Warning: getimagesize(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655

Warning: getimagesize(http://cdn.imnotobsessed.com/wp-content/uploads/amy-adams_24_wenn4064851.jpg): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Amy Adams parla della sua versione di Lois Lane in L’Uomo d’Acciaio

Amy Adams parla della sua versione di Lois Lane in L’Uomo d’Acciaio

Di Marlen Vazzoler

amy adams

Interpretare un ruolo reso iconico da un altro attore non è un’impresa facile, l’obiettivo non è solo quello di realizzare una propria versione del personaggio, ma anche un’interpretazione che sia all’altezza o superiore a quanto è stato fatto prima. Amy Addams ammette di essersi trovata in una situazione simile quando Zack Snyder l’ha scelta per interpretare Lois Lane in L’Uomo d’Acciaio, al fianco di Henry Cavill.

“È stato divertente. È stato intimidatorio perché è stato precedentemente interpretato da Margot Kidder, che io amo. Uno dei miei film preferiti mentre crescevo sono stati Superman e Superman 2. Ero un po’ una nerd. Li amavo così tanto. È stato importante creare un personaggio che era nuovo, perché ho pensato che fosse perfetta. È difficile entrare in un ruolo in cui pensi che qualcuno abbia già raggiunto quello che poteva essere raggiunto. Ma venendo dal teatro, devi sempre entrare in un ruolo che è stato già interpretato, quindi sei sempre entusiasta”.

La Adams aggiunge:

“Sono cresciuta amando [la Kidder]. Non stavo cercando di essere lei, ma spero di aver fatto un buon lavoro in modo da avere lo stesso effetto sulle ragazze giovani, che Lois Lane ha avuto su di me. Ho apprezzato molto vedere una donna rappresentata, come una donna moderna, in un film di supereroi, e senza essere clamorosa, davvero – era una sorta di un piantagrane. Non era la tipica eroina. Mi identificavo con lei a partire da un’età molto giovane”.

Avevamo già un’idea che questa nuova versione di Superman sarebbe stata diversa, e la Adams conferma questa impressione:

“È una realizzazione totalmente diversa dalla tradizione di Superman, quindi in quel modo mi sono sentita libera perché non stavo cercando di emulare nessuna battuta che era stata detta da Christopher Reeve e dalla Kidder. Mi hanno permesso di poter creare un nuovo personaggio”.

Una delle novità del personaggio che, risalta subito agli occhi, è il colore dei capelli. Non più di color nero corvino, ma rossi. L’attrice ha spiegato il perché di questa novità:

“Questa è stata una nuova idea, fino al colore dei capelli. Sapevo che la gente avrebbe voluto parlare del mio colore di capelli. Sarebbe stato un caso. [Il regista] Zack [Snyder] mi ha detto che non mi ha assunta per interpretare qualcun altro. Mi ha ingaggiato per interpretare Lois Lane. È una completa rivisitazione”.

Infine la Adams ammette di non aver ancora visto il film:

“Non l’ho visto. Non ho visto alcun filmato. È intenso. Henry ha lavorato fino alla stremo per fare Superman. Per me è diverso. Molte corse. Ho un taser laser di qualche tipo”.

L’Uomo d’Acciaio uscirà il 19 giugno 2013 in Italia. Per rimanere aggiornati sulla pellicola seguite le nostre news dal blog e la pagina Facebook ufficiale italiana.

Fonti Yahoo Movies, Usa Today

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Jacob Batalon da Spider-Man al thriller Horrorscope 28 Giugno 2022 - 20:15

Alcuni amici del college iniziano a morire in modi strani dopo essersi fatti leggere l'oroscopo, nel film di Anna Halberg e Spenser Cohen

Ghostbusters: Legacy, il sequel uscirà nel 2023 28 Giugno 2022 - 19:29

Sony ha annunciato la data di uscita del seguito di Ghostbusters: Legacy, il sequel girato ancora una volta da Jason Reitman

Russell Crowe sarà padre Gabriele Amorth in The Pope’s Exorcist 28 Giugno 2022 - 19:15

La storia del celebre capo esorcista del Vaticano sarà raccontata in un film, diretto dal regista di Overlord

The Boys: com’è l’Herogasm dei fumetti 25 Giugno 2022 - 8:19

Com'è nata l'orgia di super-eroi di The Boys e cosa c'era di diverso nella sua versione originale a fumetti.

Ms. Marvel, episodio 3: guarda un po’ chi c’è… [SPOILER] 22 Giugno 2022 - 14:51

Qualche risposta, nuove domande e alcuni nomi conosciuti nel terzo episodio di Ms. Marvel.

Predator, i 35 anni dell’altro mostro alieno Fox… creato da Rocky Balboa (FantaDoc) 12 Giugno 2022 - 15:36

Com'è nato e cosa resta, trentacinque anni dopo, del primo film di Predator con Arnold Schwarzenegger.