L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Animal Farm – Andy Serkis dirigerà il film usando la performance motion capture

Di Marlen Vazzoler

Finalmente Andy Serkis ha deciso con quale film debutterà alla regia, l’adattamento cinematografico del libro di George Orwell, Animal Farm. La sua opera prima verrà naturalmente girata servendosi della performance motion capture, la tecnica che gli ha permesso di dare vita a Gollum nei film del Signore degli Anelli e di Lo Hobbit, e a Ceasar in L’alba del pianeta delle scimmie.
Animal Farm verrà prodotto dallo studio che ha fondato con Jonathan Cavendish, The Imaginarium, dedicato alla realizzazione di film in cui verrà usata la performance motion capture.

“Credo che abbiamo trovato un modo piuttosto nuovo di vedere le cose. Certamente usando la performance capture, ma stiamo usando un amalgama di stili per le riprese per creare gli ambienti. Siamo nella fase di verifica del concept per il momento, la progettazione dei personaggi e stiamo sperimentando sul nostro stage con i disegni. Si tratta di una tela piuttosto larga, per il momento, in cui vedremo quanto possiamo spingere e fino a che punto possiamo arrivare con la performance capture, per i quadrupedi e quanto useremo la [cattura] facciale. Non stiamo diminuendo l’uso dell’animazione dei fotogrammi chiave o dei pupazzi per le parti degli animali. Siamo in una fase sperimentale, ma è terribilmente eccitante”.

Ma che tono avrà il film? La fattoria degli animali è famoso per essere un romanzo satirico, un allegoria del totalismo sovietico. Ecco la sinossi di Amazon:

Gli animali della fattoria Manor decidono di ribellarsi al padrone e di instaurare una loro democrazia. I maiali Napoleon e Snowball capeggiano la rivoluzione che però ben presto degenera. Infatti Napoleon, dopo aver bandito Snowball, introduce una nuova costituzione: “Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri”. La dittatura e la repressione fanno riappacificare gli animali con gli uomini che ormai non appaiono più agli ex rivoluzionari molto diversi da loro.

Spiega Serkis:

“Lo stiamo mantenendo favolistico e [rivolto al] pubblico delle famiglie. Non abbiamo intenzione di gestire la politica in modo pesante. Sarà centrato emotivamente in un modo che non credo sia stato mai visto prima. Il punto di vista che useremo sarà leggermente diverso da come è normalmente raffigurato e i personaggi saranno esaminati in una nuova luce”.

Non è ancora confermata la partecipazione di Serkis come attore nel film, al momento è interessato al progetto, come regista. Ma quando potremmo vedere Animal Farm? Probabilmente non prima del 2015, il prossimo progetto di Serkis è Dawn of the planet of the Apes, dove riprenderà il ruolo di Caesar, senza contare la possibilità di un suo ritorno in Nuova Zelanda per dirigere la seconda unità di The Hobbit: There and Back Again.

Fonte THR

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Joker 2: Martin Scorsese sarà uno dei produttori del film, attualmente in sviluppo? 18 Settembre 2021 - 17:12

Nell'ultimo numero di Production Weekly scopriamo che Martin Scorsese sarà uno dei produttori di Joker 2, attualmente in sviluppo.

Batman Day – Il futuro dell’Uomo Pipistrello fra cinema e TV 18 Settembre 2021 - 17:00

In occasione del Batman Day, ecco riunite tutte le produzioni attualmente in corso che vedono partecipe l'Uomo Pipistrello!

Cry Macho – Cowboy, galli e cavalli nella nuova featurette 18 Settembre 2021 - 16:00

La nuova featurette di Cry Macho, film diretto e interpretato da Clint Eastwood, è dedicata agli animali che hanno lavorato sul set.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".