L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Torino 2012 – Final Cut, la recensione del film di Gyorgy Palfi

Di emanuele.r

Ogni spettatore appassionato di cinema ha immaginato che tra un film e l’altro, tra un personaggio e una attore e l’altro ci fossero delle connessioni segrete. Queste connessioni le rende evidenti Gyorgi Palfi, regista ungherese noto per Taxidermia, che al Torino Film Fest (sezione Torino XXX) porta il suo ultimo film, Final Cut, un incredibile lavoro di montaggio durato circa 4 anni.

Come fare a portare sullo schermo la storia d’amore definitiva, capace di far battere all’impazzata il cuore degli innamorati che la stanno vivendo così come quello del pubblico in sala? La soluzione c’è: prendere tutte le love story più belle, più famose, più amate, più citate della storia del cinema e fonderle in una sola, partendo da un semplice gioco di sguardi tra due sconosciuti. Da un’idea di Palfi e Zsófia Ruttkay, Final Cut (prodotto da Bela Tarr) è il racconto di una storia d’amore lunga 117 anni, quello del cinema con lo spettatore, costruito attraverso il rimontaggio di 451 pellicole, tutte omaggiate sia dalla presenza di attori e registi nei titoli di testa, sia dalla catalogazione nei titoli di coda.

Ma il risultato è ben lungi da essere un lavoro storico, come il monumentale (e altrettanto bellissimo) History of Film, quanto un’ode all’arte cinematografica e del racconto per immagini, in cui Palfi – e 4 montatori straordinari – riassemblando ogni immagine come diretta conseguenza della precedente creano il film dei film, la storia di tutte le storie, come a voler fare una riflessione semiotica all’ennesima, che però diventa racconto essa stessa. Onnivoro e globale, Final Cut spazia dall’Arrivo del treno alla stazione di La Ciotat ad Avatar, dal cinema giapponese o indiano fino a Mad Men e Twin Peaks, passando ovviamente per il cuore del cinema classico americano.

Ne viene fuori un film letteralmente straordinario, che trabocca amore per il cinema, che trasmette una gran voglia di film anche attraverso il lavoro – anche qui immenso – di cesello sul sonoro e la colonna sonora. Una sorpresa fotogramma dopo fotogramma, che una volta superato l’effetto quiz, rapisce e stupisce.

News e recensioni dal Torino Film Festival solo su Screenweek. Restate con noi.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Nightmare Alley: il teaser trailer del nuovo film di Guillermo del Toro 17 Settembre 2021 - 0:35

Come promesso, ecco il teaser trailer di Nightmare Alley, il nuovo film di Guillermo del Toro basato sul romanzo omonimo di William Lindsay Gresham.

Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, trailer del docufilm su Ferragamo di Luca Guadagnino 16 Settembre 2021 - 21:15

A ottobre arriverà nelle sale il film evento Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, il docufilm su Ferragamo diretto da Luca Guadagnino

True Story: prime foto dalla serie Netflix con Wesley Snipes e Kevin Hart 16 Settembre 2021 - 20:30

La storia di un comico che torna nella sua città natale ed è costretto ad affrontare una questione di vita o di morte con il fratello

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".