L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

G.I. Joe: La Vendetta – Byung-hun Lee parla dei reshoot e del suo lavoro con Sommers e Chu

Di Marlen Vazzoler

A parte Channing Tatum e Dwayne Johnson, non sappiamo quale altro attore il regista John M. Chu ha richiamato sul set per girare delle nuove scene di G.I. Joe: La Vendetta, almeno fino ad ora. In un’intervista a Celebuzz per la promozione del film coreano Masquerade, Byung-hun Lee ha spiegato come ha sviluppato Storm Shadows e del suo lavoro in G.I. Joe La nascita dei Cobra sotto la direzione del regista Stephen Sommers e nel sequel sotto Chu.

Lee spiega di non aver fatto molta ricerca per la sua interpretazione del personaggio di Storm Shadows, uno dei personaggi più amati della franchise.

“Non ho guardato il cartone animato. Avevo solo bisogno delle informazioni di base, perché quando ho chiesto a Stephen Sommers, se voleva che studiassi di più o guardassi cose precedenti sui G.I. Joe, i cartoni, ha detto di no, voglio che crei qualcosa di diverso.
Poi mi ha dato le informazioni di base su Storm Shadow. Mi ha detto alcune delle sue caratteristiche, e poi io ho creato alcune caratteristiche per il [ruolo]”.

L’attore aggiunge di aver vissuto un’esperienza molto diversa con i due registi dei due film dei G.I. Joe.

“Quando ho girato G.I. Joe, era così scomodo. È stata la mia prima esperienza a Hollywood e ho dovuto lavorare in inglese. Quindi ero un po’ timido e imbarazzato, e non ho parlato molto, soprattutto con il regista. Era sempre occupato. Ma Jon Chu è diverso. Vuole sempre parlare molto – discutere della scena e dei personaggi. Così mi sono sentito davvero a mio agio”.

Per quanto riguarda invece i reshoot richiesti per G.I. Joe: La Vendetta, Lee spiega che per lui è stato un po’ problematico tornare negli Stati Uniti, anche se solo per un solo giorno di riprese, visto che era impegnato sul set del film storico coreano Masquerade.

“È accaduto quando stavamo filmando [Masquerade]. Io sono nel 90% per cento del film, quindi l’elenco dei miei impegni era pazzesco. E poi tutto ad un tratto mi hanno chiamato e detto che dovevo venire qui perché dovevamo girare per un altro giorno, così ho detto al mio regista che dovevo andare negli Stati Uniti.
Anche se era solo un giorno [di riprese], ci sono voluti cinque giorni, perché devi andare avanti e indietro, e con difficoltà mi hanno permesso di andare. Ma il mio volo è stato così lungo ed ero così abituato a fare un film storico, che è stato davvero difficile recitare in inglese.
Non ho fatto niente di buono per 23 ciak, che è stato il mio record”, ammette Lee. “Grazie a Dio era solo un giorno”.

L’uscita di G.I. Joe: Retaliation è prevista in America per il 29 marzo 2013. Per maggiori informazioni potete consultare il nostro Blog Tematico. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

Fonte Celebuzz

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Songbird: il film sul Covid prodotto da Michael Bay a giugno al cinema! 8 Maggio 2021 - 9:00

Songbird, il thriller prodotto da Michael Bay e ambientato durante la pandemia, arriverà nelle nostre sale il prossimo giugno, distribuito da Notorious Pictures.

Ci sarà un revival di Nash Bridges, sarà un film e questo sarà il cast… 7 Maggio 2021 - 21:15

Ecco gli attori che affiancheranno Don Johnson e Cheech Marin nel film che potrebbe anche lanciare una nuova serie

Belle: Un dietro le quinte di cinque minuti del film di Mamoru Hosoda 7 Maggio 2021 - 21:08

Primo appuntamento con una serie di dietro le quinte dedicati al film Belle di Mamoru Hosoda. Annunciati quattro doppiatori tra cui Shōta Sometani. A fine mese si concluderanno le audizioni a livello mondiale per una piccola parte vocale nel film

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.