L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Angry Birds Trilogy – finalmente la versione console del gioco cult

Di

Dopo un’interminabile attesa Angry Birds, il gioco cult su piattaforma mobile che ha dato inizio ad un vero e proprio fenomeno di massa, avrà una sua degna versione per console! È stato infatti annunciato che dal 28 Settembre sarà disponibile Angry Birds Trilogy, una nuova edizione delle avventure dei terribili volatili espressamente concepita per XBox 360, PlayStation 3 e Nintendo 3Ds.

Come si evince dal titolo dell’edizione, non si tratta di un nuovo capitolo della serie, ma di un pacchetto che contiene i primi tre capitoli, vale a dire Angry Birds, Angry Birds Rio e Angry Birds Seasons; resterà da attendere invece per il più recente capitolo ambientato nello spazio, sviluppato da Rovio contemporaneamente alla nuova edizione per console.

Per i pochi che non conoscessero il gioco, si tratta di aiutare i piccoli, ma terribili, pennuti a vendicarsi del furto delle proprie uova da parte degli antipaticissimi porcellini verdi. Per far ciò sarà vostro compito prendere la mira da un’enorme fionda-cannone per lanciare i protagonisti contro le strutture in cui si annidano i maialini, cercando di colpirli direttamente o tramite l’impatto di un modulo della struttura con cui si riparano. Per aiutarci nell’arduo compito avremo a disposizione vari tipi di volatili, distinti da forme e colori differenti a cui corrispondono differenti caratteristiche: ci sono gli uccelli esplosivi e quelli che si lanciano in picchiata, quelli “a frammentazione” e quelli esplosivi, ognuno con un modalità ottimale di utilizzo (per esempio, quelli esplosivi servono per distruggere i muri di piombo, mentre quelli a frammentazione per quelli di ghiaccio). Molto più semplice da giocare che da spiegare, Angry Birds è uno di quei giochi che, una volta aperto, sarà difficile abbandonare per quell’insieme inscindibile composto da un concept semplice, un design accattivante e uno sviluppo magistrale.

La nuova versione del gioco che approderà nei nostri soggiorni fra pochi giorni, promette di essere più di un semplice “repack” di tre episodi che, anche complessivamente, non avrebbero giustificato un’uscita su supporto fisico. Il gioco verrà infatti distribuito sui supporti classici e non in download perché dotato di grafica in alta definizione e di una serie di migliorie grafiche che porteranno l’esperienza su console a differenziarsi marcatamente da quella mobile da cui nasce il gioco. Sono infatti stati aggiuti sfondi animati ed effetti particellari in quantità, ma senza intaccare lo stile cartoonesco del design di partenza. Aggiunte piacevoli, anche se non sostanziali, per un titolo che di “ciccia” non ne offre certo poca: i tre capitoli contengono infatti più di 700 livelli per un totale di 150 ore di gioco complessive.

Resta un peccato l’esclusione dell’ultimo capitolo, Angry Birds Space, che inseriva delle meccaniche di fisica nuove rispetto ai predecessori e resta disponibile solo per iPhone, iPod Touch e iPad, oltre che per i dispositivi Android, Mac e Pc Windows, che resta un titolo caldamente consigliato a chi cerchi un gioco coinvolgente e di spessore, ma non invadente, e non si sia ancora imbattuto nei pestiferi volatili. Va ricordato agli amanti della serie, invece, che il franchise Angry Birds, a mia memoria l’unico nato direttamente da un’applicazione mobile, è ricco di ammennicoli di qualsiasi genere, dalle magliette ai portachiavi passando per peluches di tutte le misure ed ha già da tempo sfondato gli schermi degli smartphone per invadere la vita “reale”, idea su cui gioca molta il trailer della versione console.

Ormai non ci sono scuse, nessuno potrà sfuggire alla mania degli Angry Birds!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

George Clooney e Julia Roberts di nuovo insieme in Ticket to Paradise 26 Febbraio 2021 - 20:45

Le due star interpreteranno una coppia divorziata in viaggio verso Bali per impedire alla figlia di commettere il loro stesso errore

Wandavision: La spiegazione della scena dopo i titoli di coda dell’episodio 8 26 Febbraio 2021 - 20:05

Anche nell'episodio 8 di WandaVision è presente una scena dopo i titoli di coda: ecco i possibili significati nascosti che potrebbe contenere!

Rebel: il trailer della serie su Erin Brockovich 26 Febbraio 2021 - 20:01

La ABC ha diffuso il trailer di Rebel, la serie ispirata alla vita di Erin Brockovich con protagonista Katey Sagal.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.