L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Taylor Swift: “I Knew You Were Trouble” il nuovo singolo tratto da Red

Di

Taylor Swift durante la puntata dell’8 ottobre di Good Morning America canta per la prima volta in pubblico il suo nuovo singolo “I Knew You Were Trouble“, nuovo estratto dall’album “Red” in uscita il 22 ottobre.

Taylor Swift Parigi Begin Again

La giovane e bella cantante non ha fatto in tempo a far uscire il nuovo singolo che già si è aperta la discussione su chi sia il fortunato (o la sfortunato) a cui questa canzone è dedicata.
Taylor infatti non ha mai nascosto come tutte le canzoni raccolte in “Red” (la tracklist completa è qui), siano ispirate a esperienze e momenti della sua vita realmente accaduti ed in particolare siano riferite ad esperienze amorose ed affettive. Di qui l’importanza del titolo dell’album, Red , che sta ad indicare il colore rosso delle emozioni da lei provate in tutte le  “tumultuose, folli, insane, semi tossiche relazioni” che ha vissuto nei due anni passati.>

Taylor Swift

Dunque a chi sarà dedicato questo nuovo singolo? Per alcuni la risposta è semplice visto che nel testo lei cita chiaramente il nome “John“. Secondo i più esperti analizzatori di gossip del momento si tratterebbe di John Mayer

Intanto ascoltiamo una preview della canzone e leggiamo il testo per intero… aldilà della persona a cui è dedicata possiamo godercela immaginando noi a chi vorremmo dedicarla

Taylor parla ad un ragazzo che non ha saputo amarla perchè ancora innamorato di un’altra che invece non lo amava piu…

A chi la dedicheresti tu?

I Knew You Were Trouble: TESTO
Should have been different but
It wasn’t different, was it
Same old story, dear john,
And so long
Should have fit like a glove
Should have fit like a ring
Like a diamond ring
A token of true love
Should have all worked out
But it didn’t
She should be here now
But she isn’t
[Chorus:] There’s your trouble,
There’s your trouble
You keep seeing double
With the wrong one
You can’t see I love you,
You can’t see she doesn’t
But you just keep holding on
There’s your trouble
So now you’re thinking ’bout
All you’re missing how
Deep you’re sinking,
Round and round and dragging down
Why don’t you cash in your chips
Why don’t you call it a loss
Not such a big loss,
Chalk it up better luck
Could have been true love
But it wasn’t It should all add up
But it doesn’t
[Repeat chorus] Should have all worked out
But it didn’t
She should be here now
But she isn’t

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: come Dick Van Dyke ha aiuta la serie (senza conoscere il MCU) 18 Gennaio 2021 - 21:15

Il regista dai WandaVision Matt Shakman ha parlato dell’incontro che ha avuto con Dick Van Dyke, durante un pranzo a cui ha partecipato anche il Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige.

Johnny Depp – Amber Heard: Anche Disney e LAPD chiamate in causa al processo 18 Gennaio 2021 - 21:11

Amber Heard ha citato la Walt Disney Motion Picture Group e la LAPD nei processi in corso contro Johnny Depp. Eccoun aggiornamento sui processi e le querele.

Master of None tornerà su Netflix con la stagione 3 18 Gennaio 2021 - 20:37

Sembra che dopo una pausa di ben tre anni, la serie Master of None sia pronta per tornare su Netflix con la stagione 3.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.