L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Jerry O’Connell, Matt Bomer e Liv Tyler tra i protagonisti della commedia sci-fi Space Station 76

Di Marlen Vazzoler

Si sono da poco concluse le riprese della commedia drammatica fantascientifica Space Station 76, scritta e diretta da Jack Plotnick, sotto il sole di Los Angeles. Ambientato in una stazione spaziale, in una versione degli anni settanta del futuro, il film racconta la storia di un nuovo primo ufficiale (Liv Tyler), il cui arrivo causa delle tensioni tra la ciurma. Patrick Wilson interpreta un risentito capitano dalle manie suicide. Matt Bomer è invece un tecnico con una mano robotica, sposato ad una donna manipolativa (Marisa Coughlan).

La storia è stata ideata originariamente come un’opera teatrale, d’altronde Plotnick si è fatto un nome come commediografo, per raccontare la sua vita nelle periferie degli anni settanta, usando la stazione spaziale come metafora.

“La gente pensa che gli anni settanta erano solo discoteche e il libero amore, ma in periferia avevamo questa sensazione, ‘Dov’è la festa?’. La storia emotiva è quello che ho provato negli anni ’70. I miei genitori non erano felici insieme e sono rimasti insieme per i bambini. È un omaggio a loro. Penso che da un certo punto di vista, siamo come delle navi solitarie nello spazio, che cercano una connessione”.

Le riprese sono durate solamente venti giorni, e adesso Plotnick sarà impegnato nella post produzione che richiederà un lavoro su diversi effetti speciali visivi e sonori.

“Mi sono chiesto diverse volte, ‘Ma perché non ho fatto un film ambientato in un appartamento?’ Ma poi mi sono dato un pizzicotto dicendomi che sono riuscito a ottenere questo cast”.

Online è già possibile trovare il sito ufficiale del film SpaceStation76.com, che rimanda alla pagina facebook del film, ricca di concept art del film. Qui invece potete leggere una lunghissima sinossi ufficiale:

Per Misty, una sexy trentenne casalinga, uno dei vantaggi del vivere a bordo della Stazione Spaziale 76 Omega è poter trascorrere del tempo con il dottor Bot, un droide terapeuta che prescrive valium. Questo vanifica il marito, Ted, un tecnico che desidera disperatamente di poter tornare ai tempi in cui lei era innamorata di lui, e pienamente impegnata con la crescita della loro figlia, Sunshine. Anche se ha solo sette anni, Sunshine è stata lasciata in balia di se stessa a bordo della nave, mentre Ted e Misty sono costantemente occupati con il loro noioso lavoro e l’inseguimento del auto-realizzazione.

La vita nella stazione spaziale in realtà non è molto diversa da quello che c’era nelle comunità suburbane degli anni ’70, tranne forse per il pericolo di avere il capitano Terry Glenn, un amaro, relitto suicida, al timone della nave. Affogando nel risentimento e alle prese con la sua bisessualità, Glen tiene segreto il fatto che ha avuto una movimentata relazione con l’ex-assistente del capitano, Daniel, che ha lasciato la nave in circostanze misteriose. Il sostituto Jessica Marlowe, una femminista ambiziosa e per lo più incompresa, il cui arrivo a bordo della nave ha acceso inavvertitamente delle tensioni fra tutti quanti. L’Omega 76 è la sua occasione per dimostrare che una donna può avere successo nel “mondo dell’uomo”, e di dimostrare a se stessa che avere una carriera può essere altrettanto importante come avere una famiglia. Ma non sta ingannando nessuno. La sua mentalità da manuale comincia ad essere chiara al capitano, e la sua veloce amicizia con Sunshine provoca una certa gelosia in Misty. Abituata ad essere il centro del mondo della figlia, l’egocentrica Misty non risponde bene nel dover competere per l’attenzione con questa nuova donna al comando.

Insoddisfatta della monotonia della sua routine domestica, ma in grado di assumersi la responsabilità per la propria vita, Misty si rivolge al dottor Bot per conforto. Non e l’unica a auto-medicarsi – il dolore di Glenn per aver perso Daniel lo spinge a bere molto più di quanto dovrebbe un capitano. Specialmente durante la guida. Glenn soffre del fallimento di un tentativo di riparazione con il suo ex amante e di diversi e imbarazzanti tentativi di suicidio. Ma la sua vita non è l’unica ad essere in pericolo – un errore di distrazione sul ponte provoca lo sfioramento con un asteroide delle dimensioni del Texas. Jessica si infuria per la sua incompetenza, e i due litigano costantemente. Le uniche persone che non sono ai ferri corti sono Jessica e Ted: due anime solitarie la cui amicizia si muove rapidamente oltre la zona degli amici. Quando diventa evidente che anche il marito trascurato preferisce a lei Jessica, Misty la prende sotto mira.

In mezzo a questo fuoco incrociato c’è la piccola Sunshine, alla deriva come una rover nella Mia Decade (gli anni settanta, ndr.) dello spazio. Mentre gli adulti cercano un senso per le loro vuote vite, a stento contengono la lussuria, la gelosia, la rabbia che sbolliscono in superficie. La festa annuale della nave è la loro possibilità per riconciliarsi. Saranno in grado di fare ammenda e di fare quello che è meglio per il futuro, o vivranno le loro vite cadendo silenziosamente nel caos?

Fanno parte del cast anche Kali Rocha, Kylie Rogers e Jerry O’ Connell.

Fonti THR, CS, SpaceStation76

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Godzilla Vs Kong: un altro assaggio del trailer in arrivo domenica 23 Gennaio 2021 - 9:00

Domenica 24 gennaio vedremo il primo trailer di Godzilla Vs. Kong. Nell’attesa ecco un breve assaggio, che mostra il lato più tenero dell’ottava meraviglia del mondo.

Paramount rimanda A Quiet Place II a settembre 23 Gennaio 2021 - 8:02

Il sequel di John Krasinski era programmato per il 23 aprile, ma è stato spostato ancora

Brie Larson protagonista della serie Lessons in Chemistry per Apple TV+ 22 Gennaio 2021 - 20:45

La serie sarà scritta da Susannah Grant di Unbelievable e basata sul romanzo di Bonnie Garmus

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.