L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Rupert Sanders dirigerà The Juliet, un viaggio interplanetario dai toni pulp e horror

Di Marlen Vazzoler

Giusto qualche giorno fa, era stata data la notizia che il regista Rupert Sanders era in trattative per dirigere il reboot di Van Helsing con Tom Cruise nei panni del cacciatore di vampiri. Forse non più, visto che il produttore Frank Beddor ha annunciato che il prossimo progetto del regista sarà The Juliet, l’adattamento cinematografico del racconto Fondly Fahrenheit, scritto da Alfred Bester nel 1954, un viaggio interplanetario dai toni pulp e horror.

L’opera racconta la storia di un ricco playboy, James Vandaleur, e del suo costoso ‘androide dai molteplici talenti’, diventati due aspetti di un’ unica personalità. È la personalità del padrone ad essere stata assorbita dall’androide omicida o viceversa?
Il padre di Vandaleur è morto, e al giovane è rimasto solamente con un androide tuttofare, che riesce a portarlo dappertutto. Dopo un po’ di tempo, cominciano a comparire cadaveri vicino a dove si sono insediati e così il duo è costretto a spostarsi di pianeta in pianeta, fino al scioccante finale. Il titolo si riferisce alla temperatura, presente dopo ogni omicidio. “And the thermometer that day registered 91.9° gloriously Fahrenheit”.

Lo sceneggiatore Henry Bean si occuperà di scrivere l’adattamento cinematografico per la Sony Pictures e la Regency. Nel 1959 il racconto fu adattato per la televisione col titolo ‘Murder and the Android’ nel programma Sunday Showcase. L’episodio fu nominato agli Hugo per il Premio per la migliore rappresentazione drammatica.
Nel 2010, Beddor descrisse il progetto come una fuga d’amore nello spazio:

“Pensate a Bonnie e Clyde nello spazio, ma con una Bonnie davvero particolare e con un segreto. Il tono è vicino alla franchise di The Bourne Identity”.

La produzione del film è prevista per il 2013. Il resto dei progetti di Sanders, 90 Church: The True Story of the Narcotics Squad from Hell, la versione fantascientifica della Battaglia di Algeri, e il possibile sequel del film di Biancaneve e il cacciatore verranno tutti rimandati a dopo il completamento di The Juliet.

Fonti CS, editoreric

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La regina degli scacchi – Magnus Carlsen commenta la finale in un video 24 Gennaio 2021 - 21:00

Netflix ha pubblicato un video in cui il gran maestro norvegese Magnus Carlsen commenta la finale tra Beth e Borgov ne La regina degli scacchi.

Tilda Swinton in The Eternal Daughter della Hogg e Immunodeficiency di Christopher Doyle 24 Gennaio 2021 - 20:07

I prossimi progetti di Tilda Swinton sono The Eternal Daughter, già girato da Joanna Hogg e Immunodeficiency di Christopher Doyle

WandaVision – Paul Bettany dice che l’episodio 4 ci “sbalordirà” 24 Gennaio 2021 - 20:00

Rispondendo agli elogi di Chris Hewitt su Twitter, Paul Bettany assicura che il quarto episodio di WandaVision sarà sbalorditivo. Inoltre, un nuovo spot con le reazioni della critica.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.