Roma Fiction Fest 2012: omaggio a Tony Scott

Roma Fiction Fest 2012: omaggio a Tony Scott

Di emanuele.r

A poco meno di due mesi dalla scomparsa, il Roma Fiction Fest 2012 ha dedicato nella sua 5^ giornata un omaggio al regista Tony Scott, molto attivo col fratello Ridley nel campo della tv, con la proiezione in anteprima dei suoi ultimi lavori televisivi, produzioni ad alto budget, d’ambientazione storica, e spesso tratte da romanzi di grande successo.

World Without End (miniserie, Sky Italia), ossia Mondo senza fine, è tratto dall’omonimo libro di Ken Follett e seguito dei Pilastri della Terra e racconta le vite degli abitanti di Kingsbridge 200 anni dopo il primo romanzo, seguendo la costruzione di un ponte in pietra – nel precedente era la cattedrale -, l’evoluzione della medicina e gli intrighi di corte. Scritto da John Pielmeier e diretto da Michael Caton-Jones, è un tipico dramma storico al sapor di polpettone, purtroppo più impegnato a ottenere la magniloquenza e la sontuosità della messinscena piuttosto che cercare il guizzo narrativo che anima la parola scritta. Chi non conosce Follett potrebbe gradire, ma la pesantezza si fa sentire nonostante gli ottimi attori.

Meglio va con Labyrinth (miniserie, Channel 4), anch’esso tratto da un romanzo – I codici del labirinto di Kate Mosse -, che racconta il contatto a distanza di 800 anni tra una dama del 13° secolo coinvolta dal padre in una società segreta per conservare il segreto del Graal e un’apprendista archeologa che trova in una grotta scheletri, catene e un misterioso e ricercatissimo anello. Il mix ricorda tanto Dan Brown quanto Indiana Jones, e la sceneggiatura di Adrian Hodges è sempre a un passo dal ridicolo: ma la regia di Christopher Smith dà la giusta suspense al tutto, il montaggio rende avvincenti i passaggi tra i due piani temporali e tra gli attori sorprende trovare Claudia Gerini nei panni di una sexy cattiva d’aspetto bondiano.

Domani si chiude il Roma Fiction Fest 2012: restate con Screenweek per le ultime recensioni, e gli eventi di chiusura.

LEGGI ANCHE

Berlinale 2024: Due film italiani in concorso, la line-up 22 Gennaio 2024 - 20:08

Nella line-up della Berlinale ci sono le ultime opere di Olivier Assayas (Suspended Time), Bruno Dumont (L'Empire, co-prodotto anche dall'Italia), Mati Diop e Hong Sang-soo

Far East Film Festival 26: In anteprima The Goldfinger il thriller che segna la reunion di Tony Leung e Andy Lau 18 Gennaio 2024 - 19:03

Andy Lau e Tony Leung sono tornati a lavorare di nuovo insieme per la prima volta dopo due decenni dalla fine della trilogia di Infernal Affairs, nel thriller finanziario The Goldfinger

Berlinale 2024, Martin Scorsese riceverà l’Orso d’Oro alla Carriera 21 Dicembre 2023 - 14:00

Sarà Martin Scorsese a ricevere l'Orso d'Oro alla Carriera durante il Festival di Berlino 2024, in programma a febbraio.

Angoulême 2024: Lorenzo Mattotti in mostra con “L’Art de courir, Attraper la course” 18 Dicembre 2023 - 13:21

LEGGI ANCHE: Angoulême 2024: Annunciati i primi ospiti, le mostre e le novità della 51a edizione Lorenzo Mattotti, il regista e co-sceneggiatore de La famosa invasione degli orsi in Sicilia, è stato scelto dal Festival d’Angoulême per la partecipazione del Festival alle Olimpiadi della cultura di Parigi 2024, l’alleanza artistica e sportiva dei Giochi di […]

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI