L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Boardwalk Empire, il commento alla première della 3^ stagione

Di emanuele.r

Attenzione: l’articolo contiene spoiler

Boardwalk Empire 3x01 Resolution Richard Harrow Cap

Il finale della 2^ stagione di Boardwalk Empire è stato uno dei più travolgenti e scioccanti della scorsa stagione: l’omicidio di Jimmy da parte di Nucky non solo ha fatto fuori uno dei protagonisti della serie, ma soprattutto ha ridisegnato completamente le carte dei rapporti coi personaggi. La première della 3^ stagione, dal titolo Resolution, andato in onda la scorsa settimana su HBO, ha il difficile compito di ridefinire proprio questi rapporti.

Nucky deve affrontare le conseguenze della morte di Darmody, soprattutto per quanto riguarda la redistribuzione dell’alcool sul territorio, mentre la moglie visita un ospedale disastrato a cui fare una definizione. Intanto l’agente Van Alden in fuga con la baby-sitter prova a riciclarsi come venditore porta a porta di ferri da stiro.

Boardwalk Empire 3x01 Resolution Arnold Rothstein Cap

Scritto dal creatore Terence Winter e diretto da Tim Van Patten (che si è appena portato a casa l’Emmy per la miglior regia in una serie drammatica), Resolution, nel senso di proposito visto che l’episodio è ambientato l’ultimo dell’anno, quando si compilano le liste dei buoni propositi. E il nuovo anno porterà tantissimi cambiamenti concentrati nella figura dei due sposi Margaret e Nucky Thompson: lui guarda per tutto l’episodio la guerra che si è scatenata per il possesso dell’altra metà del traffico di alcolici e che vede come nuovo centro Gyp Rosetti, personaggio losco che si presenta subito nella prima scena picchiando un uomo con un cric per un insulto razziale; lei invece deve adattarsi alla complessa vita della first lady, ma anche divenire consapevole della difficile situazione femminile nell’America degli anni ’30, dopo aver assistito a uno scioccante aborto spontaneo nell’ospedale a cui farà una lauta donazione (facendo arrabbiare Nucky).

Nel finale, dopo che Thompson si fa ufficialmente nemico Rosetti escludendolo dal giro degli alcoolici (lasciando tutto a Rothstein), va a casa della “Cleopatra” con cui ha ballato alla sua festa, lasciando la moglie sola, a leggere sul giornale della traversata della prima donna pilota, e a correre sulla spiaggia a salutarla. In parallelo, Winter traccia la parabola triste della nuova vita di Van Alden, costretto a un lavoro umiliante e a colleghi insopportabile per sperare in un premio di produzione che non arriverà. Dopo l’odio per un’autoritaria figura sociopatica, ora il poliziotto è un patetico fuggitivo, in cerca dell’amore ma che rischia di ritrovare se stesso.

Boardwalk Empire 3x01 Resolution Margaret Schroeder  Cap 03

Resolution come première di una serie a trama orizzontale deve soprattutto legare i fili del finale precedente, senza però dimenticarsi di introdurre nuovi elementi: obiettivo pienamente raggiunto, grazie alla grande classe di Winter come sceneggiatura, a una produzione perfetta, a una messinscena che preferisce – almeno in questo episodio – insinuarsi nello spettatore piuttosto che colpirlo. Per quello c’è tempo tutta la stagione.

Avete visto la première della 3^ stagione di Boardwalk Empire e cosa ne pensate? Commentate l’articolo e restate su Screenweek ed Episode39 coi commenti e le recensioni dal mondo della tv.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Amusement Park: il trailer del film perduto di George Romero 9 Maggio 2021 - 10:00

Un'allegoria dell'invecchiamento definita dalla vedova del regista "il film più terrificante" da lui mai diretto

Dragon Ball Super: Un nuovo film nel 2022, il commento di Toriyama 9 Maggio 2021 - 9:46

Il nuovo film di Dragon Ball Super, annunciato nel 2019, arriverà nelle sale giapponesi nel 2022. Il messaggio di Akira Toriyama, ancora una volta coinvolto nella realizzazione del film

Box Office Italia: Nomadland sempre primo nel secondo sabato delle riaperture 9 Maggio 2021 - 9:39

Nomadland, il lungometraggio Searchlight Pictures vincitore di tre Premi Oscar come Miglior film, rimane in testa nel secondo sabato delle riaperture.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.