L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Dawn of the Planet of the Apes – Rupert Wyatt non dirigerà il sequel dell’Alba del Pianeta delle Scimmie?

Di Leotruman

L'Alba del Pianeta delle Scimmie foto dal film 8

L’Alba del Pianeta delle Scimmie è stata una delle sorprese dello scorso anno, e anche un sospiro di sollievo per Fox che non arrivava da mesi facili. Con 481 milioni di dollari incassati, lo studio ha dato il via libera subito ad un sequel, una scelta non forzata considerando che il film è stato impostato come primo capitolo di una trilogia che farà da ponte con la saga classica.

Lo sceneggiatore Scott Z. Burns, autore di The Bourne UltimatumContagion e altre importanti pellicole, ha ricevuto il compito di stendere la prima versione dello script e nessuno aveva messo in discussione il ritorno del regista Rupert Wyatt, cosa che a sorpresa fa Deadline!

Secondo il sito Wyatt sarebbe già uscito dal progetto, e le ragioni sarebbe simili a quelle dell’abbandono di Gary Ross per il sequel di Hunger Games: al regista il calendario pare troppo fitto (la pellicola è impostata per uscire il 23 maggio 2014) e non ha intenzione di realizzare una pellicola in modo affrettato. Considerando che ci sono 18 mesi tra i due sequel di Hunger Games e quasi tre anni tra quelli dell‘Alba del Pianeta delle Scimmie, non possiamo che chiederci cosa avesse in mente Wyatt per non riuscire a realizzarlo visto che i tempi sembrano adeguati.

Sarà forse più interessato a dirigere Agent 13 con Charlize Theron, pellicola acquistata dalla Universal e che dovrebbe diretta proprio da Wyatt?

Tornando al sequel, il film dovrà affrontare il collasso della società umana a causa del virus creato da Will (James Franco) per curare l’Alzheimer (lo sceneggiatore Burns ha già lavorato a Contagion quindi si troverà a suo agio). Confermate le presenze di Andy Serkis che utilizzerà un’altra volta la motion capture per interpretare Caesar, mentre si attende ancora la conferma ufficiale del ritorno di Franco.

Fonte: Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Angel – Lo spin-off di Buffy è su Star e dovete recuperarlo subito! 8 Maggio 2021 - 20:00

Angel è da oggi parte del catalogo di Star su Disney+: una perfetta occasione per recuperare un cult!

Infinite: lo sci-fi thriller di Fuqua con Wahlberg salta i cinema e passa a Paramount+ 8 Maggio 2021 - 18:07

Un altro titolo fantascientifico salterà le sale: Infinite lo scifi thriller di Fuqua con Mark Wahlberg passa a Paramount+

The Space Cinema cerca nuove risorse per tutti i multisala del circuito 8 Maggio 2021 - 17:00

In vista della ripartenza del settore, dopo la chiusura di questi mesi, l’azienda ha aperto da poco nuove posizioni per coloro che vogliono lavorare all’interno dei multisala The Space Cinema.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.