L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Walking Dead, il commento a Il risveglio

Di emanuele.r

Attenzione: l’articolo contiene spoiler. 

The Walking Dead 3x01 Carol Lori Beth Promo 03

La scorsa settimana, la quasi unanimità di fan e commentatori (e un record d’ascolti impressionante) ha salutato il ritorno di The Walking Dead con la sua 3^ stagione (qui il nostro commento) sottolineandone il grande livello emotivo e qualitativo. Dopo quel colpo di scena, il 2° episodio della stagione prosegue sull’ottima scia intrapresa e accentua la descrizione dei personaggi alle prese con un mondo, ai loro occhi, nuovo.

Il risveglio (Sick) vede i nostri alle prese con la gamba amputata di Hershel che perde moltissimo sangue e la scoperta che nel carcere sono rimasti dei prigionieri guidati da un certo Tomas. Accordarsi per quieto vivere o eliminarli?

The Walking Dead 3x02 Rick Promo 04

Scritto da Nichole Beattie e diretto da Billy Gierhart, Il risveglio sposta tutta l’azione dentro il complesso carcerario, ma anziché diminuire  come la location sembrerebbe richiedere, il tasso di orrore, violenza e dinamismo, lo lascia a livelli molto alti per affiancarvi interessanti riflessioni umane, cuore della serie e di questa stagione in particolare.

Fin dalla prima sequenza, quelle pre-sigla, si evince questo: Rick e soci lasciano i prigionieri con la gamba mozza di Hershel, evidente preludio a quanto accadrà in seguito. E tutto si basa proprio sul rapporto tra possibile guerra o convivenza, tra i due gruppi di sopravvissuti. Un incontro teso, aggravato in un certo senso dal dato che i prigionieri, rinchiusi in una mensa allo scoppio dell’epidemia, non sono a conoscenza dell’apocalisse che si è abbattuta sulla Terra e che porterà a un accordo: ripulire un intero blocco dagli zombi per lasciarli vivere in cambio di metà delle razioni.

The Walking Dead 3x02 T-Dog Rick Daryl Promo 09

Così il tema principale dell’episodio diventa la crescita, la consapevolezza, l’indirizzo degli istinti per un più giusto fine: il gruppo che addestra i prigionieri su come si uccidono i non morti, Carl che si crede ormai un bambino soldato e perde di vista il suo essere figlio (il giorno che lo picchieranno come si deve sarà sempre troppo tardi), Maggie e Beth che devono prepararsi a dire addio al padre, in fin di vita (ma si riprenderà). E questi istinti prendono il soprassalto dopo che, parlando con Lori, Rick riflette sul possibile “sterminio” dei prigionieri, che avviene dopo un assalto di un gruppo di zombi.

Dopo un incidente ambiguo che mette Rick in fin di vita, lo sceriffo guarda negli occhi Tomas e, dicendogli “Shit happens” (una versione più volgare di “cose che capitano”), gli pianta un machete in testa, sterminando i prigionieri e rinchiudendo gli unici due inoffensivi nel blocco ripulito, ma pieno di cadaveri. Grande scena e decisione fondamentale che, seppur legittima, mette in dubbio l’umanità di Rick riportando il discorso al concetto di coscienza alla base del discorso della serie: cosa è legittimo fare per salvare sé stessi e la propria comunità?

The Walking Dead 3x02 Daryl Rick Promo 12

Sceneggiatura inappuntabile sia dal punto di vista dell’intreccio sia da quello dei contenuti e una regia sempre più sicura, piena di azione, effetti speciali e tensione come si richiede a un prodotto del genere (il top dell’episodio: lo zombie che per liberarsi dalle manette si trancia una mano): forse The Walking Dead ha raggiunto la quadratura del cerchio?

Diteci la vostra su questo episodio commentando l’articolo, godetevi il promo del prossimo episodio tutto dedicato a Michonne e rimanete su Screenweek o Episode39 per avere tutti i commenti, le recensioni e gli approfondimenti sulle serie tv.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Thor: Love and Thunder – Jaimie Alexander (Lady Sif) in arrivo a Sydney per le riprese 24 Gennaio 2021 - 17:00

Jaimie Alexander è partita per Sydney, dove parteciperà alle riprese di Thor: Love and Thunder. Rivedremo quindi la sua Lady Sif dopo alcuni anni di assenza.

Godzilla vs. Kong – Il mondo ha bisogno di Kong nell’ultimo teaser prima del trailer 24 Gennaio 2021 - 16:00

Manca poco all'uscita del trailer di Godzilla vs. Kong, ma intanto è disponibile un altro assaggio: il mondo ha bisogno di Kong.

C.O.S.M.O.S. opzionato da Paramount Animation, è un incrocio tra Men in Black e Willy Wonka 24 Gennaio 2021 - 15:33

C.O.S.M.O.S. di Tom Wheeler è stato opzionato da Paramount Animation, il progetto è descritto come un incrocio tra Men in Black e Willy Wonka

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.