L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Oscar 2013 – Cesare deve Morire selezionato come candidato italiano!

Di Leotruman

Cesare deve morire Paolo Taviani Vittorio Taviani foto dal set 4

La Commissione di Selezione istituita presso l’Anica su incarico dell’Academy Award, ha scelto tra le dieci pellicole che si erano proposte, quella da sottoporre al lunghissimo processo di selezione per la nomination.

Si tratta di CESARE DEVE MORIRE di Paolo e Vittorio Taviani, premiato quest’anno al Festival di Berlino con l’Orso d’Oro e tra le pellicole italiane più acclamate del 2012. Superata la concorrenza di Marco Bellocchio, Ferzan Ozpetek, Daniele Vicari e del favorito Matteo Garrone con il suo Reality (tra l’altro premiato a Cannes). QUI l’elenco delle pellicole non selezionate.

Ecco il comunicato stampa:

“CESARE DEVE MORIRE” E’ IL FILM ITALIANO CANDIDATO ALL’OSCAR.

La Commissione di Selezione per il film italiano da candidare all’Oscar istituita dall’ANICA, su invito della  “Academy of Motion Picture Arts and Sciences”, riunita davanti a un notaio e composta da Angelo BARBAGALLO, Nicola BORRELLI, Francesco BRUNI, Martha CAPELLO, Lionello CERRI, Valerio DE PAOLIS, Piera DETASSIS, Fulvio LUCISANO e Paolo MEREGHETTI ha designato “CESARE DEVE MORIRE” di Paolo e Vittorio Taviani,  a rappresentare il cinema italiano alla selezione del Premio Oscar per il miglior film in lingua straniera.

Le nomination saranno rese note dall’Academy il prossimo 10 gennaio (ndr: prima dei Golden Globe, come vi avevamo annunciato). Il 24 febbraio 2013, invece, si celebrerà la serata di premiazione.

Il commento dei Taviani è arrivato poco fa:

Ci stiamo imbarcando per il festival di  NEW YORK e la notizia che ci ha raggiunto è davvero un bel buon viaggio. I film che concorrevano erano film di autori importanti per il cinema italiano e non solo italiano. Comunque il gioco è appena cominciato.”

Ecco invece l’elenco dei candidati europei già scelti:

Austria – Amour di Michael Haneke

Belgio – A perdre la raison di Joachim Lafosse

Bosnia-Herzegovina – Children of Sarajevo di Aida Begic.

Danimarca – A Royal Affair di Nikolaj Arcel

Francia – Quasi amici di Olivier Nakache, Eric Toledano

Germania – Barbara di Christian Petzold

Norvegia – Kon-Tiki di Espen Sandberg e Joachim Rønning

Polonia – 80 Million di Waldemar Krzystek

Portogallo – Sangue do meu Sangue di João Canijo

Romania – Beyond the Hills di Cristian Mungiu

Svezia – The Hypnotist  di Lasse Hallström.

Spagna: la decisione tra pochi giorni

Svizzera – Sister di Ursula Meier

Che ne pensate della scelta? Che possibilità ha quest’anno la pellicola dei Taviani di entrare nella cinquina?

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Knives Out 2: anche Janelle Monáe entra nel cast del film Netflix 12 Maggio 2021 - 20:45

Dopo Dave Bautista ed Edward Norton, anche la star di Antebellum affiancherà Daniel Craig nel sequel di Cena con delitto

Multiverso Marvel: Tutti gli universi cinematografici attualmente esistenti 12 Maggio 2021 - 20:00

Esiste già un multiverso Marvel cinematografico: ecco tutti i diversi universi narrativi che negli anni abbiamo visto al cinema e in tv, in attesa di una possibile unione futura!

Star Wars Celebration: anticipata l’edizione 2022 12 Maggio 2021 - 19:44

Arrivano aggiornamenti sulla prossima edizione della Star Wars Celebration, che come sappiamo è stata posticipata al 2022 a causa della pandemia di Covid-19.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.