Condividi su

13 settembre 2012 • 10:31 • Scritto da Leotruman

Pacific Rim sarà riconvertito in 3D contro il parere di Guillermo DelToro!

Nonostante Guillermo DelToro abbia più volte spiegato, anche al Comic-Con 2012, che il 3D non era il formato migliore per gustarsi il suo nuovo kolossal Pacific Rim, la Warner Bros ha deciso di riconvertire in tre dimensioni la pellicola. Ecco tutti i dettagli:
Post Image
0

Pacific Rim - Poster Comic-Con 2012

Al Comic-Con 2012 c’è un concetto che Guillermo del Toro ha ripetuto più volte. Il punto di forza di Pacific Rim, il kolossal fantascientifico da lui diretto che segna il suo ritorno alla regia dopo Hellboy II: The Golden Army (2008), è la grandezza intesa proprio come “scala”. I mostri e i robot che vedremo nel suo film, pronti a darsi battaglia all’ultimo sangue per la distruzione o la salvaguardia del pianeta, saranno i più grandi mai visti sul grande schermo!

Si parla di oggetti metallici o mostruosi alti ben 50 piani, e nel teaser trailer che ci è è stato mostrato in anteprima era ben evidente. Per questo DelToro, pur non disprezzando la tecnica del 3D, aveva spiegato che non era adatta alla pellicola perché come ben sapete il 3D, nonostante i suoi pregi, ha alcuni difetti ormai noti. Le immagini viste su un grande schermo attraverso gli occhialini per la stereoscopia, vengono percepite come più piccole, come vi sarà capitato più volte di notare in sala. È il motivo per il quale Christopher Nolan non ama il 3D e preferisce il formato IMAX, la sua antitesi, che ci immerge nella storia non con la profondità tridimensionali ma con immagini enormi ad altissima definizione.

Stesso discorso vale per Guillermo DelToro, che si auspicava che la sua pellicola potesse uscire in 2D in modo da ammirare i suoi mega-robot in tutta la sua grandezza (QUI un nostro approfondimento sull’argomento proprio di inizio agosto).

Purtroppo la Warner Bros non è dello stesso parere e ha deciso di riconvertire in 3D la pellicola in post-produzione, contro quindi il parere del regista. Qualcuno ipotizza che la scelta dello studio sia dettata anche dalla volontà di esportare la pellicola in Asia, dove è per buona parte ambientato, con particolare attenzione al mercato della Cina, dove i film americani possono uscire solo se sono in 3D o in IMAX. Si parla inoltre di un kolossal da oltre 200 milioni di dollari, e lo studio ha intenzione (vista la fine delle saghe di Batman ed Harry Potter) di trarre il maggiore profitto in tutto il mondo.

Speriamo che la frase detta da Ron Perlman, che aveva dichiarato “Pacific Rim farà sembrare Transformers un film della Merchant Ivory“, valga anche in tre dimensioni. In caso contrario sarà sempre possibile vederlo in 2D.

Nel cast del film ci sono Charlie HunnamRinko KikuchiIdris ElbaCharlie DayMax Martini e Willem Dafoe. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal BlogPacific Rim uscirà in Italia il 12 luglio 2012.

Fonte: via Collider

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *