L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Client List, il commento alla nuova serie con Jennifer Love-Hewitt

Di emanuele.r

Una delle trame più raccontate dalla tv degli ultimi anni è quella della madre che, per vari motivi, deve cambiare vita e rimettersi in gioco, anche in modi discutibili, come in Weeds. Sulla stessa scia si pone The Client List, drama leggero della rete via cavo al femminile Lifetime che da un paio di settimane è trasmesso da FoxLife e vede il ritorno – non proprio trionfale – sullo schermo di Jennifer Love Hewitt dopo la fine di Ghost Whisperer.

Protagonista della serie è Riley, disoccupata, con un marito che la lascia sola coi suoi due figli, a causa di problemi economici troppo pressanti: per affrontare al meglio la situazione trova lavoro in un prestigioso centro benessere, nel quale però i clienti più facoltosi possono chiedere un extra piuttosto sexy.

Creata da Jordan Budde sulla base di un film tv trasmesso dalla stessa emittente (e interpretato dalla stessa Love-Hewitt), The Client List è una storia familiare tipica di Lifetime, ispirata a storia vere, possibilmente lacrimevoli; qui invece si scelgono toni più leggeri, prossimi alla dramedy venati di erotismo all’acqua di rose.

Già dalla sequenza d’apertura s’intuisce cosa vuole la serie: la protagonista s’intuisce nuda, in atteggiamenti sexy mentre un muscoloso cliente la aspetta, ma Love Hewitt è inquadrata sempre sopra le spalle. Segnale preciso di come l’erotismo in serie del genere, e in questa in particolare, sia una sorta di specchietto per le allodole per gli uomini che Lifetime (e in parte FoxLife) non la guardano mai: il resto è un patinato show fatto di ralenti, musiche ammiccanti e soprattutto patemi sentimentali familiari.

Tanto che il vero nocciolo del pilota non è tanto nel dilemma morale se accettare pratiche sessuali più o meno spinte per vivere (e pagare una rata del mutuo in contanti), quanto aiutare i clienti a riallacciare i rapporti con la moglie. E poi, la descrizione dei personaggi e del loro contesto lascia molto perplessi se quella borghese di riferimento è un’altra società, oppure se Budde e soci sono fermi a un’altra era. Love-Hewitt è bella, seducente e mediamente bravina, ma non abbastanza da farci innamorare della serie: chi si aspettava ammiccanti riflessioni intime, anche a causa di uno script molto poco curato, resterà implacabilmente deluso.

Avete visto o vedrete The Client List? E cosa ne pensate? Commentate l’articolo e restate con Screenweek per i commenti, le recensioni e gli approfondimenti sulle serie tv.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tyler Rake: il ritorno di Chris Hemsworth nel primo teaser del sequel Extraction 2 25 Settembre 2021 - 19:44

Nel corso dell’evento Netflix TUDUM è stato mostrato il primo teaser del sequel di Tyler Rake, che conferma il ritorno del protagonista Chris Hemsworth.

Cobra Kai: il teaser trailer della Stagione 4, dal 31 dicembre su Netflix 25 Settembre 2021 - 19:31

Anche la stagione 4 di Cobra Kai è stata presentata durante l’evento Netflix TUDUM e per l'occasione è stato diffuso un nuovo teaser.

The Sandman: ecco le prime scene della serie targata Netflix! 25 Settembre 2021 - 19:14

Nel corso dell’evento Netflix TUDUM è stata presentata la serie The Sandman, tratta dal fumetto di Neil Gaiman. Ecco un assaggio.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Una delle trame più raccontate dalla tv degli ultimi anni è quella della madre che, per vari motivi, deve cambiare vita e rimettersi in gioco, anche in modi discutibili, come in Weeds. Sulla stessa scia si pone The Client List, drama leggero della rete via cavo al femminile Lifetime che da un paio di settimane […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.