L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Henry Cavill parla de L’Uomo d’Acciaio: perché Superman non è americano?

Di Leotruman

man-of-steel-henry-cavill

Quando l’attore britannico Henry Cavill fu scelto per interpretare il supereroe americano per eccellenza, Superman, in molti si chiesero: perché gli americani non interpretano più i ruoli da supereroi?

Avevamo fatto anche un articolo ai tempi, prendendo spunto da un post dell’THR che partiva da un aneddoto. Negli anni ’70 l’attore David Prowse, che interpretava Darth Vader nella trilogia di Star Wars, si era presentato ai casting di Superman, che Richard Donner stava per girare, e fu scartato perché non americano.

Cavill era infatti l’ultimo di una lunghissima serie di supereroe interpretati da inglesi, australiani e canadesi, come Andrew Garfield (Spider-Man), Chris Hemsworth (Thor), Christian Bale (Batman), Hugh Jackman (Wolverine) e Ryan Reynolds (Lanterna Verde) giusto per citarne alcuni.

È lo stesso Cavill che, intervistato da Details Magazine, è tornato sull’argomento parlando del suo casting:

Suppongo che sia stato un colpo di fortuna. È dipeso dal fatto che si sia guardato il personaggio in modo da presentarlo alla nuova generazione. Se si guarda solo al mercato americano, si retringono le opzioni per molte cose. In ogni caso già il mestiere di un attore è quello di fingere di essere qualcun altro e vendere una storia. Chris Hemsworth è un australiano, non un Dio di Asgard. Sarebbe stato ancora più colpo di fortuna se tutti i supereroi attuali fossero interpretati da americani, ma non è così.

Parlando poi di questa nuova realistica versione dell’Uomo di Acciaio, l’attore ha aggiunto:

Non voglio dire nulla contro i film e spettacoli televisivi che ci hanno preceduto, perché erano del loro tempo, ma questo nuovo film è epicamente cool! […] Noi stiamo attingendo dalla tradizione cercando di creare qualcosa che è specchio della vita di oggi, questo è il trucco.

Ricordo che il full trailer de L’Uomo d’Acciaio arriverà intorno al 14 dicembre insieme a Lo Hobbit. Per farvi un’idea di quello che ci si può aspettare, ecco una versione bootleg del footage mostrato al Comic-Con in anteprima:

Il kolossal è diretto da Zack Snyder, scritto da David Goyer e prodotto da Christopher Nolan. Nel cast ci sono anche Michael ShannonAmy Adams e Diane Lane. L’uscita italiana del film è prevista per il 19 giugno 2013. Per saperne di più consultate le nostre news dal blogQui invece trovate la pagina Facebook italiana del film.

Fonte: via CBM

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Netflix: Tutte le novità di Marzo 2021 28 Febbraio 2021 - 20:00

Moltissimi contenuti si aggiungono al catalogo di Netflix a partire dal mese di Marzo, fra cui spicca un elenco di pellicole più lungo del solito: ecco tutte le novità in arrivo!

Gomorra: ecco le prime immagini della stagione 5 28 Febbraio 2021 - 19:00

Salvatore Esposito ci offre un assaggio della quinta stagione di Gomorra, che come sappiamo sarà anche l’ultima.

Superman & Lois – Una featurette dedicata al ritorno a Smallville 28 Febbraio 2021 - 18:00

La nuova featurette di Superman & Lois è dedicata a Smallville, la città in cui Clark è cresciuto, dove lui e famiglia si trasferiscono all'inizio della serie.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.