L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La LucasFilm vorrebbe realizzare due o tre film all’anno

Di Marlen Vazzoler

L’ultimo numero di Entertainment Weekly sarà completamente dedicato a Star Wars, sui sequel, quello che vogliono i fan, e i vari rumor che circondano la franchise, ma quello che ha veramente colpito, è stata una dichiarazione del nuovo presidente della LucasFilm, Kathleen Kennedy, che ha rivelato che lo studio vorrebbe produrre dai due ai tre film all’anno.

Questa dichiarazione non implica che in futuro verranno prodotte due o tre pellicole di Star Wars all’anno, anche se circolano delle voci secondo le quali lo studio vorrebbe realizzare i prossimi film, usando il sistema Marvel, che prevedere la realizzazione di più film all’anno, incentrati su vari personaggi della saga. C’è da ricordare che quando è stata annunciata la nuova trilogia, era stato dichiarato che avrebbero fatto uscire un film di Star Wars ogni due anni. Secondo l’ultima dichiarazione la LucasFilm potrebbe così realizzare delle nuove pellicole e altri film basati su altre proprietà che lo studio possiede, come Indiana Jones.

Ma chi potrebbe recitare nei prossimi film? Tom Hiddleston confessa di non aver pensato alla possibilità, ma ammette di essere un grande fan della trilogia originale, e anche se la scelta finale dipenderebbe dalla storia e dal personaggio, ma confessa che considererebbe molto seriamente qualsiasi offerta.

“Assolutamente, sì. Dipenderebbe dalla storia, dal personaggio e varie cose. Ma non lo so, forse la gente mi associa moltissimo con Loki – Spero di no. [È] un filmaker con una straordinaria esperienza e saggezza – è uno dei migliori produttori con cui abbia mai lavorato. Conosce il modo per aggirare il medium, la forma d’arte e l’industria, quindi penso che lo considerei molto sul serio, se me lo chiedesse”.

Anche Robert Pattinson si è dimostrato interessato ad una possibile partecipazione ai film e non disdegnerebbe la possibilità di interpretare Jar-Jar.

“In realtà mi piace Jar-Jar. Non capisco quale sia il grosso problema con Jar-Jar”.

Ben Affleck invece confessa di non voler dirigere i film, perché sarebbe troppo preoccupato a controllare la fedeltà delle action figure.

“Sarei troppo occupato a preoccuparmi di come sarebbero le action figure dei vari personaggi per dirigere il film vero e proprio. Direi ‘Oh, ci limiteremo a rigirare il film con le action figure’. È molto eccitante che ne faranno altri. I puristi potrebbero non essere d’accordo ed opporsi, ma penso che sia una cosa davvero fantastica e sono entusiasta di andare a vedere il film”.

E quando gli è stato chiesto di cosa pensa di J.J. Abrams come possibile candidato, ha aggiunto:

“J.J. li farebbe secchi, li schiaccerebbe, ma sarebbe grandioso in qualsiasi cosa. Ci sono un sacco di bravi registi là fuori. Naturalmente sarei incline a trovare qualcuno che è bravo a raccontare delle storie. Non saranno mai in grado di ricatturare la storia dei primi tre, perché è così leggendaria e iconica. Non lo so, io sono felice di non avere quel lavoro. È una decisione difficile da prendere”.

Ma di cosa potrebbe parlare il primo film, l’Episodio VII? Ecco alcune idee di Carrie Fisher su come può essere stata in questi anni la vita di Leila con Han Solo.

“Mi piace pensare a una ‘vecchia Leia’… Mi piace l’idea di essere la signora Solo, abbiamo appena litigato e l’ho ucciso – ma mi dispiace. Mi sentirei in colpa. Probabilmente avrei un avventura con un generale”.

Fonti Digital Spy, EW, Geek Tyrant, Washington Post, MTV, EW

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Pose – La serie di Ryan Murphy finirà con la terza stagione 6 Marzo 2021 - 16:00

FX ha annunciato che Pose, acclamata serie di Ryan Murphy, Brad Falchuk e Steven Canals, finirà con la terza stagione. In Italia è disponibile su Netflix.

Thor: Love and Thunder – Natalie Portman e Tessa Thompson nelle foto dal set 6 Marzo 2021 - 15:00

Le nuove foto dal set australiano di Thor: Love and Thunder ritraggono Natalie Portman (Jane Foster) e Tessa Thompson (Valchiria).

Il Talismano – Spielberg e i fratelli Duffer per la serie Netflix tratta da Stephen King e Peter Straub 6 Marzo 2021 - 14:00

Stephen Spielberg e i fratelli Duffer produrranno Il Talismano, serie Netflix basata sull'omonimo romanzo di Stephen King e Peter Straub.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.