L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Resident Evil – Retribution guida la classifica americana, record per The Master

Di Leotruman

Re5ident Evil Retribution Milla Jovovich Foto Dal Film 02

Se il weekend italiano è stato dominato da Prometheus con buoni dati, quello americano ha visto incassi non particolarmente esaltanti (solo 86 milioni incassati, il 15% in meno dello scorso anno).

È Resident Evil: Retribution, il quinto capitolo diretto da Paul W.S. Anderson della saga ispirata all’omonimo videogame creato da Capcom, a dominare la vetta della classifica, con oltre 21 milioni di dollari incassati ed una media di 7mila dollari per cinema. L’esordio è inferiore a quanto fatto registrare da Afterlife (il quarto episodio), che aveva raccolto 26 milioni in tre giorni (ed era sempre in 3D), ma non drammaticamente distante.

Il pubblico è stato soprattutto di sesso maschile (65%) e giovanissimo (il 45% sotto i 25 anni). Ottimi i dati in arrivo dagli schermi 3D, che hanno portato il 48% degli incassi, mentre il 14% è arrivato dagli schermi IMAX.

La saga di Resident Evil ha però sempre puntato e beneficiato degli incassi internazionali, e non a caso ha già incassato in questi primi tre giorni ben 50 milioni, che diventano 71 milioni globalmente (in questo caso è il 28% in più del quarto capitolo). Il dato supera già il budget produttivo, che è di 65 milioni. Sesto capitolo in arrivo…

Seconda posizione per Alla Ricerca di Nemo 3D, riedizione in tre dimensioni del capolavoro Pixar che rimane il secondo incasso di sempre per lo studio dopo Toy Story 3 (poco meno di 900 milioni di dollari incassati). Uscito in 2900 cinema, la pellicola ha raccolto 17.5 milioni di dollari, con una media di circa 6mila dollari. L’incasso è inferiore rispetto a quanto raccolse Il Re Leone 3D proprio un anno fa (30 milioni), e identico a quello de La Bella e La Bestia 3D ad inizio 2012. Nel mondo ha raccolto circa 5 milioni in una manciata di mercati: quanto riuscirà ad avvicinarsi al miliardo di dollari a fine corsa, grazie agli incassi di questa riedizione?

Prima di elencare il resto della classifica, arriva notizia del record fatto registrare da The Master, la nuova pellicola diretta da Paul Thomas Anderson che ha ricevuto due premi a Venezia. Uscito in cinque cinema (tre a New York e due a Los Angeles) ha fatto registrare la miglior media per sala di sempre per un’uscita limitata (live action). Si parla di 146mila euro per schermo, per un incasso di 730mila euro in tre giorni, contro i 130mila fatti registare qualche mese fa da Moonrise Kingdom. Si prevede una lunga corsa per la pellicola nelle prossime settimane.

Tornando alla classifica, rimane sul podio l’horror The Possession, con 5.8 milioni incassati ed un totale positivo di ben 41 milioni (ne è costati soo 14), mentre  Lawless, film diretto da John Hillcoat, arriva ai 30 milioni totali dopo averne incassati 4.2 milioni nel weekend. Stabile in quinta posizione ParaNormanil cartoon in stop motion della Laika, che arriva a sfiorare i 50 milioni (75 nel mondo), mentre I Mercenari 2 riescono ad arrivare agli 80 milioni (3 milioni nel weekend), chiudendo circa 20 milioni sotto il totale del primo episodio.

The Bourne Legacy, lo spin-off della saga di Jason Bourne scritto e diretto da Tony Gilroy con protagonista Jeremy Renner, incassa poco più di 2.8 milioni e raggiunge i 108 milioni in totale, un risultato senza dubbio positivo considerando che è stata la migliore tra le pellicole uscite ad agosto (lo scorso anno ci furono L’Alba del Pianeta delle Scimmie e The Help), mentre Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno per la prima volta esce dalla top-ten e arriva a 441 milioni di dollari in totale. Nel mondo l’epilogo della saga di Batman è invece a quota 1.057 miliardi di dollari, cifra superiore al secondo episodio.

Riuscirà Dredd 3D il prossimo weekend a riscaldare un fiacco botteghino di inizio autunno?

Cliccate MI PIACE sulla nostra pagina Facebook: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

Fonte dei dati: Deadline, Mojo

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gwendoline Christie da Game of Thrones a Sandman 16 Gennaio 2021 - 11:00

Gwendoline Christie, la Brienne di Tarth di Game of Thrones, entra nel cast della serie Netflix ispirata a Sandman, il celebre fumetto di Neil Gaiman.

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 16 Gennaio 2021 - 11:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

La telefonata su… Left Behind – La profezia 16 Gennaio 2021 - 10:00

Filippo e Marco della nostra redazione proseguono il loro viaggio alla (ri)scoperta dei film brutti (o presunti tali). Oggi è il turno di Left Behind – La profezia, pellicola del 2014 con Nicolas Cage.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.