L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Skrillex, le AKB48, Owl City e Buckner & Garcia nella colonna sonora di Ralph Spaccatutto

Di Marlen Vazzoler

Per aiutare il regista Rich Moore a raccontare la storia di Ralph Spaccatutto, nel suo viaggio nel mondo dei videogiochi, oltre al compositore Henry Jackman che si è occupato di scrivere la colonna sonora del film, verranno utilizzate delle canzoni e delle musiche originali create da Skrillex, dalle AKB48, da Owl City e Buckner & Garcia.
Il produttore Clark Spencer ha dichiarato in un comunicato stampa:

“La musica è un altro modo per impostare il contesto e rendere questi mondi completamente diversi. Quando siamo giunti alla musica di Ralph Spaccatutto, abbiamo voluto lavorare con alcuni artisti di grande talento e mi piace il fatto che non si tratta necessariamente, di quello che la gente si aspetta di sentire in un film d’animazione Disney. Ma quando sentiranno la musica e, come sostiene la storia e spinge le emozioni, diranno, ‘È perfetta”.

Moore spiega che è stato lo stesso Disney ha influenzare questa sua scelta. “Walt Disney era un pioniere nel campo della musica. Scelte che per noi adesso sono dei classici – l’ukulele in Pinocchio, Peggy Lee in Lilli e il vagabondo – sono state scelte inaspettate”.
Jackman, che abbiamo apprezzato in Winnie the Pooh e X-Men: L’inizio, ha studiato le musiche delle sale giochi ed ha incorporato i suoni classici nella colonna sonora, dando vita ai vari giochi delle sale giochi. Il musicista spiega che la musica è stata guidata dalla storia, che gli ha permesso di toccare le sue radici classiche:

“Quando si crea qualcosa di emotivo, apre le porte ad una musica orchestrale senza che sembri un’imposizione”.

Skrillex ha composto Bug Hunt che farà da colonna sonora al mondo di Hero’s Duty, dove Ralph spera di ottenere una medaglia nello spara tutto in prima persona.

“Lo stato d’animo del mondo di quel gioco è altamente energico e futuristico. Faccio musica con molti colori diversi dello spettro emozionale che riflette un lato più aggressivo della mia musica”.

La canzone del gruppo di idol giapponesi, le AKB48, verrà usata come base del dolcissimo mondo di Sugar Rush. Spencer ha spiegato:

“Abbiamo sempre pensato Sugar Rush – con il suo omaggio agli anime – come a un gioco che è stato inventato in Giappone. Così siamo andati in Giappone e abbiamo preso il più famoso gruppo J-pop per cantare una canzone che dia il tono a questo gioco sulle gare di kart” .

La canzone cantata da Adam Young dei Owl City, When Can I see You Again? Offre una guerra emozionale,

“È molto dinamica, felice, una canzone edificante, ma c’è una parte agrodolce, in cui una relazione chiave del film rimane aperta”.

Infine Buckner & Garcia, conosciuti per la hit Pac-Man Fever, hanno ideato la canzone Wreck-It, Wreck-It Ralph.

“È grandioso venire invitati a contribuire a una canzone del film e della colonna sonora. La canzone ha un sapore pop anni ottanta con un taglio contemporaneo – siamo davvero felici di come è venuta fuori”.

Ralph Spaccatutto (Wreck-It Ralph) farà il suo ingresso nelle sale americane il 2 novembre 2012 e il 20 dicembre in quelle italiane. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

Fonte prnewswire

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Stranger Things 4 – Un misterioso teaser promette qualche novità alle 15 di oggi! 6 Maggio 2021 - 8:45

Un inquietante video dalla sala controllo dell'Hawkins National Laboratory promette l'arrivo di novità su Stranger Things 4 alle 15 ora italiana.

The Marsh King’s Daughter: Ben Mendelsohn affianca Daisy Ridley 5 Maggio 2021 - 21:00

Il film, diretto da Neil Burger e tratto da un romanzo di Karen Dionne, arriverà in Italia con Lucky Red

Red Sonja: Hannah John-Kamen protagonista del film! 5 Maggio 2021 - 20:06

Hannah John-Kamen – vista in Ant-Man and the Wasp – sarà la protagonista di Red Sonja.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.