L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Lawless – Conosciamo meglio Tom Hardy, alias Forrest Bondurant

Di Leotruman

Lawless Tom Hardy foto dal film 2

Continua il viaggio alla scoperta di Lawless, il gangster movie diretto da John Hillcoat (regista di The Road) e in concorso all’ultimo Festival di Cannes. Stiamo cercando di conoscere il cast nel dettaglio, per capire chi sono i protagonisti di questa storia ambientata ai tempi del Proibizionismo, quando la mancata vendida di alcolici alimentò il traffico illegale e la criminalità in tutto il territorio degli Stati Uniti.

Tra i grandi nomi che hanno recitato nella pellicola, spicca su tutti quello di Tom Hardy, attore che negli ultimi tre anni è letteralmente esploso, in particolare dalla sua partecipazione ad Inception nel 2010. Nel film interpreta il personaggio di Forrest Bondurant, uno dei tre fratelli che gestiscono una locanda e un traffico illecito di alcolici. Un uomo dai validi principi, inflessibile e di poche parole: rispettato da tutti, decide di non cedere alla corruzione delle nuove autorità locali, innescando una guerra che rischia di portargli via tutto quello che ha, compresa la sua famiglia.

Nato a Londra nel 1977, Tom Hardy frequenta diverse scuole di recitazione drammatica nel Regno Unito, e una volta pronto ottiene subito una parte nell’acclamata miniserie del canale HBO Band of Brothers, dove interpretava la parte del soldato John Janovec, ma anche un piccolo ruolo in una delle pellicole più acclamate di Ridley Scott degli ultimi anni: Black Hawk Down, dramma ambientato durante la guerra civile in Somalia che fu premiato con due Oscar nel 2002.

È però con il ruolo del pretore Shinzon, clone del capitano Jean-Luc Picard in Star Trek: La nemesi, che riesce finalmente a farsi notare in tutto il mondo, nonostante il film sia stato un colossale flop. Avrà due anni dopo la possibilità di ottenere consensi di critica e pubblico con The Pusher, la pellicola diretta da Matthew Vaughn (Kick Ass, X-Men l’Inizio) con protagonista un altro attore che deve molto al film stesso, Daniel Craig.

In seguito arriva una piccola parte del discusso Marie Antoinette di Sofia Coppola, la rilettura in chiave pop della triste storia della regina di Francia, finita poi sulla ghigliottina durante la Rivoluzione Francese (Hardy interpretava il personaggio di Raumont), mentre nel 2008 prende parte a due importanti pellicole che segnano profondamente la sua carriera.

Lawless Tom Hardy - Foto del Film

La prima è Bronson, il dramma diretto da Nicolas Winding Refn (regista dell’acclamato Drive) dove Hardy interpreta Charles Bronson. Per il ruolo del pugile-criminale, che esiste realmente e che l’attore ha realmente incontrato in prigione prima delle riprese, Hardy ha modificato notevolemente il suo corpo, ingrassando e aumentando la massa muscolare. Nel 2008 esce anche RocknRolla, folle pellicola diretta da Guy Ritchie (Sherlock Holmes), dove interpreta il particolare ruolo di Bob il bello, un gangster gay.

Ed eccoci arrivare al 2010, l’anno del cambiamento assoluto per Tom Hardy. A luglio esce Inception, il kolossal diretto da Christopher Nolan con protagonista Leonardo DiCaprio e Joseph Gordon Levitt. Un progetto misterioso, del quale nessuno sapeva niente fino al momento della sua uscita. Nel thriller l’attore interpretava Eames, il falsario che partecipava alla missione suicida dell’innesto, per impiantare un ricordo artificiale nella mente di un ricco imprenditore. Una delle pellicole di maggiore successo degli ultimi anni, che ha incassato oltre 800 milioni di dollari in tutto il mondo elevando il nome di Tom Hardy a quello di grande star.

La carriera di Hardy ebbe crescita verticale da quel momento, e lo abbiamo visto in Warrior, La Talpa, Una Spia Non Basta, e sopratutto nell’enorme successo Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno. Più di 1 miliardo di dollari incassati in tutto il mondo e la possibilità di rimanere nella storia del cinema e nella memoria collettiva grazie ad un ruolo iconico: quello del villain Bane, il terrorista che assedia Gotham City e spezza la schiena a Batman. Nel 2013 lo vedremo in Mad Max: Fury Road, e poi reciterà in Everest e Splinter Cell.

Lawless Tom Hardy Jessica Chastain foto dal film 2

Lawless uscirà nei cinema italiani domani, 29 novembre. Per maggiori informazioni sul film, che si ispira al romanzo The Wettest County in the World, scritto da Matt Bondurant, potete consultare le nostre News dal Blog.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hypnotic: in partenza il nuovo film di Robert Rodriguez, Hala Finley entra nel cast 17 Settembre 2021 - 20:30

Le riprese partiranno a breve in Texas. Nel cast anche la giovane star di We Can Be Heroes e Man with a Plan

Succession: il trailer ufficiale della Stagione 3 17 Settembre 2021 - 20:17

La terza stagione di Succession farà il suo debutto su HBO il 17 ottobre. Ecco il trailer!

The Morning Show – Tutto ciò che c’è da sapere sulla seconda stagione, da oggi su AppleTV+ 17 Settembre 2021 - 20:10

La seconda stagione di The Morning Show inizia oggi con il primo episodio: ecco alcune informazioni sul nuovo capitolo dello show!

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".