarato di essere pronto a riprendere il ruolo di Sam Witwicky per la modica cifra di 18 milioni di dollari. Ma pare che Steven Spielberg, produttore dei film, abbia rifiutato l’offerta.

Dunque per il momento è probabile che Wahlberg entri nel cast, mentre per Shia la situazione rimane in stallo, visto che la notizia non è stata confermata da nessun’altra fonte.
Questo nuovo capitolo sarà il primo di una nuova trilogia che sarà collegata ai film precedenti ma avrà per protagonisti una liceale dell’ultimo anno e il suo ragazzo, un pilota di auto da corsa texano. Vi ricordiamo che per maggiori informazioni sul film potete consultare le nostre News dal Blog.

Fonti Celebitchy.com, Michael Bay

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Asterix: Alain Chabat dirigerà una serie animata in 3D per Netflix 2 Marzo 2021 - 22:17

Alain Chabat, il regista del film Asterix e Obelix - Missione Cleopatra, dirigerà una serie animata in 3D per Netflix dedicata al piccolo Gallo, basata su Asterix e il duello dei capi

Soul: il film Pixar dal 31 marzo in Blu-Ray e DVD 2 Marzo 2021 - 21:45

Soul sarà disponibile in Blu-Ray, DVD e sulle piattaforme digitali a partire dal 31 marzo. Ecco tutti i dettagli sui contenuti extra.

Roar: Nicole Kidman, Cynthia Erivo e Alison Brie nella serie Apple delle creatrici di GLOW 2 Marzo 2021 - 21:00

Creata da Liz Flahive e Carly Mensch, la serie è basata su una raccolta di racconti di Cecelia Ahern

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.