L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

EXCL – Le 5 Leggende, una videointervista a Guillermo del Toro! #Le5Leggende

Di Leotruman

Sbarca oggi in oltre 500 sale italiane Le 5 Leggende (Rise of the Guardians), il lungometraggio animato targato DreamWorks Animation ed ispirato a una serie di libri per bambini scritti da William Joyce.

Diretto da Peter Ramsey, nella versione originale vanta un cast vocale con nomi del calibro di Chris Pine, Alec Baldwin, Hugh Jackman, Isla Fisher e Jude Law (che abbiamo incontrato qualche settimana fa). Il film ha invece come protagonisti i principali eroi della nostra infanzia: Babbo Natale (meglio conosciuto come Nord), il Coniglio Pasquale (noto tra le leggende come Calmoniglio), La Fatina dei Denti (Dentolina), l’Uomo Sabbia (Sandman) e Jack Frost, uniti per sconfiggere un nemico comune che minaccia l’innocenza dei bambini.

Il regista Guillermo del Toro è ormai produttore esecutivo di tutti i cartoon Dreamworks, e le sue idee e la sua creatività sono stati preziosi alleati nelle ultime produzioni dello studio (come Il Gatto con gli Stivali e Kung Fu Panda 2). Dopo averlo incontrato al Festival di Roma (qui trovate il resoconto), abbiamo il piacere di proporvi in Esclusiva una videointervista realizzata dalla nostra collaboratrice Valentina Martelli.

Questo è un progetto fantastico perché ispira sia gli adulti che i bambini. È una storia di speranza, sogni e forza di volontà. Non importa qual è il tuo sogno, devi rincorrerlo.

Esattamente.

Tu sei una persona molto impegnata e ho sentito che hai tralasciato altri progetti per seguire questo.

Fin dall’inizio questo film è stato speciale perché includeva due temi a me molto cari: la possibilità di scegliere e la fiducia in se stessi. L’idea che credere in qualcosa significhi visualizzarlo, e viceversa. Se credi in qualcosa con forza alla fine riuscirai a cambiare il mondo. E non grazie a qualche magia, solo con l’esperienza di vita. Il secondo tema a cui sono molto legato è la scelta. Jack Frost e Pitch, il buono e il cattivo, sono molto simili ma esprimono rabbia, speranze e paure in modo diverso. Jack è una persona socievole, che comunica in modo costruttivo. Pitch è anti-sociale, ostruzionista. Ho trovato interessante la diversità nelle scelte di due personaggi altrimenti molto simili tra loro.

Da quando sei alla Dreamworks hai lavorato a molti progetti di successo. Per me la vera sfida nel mondo dell’animazione è che non ci sono delle star a cui appoggiarsi. Bisogna crearla da zero.

È vero.

Ed è un lavoro fatto da molte persone il cui risultato è un aggregato di caratteri.

Già.

In quale personaggio ti ritrovi di più? Dove vediamo Del Toro in questo film?

Più che altro volevo che nel film si vedesse la mano di Peter (Ramsey). Peter è il regista, io sono solo un alleato che lo aiuta. C’è qualcosa di me nel film, delle battute qua e là e alcuni elementi nel design dei personaggi o semplicemente delle idee per alcune scene. Comunque il regista è Peter è la mano che si vede è la sua. In ogni caso io ho molte cose in comune con il film sia nell’aspetto visivo, sia nelle idee. È per questo che ho sposato il film, perché ci amiamo.

Quindi ci sono degli aspetti visivi in cui ti ritrovi. Puoi entrare nei particolari?

Per esempio l’idea che la magia esista nel mondo reale è qualcosa in cui credo fermamente. Mi piace anche l’idea che i personaggi siano puri ma allo stesso tempo abbiano difetti umani. Questo è un tema che ricorre anche in Hellboy o Hellboy II. Anche il design di Calmoniglio è nato sotto la mia guida. Lo stesso si può dire del suo mondo sotterraneo. Mi identifico molto anche con Babbo Natale e con l’energia che mette nel suo lavoro al laboratorio. Guardando il film trovo sempre molte tracce di me.

Il pubblico si aspetta sempre la distinzione tra buoni e cattivi ma io credo che in ognuno di noi ci siano molte zone grigie. Nel film Jack e Pitch sono completamente opposti ma alla fine sono anche molto simili: sono entrambi soli e devono affrontare scelte difficili.

Fin dall’inizio l’idea che c’era dietro era che Jack dovesse avere un lato oscuro. Lui è una persona molto socievole ma a volte si comporta in modo ribelle e malizioso. Santa ha dei difetti, Calmoniglio ha un brutto carattere e non Ë in grado di accettare Jack per quello che è. Ognuno dei personaggi ha un suo difetto ma ha anche dei grandi pregi. Per questo è facile identificarsi con loro.

– A questo link potete rivedere le videointerviste a Peter Ramsey e William Joyce

Le 5 Leggende è stato recentemente presentato al Festival di Roma ed esce oggi, giovedì 29 novembre, nelle sale italiane. Per rimanere aggiornati sul progetto non dovete fare altro che andare sulla pagina Facebook ufficiale del film o cliccare Mi Piace sul riquadro sottostante.

Fonte: ScreenWeek

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Nightmare Alley: il teaser trailer del nuovo film di Guillermo del Toro 17 Settembre 2021 - 0:35

Come promesso, ecco il teaser trailer di Nightmare Alley, il nuovo film di Guillermo del Toro basato sul romanzo omonimo di William Lindsay Gresham.

Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, trailer del docufilm su Ferragamo di Luca Guadagnino 16 Settembre 2021 - 21:15

A ottobre arriverà nelle sale il film evento Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, il docufilm su Ferragamo diretto da Luca Guadagnino

True Story: prime foto dalla serie Netflix con Wesley Snipes e Kevin Hart 16 Settembre 2021 - 20:30

La storia di un comico che torna nella sua città natale ed è costretto ad affrontare una questione di vita o di morte con il fratello

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".