Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2012/11/11._IL_VOLTO_DI_UN_ALTRA-55596067.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Roma 2012: Il volto di un’altra, la recensione del film di Pappi Corsicato

Roma 2012: Il volto di un’altra, la recensione del film di Pappi Corsicato

Di emanuele.r

Sono poche, pochissime in Italia le figure di registi come Pappi Corsicato, e questo al di là dei giudizi sul suo cinema, per il modo di concepire la macchina cinema, l’oggetto film e la messinscena stessa. Il regista  napoletano è l’autore di Il volto di un’altra, secondo film italiano in concorso al festival di Roma, accolto in modo fin troppo tiepido e contrastato.

Il film racconta della showgirl Bella e del marito, il chirurgo plastico René, in crisi finanziaria e di carriera. Ma l’incidente stradale che coinvolge la donna potrebbe rivelarsi un’occasione: fingere Bella sfigurata a tal punto da dover cambiare faccia e assicurarsi 10 milioni di assicurazione. Scritto da Corsicato con Monica Rametta, Gianni Romoli e Daniele Orlando, Il volto di un’altra è un noir orrifico raccontato come fosse una commedia satirica scintillante e luccicante, tra Almodòvar, Max Ophuls e gli horror degli anni ’30/’40.

Il film illustra la fama, la celeberità e soprattutto i meccanismi mediatici e degli spettatori come una bugia infinita, che non trova via d’uscita che si perpetua in modi sempre diversi e in cui tutti sono coinvolti, fino all’ultimo degli operai: la scorretteza politica di Corsicato sta proprio nello scontro apparente tra la lussuosa clinica e il reparto fognature, tra i ricchi del jet set e i riparatori, tra il cinema dei telefonichi bianchi e il relismo operaio, lontanissimi, eppure segretamente collusi proprio da quella favola ipocrita che è la voglia di successo. Ma quello conta nel Volto di un’altra è il puro piacere della messinscena in cui il regista esagera e (si) esalta, in cui liberissimo di inventare si toglie ogni sfizio possibile, da una sala operatoria in bianco e nero d’epoca a una pioggia di liquami ed escrementi degna di Bunuel o Altman.

Corsicato sfiora il delirio, tra “mummie, zombie e donne invisibili”, ma ha un controllo straordinario della sua materia apparentemente vuota che però pulsa di cinema, di voglia di giocare con le forme, di creare un immaginario autonomo a partire da citazioni elegantemente trash. Formalismo puro, stilizzazione estrema dall’infallibile ritmo e stringatezza che sa caricarsi anche una recitazione bislacca come quella imposta ad Alessandro Preziosi e Laura Chiatti, da cui ne esce fierissima l’irresistibile suora di Iaia Forte. Si chiede al cinema italiano uno sforzo per uscire dai suoi limiti: chi sa se sapremo davvero apprezzare lo sforzo di Corsicato.

Rimanete con Screenweek per non perdere nemmeno un aggiornamento dal festival di Roma.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Festival di Cannes 2022 – La Palma d’Oro è Triangle of Sadness, tutti i vincitori 28 Maggio 2022 - 21:48

La 75ma edizione del Festival di Cannes è appena terminata. Ecco tutti i vincitori...

Young Jedi Adventures: su Disney+ una nuova serie animata di Star Wars 28 Maggio 2022 - 19:24

Nel corso della Star Wars Celebration è stata annunciata una nuova serie animata, Star Wars: Young Jedi Adventures.

Shin Ultraman: L’intro online per 48 ore, il film supera 1.5 milioni di biglietti venduti 28 Maggio 2022 - 19:12

Un analisi dell'andamento di Shin Ultraman al box office giapponesi, e il punto della situazione dei tre distributori principali fino ad aprile.

Obi-Wan Kenobi: perché tanto noi nerd di Star Wars ci fissiamo sui dettagli (spoiler) 27 Maggio 2022 - 15:13

Ma cosa ci fa [OMISSIS] in Star Wars? E non può trovarsi degli scagnozzi migliori?

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei