Condividi su

10 ottobre 2012 • 17:00 • Scritto da Marlen Vazzoler

Jurassic Park 4 – I Concept art degli ibridi dino-umani che hanno ucciso inizialmente il film

Sono comparsi online i concept art realizzati da Carlos Huante della ILM, per la versione di Jurassic Park ideata una decina di anni fa da William Monahan e John Sayles. Il film che doveva essere diretto da Joe Johnston, aveva come protagonisti un gruppo di ibridi dino-umani che lavoravano...
0

Come mai ci sono voluti più di dieci anni per ideare la storia di Jurassic Park 4? Il progetto fu annunciato nel 2002 con William Monahan alla sceneggiatura e Joe Johnston alla regia. Due anni dopo lo script fu riscritto da John Sayles. Nonostante continue riscritture, il film non riuscì mai a partire. Dopo anni di incertezze la situazione cominciò a sbloccarsi nel 2011 con l’assunzione di Mark Protosevich alla sceneggiatura, sostituito un anno dopo da Rick Jaffa e Amanda Silver, attualmente ancora al lavoro sullo script.

Il film si bloccò sull’idea di Monahan – Sayles, che introduceva la presenza di alcuni ibridi dino-umani creati in laboratorio, che lavoravano come mercenari. Sì, un commando formato da dinosauri intelligenti, dotati di armi da fuoco.

Achilles, Hector, Perseus, Orestes, e Spartacus sono dotati di uno speciale senso dell’olfatto e udito, una forza e una velocità incredibile e l’istinto di caccia del branco. Hanno degli arti modificati, più lunghi, con delle dita più abili. Ognuno di loro è stato basato su un particolare dinosauro, ma sono stati creati anche con il dna dei cani, per aumentare la loro obbedienza, e quello degli esseri umani, in questo modo sono in grado di risolvere i problemi. Infine sono dotati si un impianto, che a seconda della situazione, gli può iniettare di adrenalina o di serotonina.

Carlos Huante della ILM lavorò ad alcuni concept art, in cui vediamo degli ibridi ispirati a un triceratopo, un tirannosauro rex e un velociraptor.

In questi ultimi disegni non si può vedere notare una certa somiglianza, tra questo ibrido, e Lizard, il nemico dell’Uomo Ragno in The Amazing Spider-Man.

Questi concept art inoltre attestano che lo studio aveva considerato l’uso di dinosauri armati, nel film, smentendo quanto assestato da Frank Marshall questa estate, quando aveva dichiarato a Crave Online che l’idea dei dinosauri armati era solamente una voce:

“No, no si tratta solo di un’altra voce”.

A contribuire all’insuccesso dell’idea di Sayles, c’è anche lo zampino di AICN, che riuscì a mettere le mani sullo script, che distrusse nella sua recensione. Ricordo che nell’ultima versione ello script, questa idea è stata accantonata.

Ricordo che Jurassic Park 3D tornerà nelle sale italiane nel settembre 2013.

Fonti Badass digest, Crave Online, AICN

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *