L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Silent Hill Revelation 3D – Un nuovo poster con Testa di Piramide

Di Filippo Magnifico

Silent Hill Revelation Poster Germania 01

Il temibile Testa di Piramide è il protagonista di questo nuovo poster realizzato per il lancio di Silent Hill: Revelations, il sequel 3D di Silent Hill diretto da Michael J. Bassett, che farà il suo ingresso nelle sale Americane questo venerdì, per poi arrivare in Italia la prossima settimana.

Protagoista del film, che è stato presentato al Comic-Con 2012 di San Diego (qui trovate il resoconto del panel), Adelaide Clemens, che interpreta Heather, figlia del personaggio interpretato da Sean Bean nella precedente pellicola. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man 3: Charlie Cox di Daredevil avvistato sul set? 17 Gennaio 2021 - 16:00

Sempre più insistenti le voci sul cameo di Daredevil nel nuovo Spider-Man: l'attore sarebbe stato avvistato sul set...

Batwoman – La nuova featurette è dedicata a Meagan Tandy 17 Gennaio 2021 - 15:00

Meagan Tandy parla di Sophie e del suo rapporto con Julia e Ryan Wilder nella nuova featurette di Batwoman, la cui seconda stagione debutta stasera su The CW.

WandaVision: chi interpreta Kathryn Hahn nella serie? Forse [SPOILER] 17 Gennaio 2021 - 14:00

Il suo personaggio potrebbe essere noto ai fan dei fumetti Marvel

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.