L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Roma 2012: Razzabastarda, la recensione in anteprima

Di emanuele.r

C’è anche chi come Alessandro Gassman per esordire non va poi tanto sul sicuro. E’ vero che Razzabastarda, presentato nella sezione Prospettive Italia al festival di Roma, nasce da un’opera teatrale di successo, ma è pur vero che adattarla non è un gioco e che l’opera in sé, per temi e toni è un discreto schiaffo allo spettatore.

Gassman è anche interprete nel ruolo di Roman, uno spacciatore romeno di sangue gitano (da qui il titolo), che fa di tutto per tenere il figlio, il “cucciolo Nicu” di seconda generazione, lontano dalla droga e dai guai. E per farlo cerca di mettere su il colpo di una vita. Scritto da Gassman con Vittorio Moroni a partire dalla pièce di Reinaldo Povod adattata da Edoardo Erba, Razzabastarda è una tragedia urbana e sottoproletaria, arrabbiata, fisica e disperata, non senza una vena d’ironia e di disperata tenerezza.

Ambientato nella periferia più degradata di Latina, il film è uno spaccato contemporaneo, che guarda tanto all’Odio di Kassovitz quanto alla tv cinica di Ciprì e Maresco, narrato con gli occhi di un uomo buono e pessimo, dal disperato bisogno di affetto e dalla profonda tristezza nei confronti di ciò che non può dare al figlio (“Io vivo perché tu sia felice”, gli dice): Gassman racconta – in modo tanto vicino e tanto lontano da Alì ha gli occhi azzurri di Giovannesi, in concorso qui il festival – la situazione drammatica e problematica di chi vive ai margini attraverso un doppio adattamento, riuscito in entrambi i casi: da una parte, portare la realtà dei cubani di New York fino alla periferia laziale adattandola a una drammaturgia italiana venata di umorismo amaro, dall’altra portare il palcoscenico sul grande schermo dando forza alla ricerca estetica (bianco e nero magnifico di Federico Schlatter con esoterici inserti di colore).

Ne esce un film sorprendente, coeso con la realtà che vuole raccontare ma capace di trasfigurarla con lo stile, che specifica i contesti grazie alla narrazione e che sa vivere della fisicità sottoproletaria dei suoi protagonisti. Certo, se fossimo in un paese dalle diverse abitudini cinematografiche, Razzabastarda sarebbe stato più violento e duro, più coraggioso in certi passaggi, ma resta comunque – specie alla luce del finale – un’opera dal respiro e dalla cupezza inconsueti, che Gassman interpreta con la sicurezza incredibile di un ruolo che si è portato per anni e che trasmette al giovane Giovanni Anzaldo, all’irresistibile Manrico Giammarota e a una sontuosa Madalina Ghinea. Fenomenale, come sempre, il cameo di Michele Placido. Una sorpresa che ancora dobbiamo capire perché non è in concorso.

Il festival è agli sgoccioli: i vincitori e le ultime novità solo su Screenweek.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tutti i film horror in tv dal 17 al 23 settembre 17 Settembre 2021 - 10:22

ScreenWEEK è qui per proporvi una settimana all’insegna del brivido! Ecco la programmazione completa dei film horror in arrivo sul piccolo schermo nei prossimi sette giorni.

Box Office Italia: Dune debutta in prima posizione, Shang-Chi supera i tre milioni 17 Settembre 2021 - 9:55

Dune, il kolossal fantascientifico diretto da Denis Villeneuve, ha fatto ieri il suo ingresso nelle sale italiane, ed è subito balzato in prima posizione. Seguono Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli e Qui rido io.

Another Life – Il trailer ufficiale della stagione 2, dal 14 ottobre su Netflix 17 Settembre 2021 - 9:55

È disponibile il trailer ufficiale della seconda stagione di Another Life: la serie fantascientifica con Katee Sackhoff tornerà il 14 ottobre su Netflix.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".