L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Billy Zane parla della sua esperienza guardando Titanic 3D

Di Marlen Vazzoler

In occasione dell’uscita in Blu-ray e Blu-ray 3D di Titanic, è arrivata online un nuovo extra, in cui l’attore Billy Zane, il villain del film di James Cameron, racconta quanto si è sentito coinvolto nel guardare Titanic 3D.

“Sono rimasto meravigliato nel vedere quanto sono stato coinvolto nella storia e nei personaggi, e in particolare nelle interpretazioni del cast. Sono stato davvero attirato. Ed ero molto oggettivo, non stavo guardando me stesso e non stavo pensando al processo. Ero completamente risucchiato dal film. Amo tutto ciò e spero che il pubblico abbia una esperienza simile”.

Zane ha aggiunto di essere fiero del lavoro dietro conversione, che non considera un semplice mezzo per fare più soldi, nell’anniversario di una tragedia. Non è la prima volta che l’attore parla della sua esperienza col 3D in Titanic. In una precedente intervista con Bleeding Cool, l’attore aveva dichiarato:

“L’esperienza in 3D ha dato a Titanic una dimensione interna che non mi aspettavo di avere. Con il mio personaggio, sapevo quello che stavo interpretando quel giorno, ma guardando il film in 2D mi sentivo abbastanza rimosso da me stesso. Ho trovato che il 3D mi ha dato un accesso più facile nel testimoniare e capire le sfaccettature, le dimensioni e la complessità di questi personaggi.
Era puramente la messa a fuoco di un punto nell’inquadratura. Se gli occhi o la faccia delle [persone] con cui parlavo o reagivo sono dove siete stati guidati con questa nuova tecnologia 3D, vedrete delle sfumature che potrebbero essere stati perse nel 2D. Potrebbe ottenere l’intero spettro delle interpretazioni.
Ma in termini generali, sono un fan del cinema classico, non del 3D. Sono un fan del bianco e nero, del formato quadrato, della retro-proiezione, dell’illuminazione in studio. Nelle mani giuste, però, credo che il 3D è uno strumento incredibilmente coinvolgente. Mi piacerebbe vedere qualche classico trasformato in 3D. Sarebbe bello vedere Il terzo uomo in 3D. Tutte quelle ombre scure, i diversi piani, il chiaroscuro. Il contrasto reggerebbe davvero.
Il Noir in 3D sarebbe fantastico. Sarebbe sorprendente. Ci sono già questi volti che saltano fuori dall’ombra. E il modello di taglio non è stridente, non è un film d’azione. Si tratta di composizioni molto metodiche e danno la possibilità di godere dell’inquadratura e guardare le interpretazioni”.

Titanic sarà disponibile in Blu-Ray e Blu-Ray 3D a partire dal 13 settembre.

Fonte Bleeding Cool

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Un weekend da $8,7M per Spiral, $735mila per Army Of The Dead 16 Maggio 2021 - 21:00

Spiral: L'eredità di Saw ha aperto al primo posto al Box Office USA, seguito da Wrath of Man e da Those Who Wish Me Dead con Angelina Jolie

Animali Fantastici 3: Ci sarà una battaglia tra Newt Scamander e Gellert Grindelwald 16 Maggio 2021 - 20:00

Un'epica battaglia tra Newt Scamander e Gellert Grindelwald verrà combattuta in Animali Fantastici 3, le cui riprese sono state concluse

Il Cattivo Poeta: prima clip per il film su Gabriele d’Annunzio con Sergio Castellitto 16 Maggio 2021 - 19:00

Prima clip per Il Cattivo Poeta, il film di Gianluca Jodice con Sergio Castellitto nel ruolo di Gabriele d’Annunzio.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.