Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2012/11/corey-feldman.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ninja Turtles – Corey Feldman potrebbe tornare a doppiare Donatello

Ninja Turtles – Corey Feldman potrebbe tornare a doppiare Donatello

Di Marlen Vazzoler

In Italia la voce di Donatello, una delle quattro Tartarughe Ninja, è stata per la prima volta associata a quella di Felice Invernici, nella serie animata Tartarughe Ninja alla riscossa. Nei film live action invece la sua voce è stata cambiata ad ogni film, prima con Fabrizio Vidale, sostituito nel secondo film da Mino Caprio e nel terzo da Fabrizio Pucci, mentre nel film in CGI, TMNT è stato il turno di Davide Perino dare la voce a Donatello. Per non parlare della nuova serie animata dove è stato nuovamente scelto un nuovo doppiatore, Alessio De Filippis.

A questo punto quando il reboot delle Tartarughe Ninja arriverà in Italia, difficilmente la fan base premerà su un doppiatore rispetto a un altro, e il discorso vale per tutte e quattro le Tartarughe, visto che questa mancanza di continuità nel doppiaggio, ha caratterizzato in maniera minore anche gli altri protagonisti principali. In America invece la situazione è stata leggermente diversa. Nel film del 1990 Corey Feldman interpretò Donatello, e dopo una pausa forzata dal lavoro per disintossicarsi dalla droga, ridoppiò il personaggio nel terzo film. I doppiatori che hanno succeduto Feldman nella nuova serie animata prodotta dalla Nichelodeon e in TMNT, hanno imitato o usato come ispirazione il suo lavoro per Donatello, tanto che il pubblico credeva che in realtà il doppiatore della nuova serie e della pellicola del 2007 fosse sempre Feldman.

MovieWeb ha recentemente incontrato l’attore, che ha rivelato di essere diventato un conoscente di Michael Bay e che al momento stanno discutendo del nuovo film. Feldman ha precisato che al momento non gli è stata proposta nessuna offerta di lavoro per il reboot, e che la decisione spetterà al regista Jonathan Liebesman.

Il sito ha aperto una petizione su Facebook per l’assunzione di Feldman nei panni di Donatello assieme ai Workaholics: Anders Holm come doppiatore di Leonardo, Adam DeVine di Raphael e Blake Anderson come Michelangelo. In questo dream cast Kyle Newacheck darà invece la voce a Splinter. Dopo aver scoperto dell’iniziativa, Feldman ha dichiarato:

“L’apprezzo, e vi ringrazio per il sostegno. È un po’ in aria. Dico solo questo. Michael Bay ed io siamo diventati dei conoscenti. Ci siamo scambiati i numeri del cellulare. Ci teniamo in contatto. Gli ho fatto sapere che sostengo il progetto. E mi ha fatto sapere che è un fan del mio lavoro. …Siamo in contatto. Non direi che c’è stata un’offerta formale, o qualcosa di simile. Non sarà nemmeno una decisione che spetterà a Michael Bay. Sarà una decisione che prenderà il regista del film”.

Feldman ha aggiunto che secondo lui Bay merita il riconoscimento di aver dato di nuovo alta visibilità e successo, a delle franchise che erano finite nel dimenticatoio.

“Io e Michael Bay ne abbiamo parlato. Ciò che ho detto inizialmente alla stampa è che Michael Bay ha fatto un grande lavoro, risuscitando [le varie franchise a cui ha lavorato] da una cripta. Le ha risuscitate da una cripta, le ha riportate in vita, e le ha rimesse su due piedi, facendole diventare delle franchise lucrative e di successo, ancora una volta.
Merita un incredibile [riconoscimento] per aver fatto questo lavoro. Credo che tutti possano sedersi lì e mettersi a togliere le cose. Possono metterle in discussione. E possono puntare le dita. Possono dire che non sarà mai abbastanza buono. Possono dire che non sarà mai così, o che non è sarà mai in un altro modo. Ma alla fine della giornata, è una vera ricetta che è stata provata. È una formula vera che ha creato e provato. Ovvero prendere questi film, o questi generi del passato, e dargli nuova vita. E lo ha fatto con grande successo.
Il remake di Non aprite quella porta che ha fatto, ho pensato che fosse eccezionale. La franchise di Transformers. Credo che abbia fatto un lavoro incredibile con quella. Penso che la gente abbia bisogno di smettere di questionare l’integrità di queste idee creative. Il modo in cui lo sta facendo? Ha una formula, e quella formula sembra funzionare. Penso che, alla fine della giornata, qualsiasi cosa deciderà di fare, la gente sarà felice di vederla. Penso che farà un sacco di soldi, e che saremo felici. La gente deve solo raffreddarsi un attimo, e fargli fare quello che fa magistralmente”.

Nei film di Transformers, Bay ha scelto di utilizzare la voce storica di Optimus Prime, Peter Cullen, accontentando la fan base, ma in questo caso, non essendo lui il regista del film, sarà interessante vedere come deciderà di muoversi Liebesman, per il casting dei doppiatori principali.

Bisogna ricordare che Feldman è stata una delle poche voci che si è alzata a favore del reboot, poco dopo lo scoppio della polemica sul cambiamento delle origini delle Tartarughe, diventate degli alieni. La nuova sceneggiatura è in fase di riscrittura, ma se volete dare un’occhiata a quali sono state le prime terrificanti idee per il reboot, cliccate qui.

Fonte MovieWeb, Petizione

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Obi-Wan Kenobi: Invasione Creativa firma per ScreenWEEK questi poster realizzati con l’AI 26 Maggio 2022 - 10:00

I ragazzi di Invasione Creativa hanno realizzato per ScreenWEEK, con l'aiuto dell'AI, quattro poster che omaggiano l’uscita di Obi-Wan Kenobi.

Box Office Italia: Top Gun Maverick vola in prima posizione 26 Maggio 2022 - 9:40

Top Gun: Maverick arriva nelle sale italiane e vola subito in prima posizione. Seguono Doctor Strange nel Multiverso della Follia e Nostalgia.

She-Hulk – La CGI è stata già migliorata nel trailer su Disney+ 26 Maggio 2022 - 9:00

La pagina di She-Hulk sul Disney+ americano ospita già una versione migliorata del trailer: ecco il confronto.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.