Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2012/08/no-easy-day-cover.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Steven Spielberg in trattative per No Easy Day, terzo film sulla caccia a Bin Laden? – update

Steven Spielberg in trattative per No Easy Day, terzo film sulla caccia a Bin Laden? – update

Di Marlen Vazzoler

La squadra dei Navy SEAL che ha dato la caccia a Bin Laden, il team 6, è diventato uno degli argomenti più popolari a Hollywood, tanto che sono stati già realizzati due film: Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow, la cui uscita in Italia è prevista per i primi di gennaio, e Code Name Geronimo, il film di John Stockwell interpretato da Cam Gigandet, Xzibit ed Eddie Kaye Thomas, che la Weinstein Company distribuirà da questo ottobre in America.

Ma come ci insegna Hollywood, con i recenti adattamenti di Biancaneve, c’è sempre posto per un nuovo film sullo stesso argomento, magari raccontato dal punto di vista di un nuovo personaggio. La sesta pagina del New York Post riporta che il libro scritto da uno dei membri della squadra 6, ‘No Easy Day: The Firsthand Account of the Mission That Killed Osama bin Laden‘ firmato con lo pseudonimo di Mark Owen, diventerà un film e che Steven Spielberg è entrato in trattative per dirigere la pellicola.

Il libro, pubblicato dalla Penguin, racconta l’attacco al quartiere di Bin Laden a Abbottabad in Pakistan, avvenuto il 2 maggio del 2011. Ma la sua pubblicazione ha già causato alcuni problemi, visto che Fox News ha scoperto la vera identità del SEAL in pensione, il trentaseienne Matt Bissonnette. L’identità è stata successivamente confermata anche dall’Associated Press. Online sono state rilasciate diverse informazioni riguardanti le operazioni a cui Bissonnette ha lavorato come SEAL, mentre sono sorte diverse critiche contro Fox News per aver rivelato il vero nome del SEAL.

Sebbene nel libro siano stati cambiati i nomi degli altri SEAL, secondo il colonnello Tim Nye, portavoce del comando delle Operazioni Speciali, il SEAL potrebbe essere identificato e potrebbe mettere in pericolo gli altri SEAL ancora in servizio, che hanno collaborato con lui nell’operazione in Pakistan. Ma i problemi non finiscono qui: Bissonnette potrebbe avere delle grane con il Pentagono, perché non ha fatto controllare al Dipartimento della Difesa il materiale sensibile presente nel suo libro, come da regolamento.

Nel caso in cui il libro riesca a uscire il prossimo 11 settembre, se la Dreamworks riuscirà a procedere con la realizzazione del film, e se Spielberg rimarrà alla regia (tanti i ma ed i se!) il progetto non vedrà la luce prima della fine del 2014, o inizi del 2015, visto che il regista nei prossimi mesi sarà impegnato sul suo prossimo film Robopocalypse.

Aggiornamento: Un portavoce di Spielberg ha dichiarato a THR che non c’è nessun accordo, o potenziale accordo per l’opzione del libro.

“Né Steven Spielberg, gli DreamWorks Studios o la DreamWorks Television opzioneranno il libro di Mark Owen, No Easy Day”.

Fonti: the atlantic wire, ny daily news

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Astérix et Obélix: l’empire du Milieu, ecco il primo poster 4 Luglio 2022 - 16:43

Astérix et Obélix: l'empire du Milieu verrà distribuito da Pathé nelle sale francesi dal 1° febbraio 2023.

Dune: Part Two, le riprese in Veneto oggi e domani 4 Luglio 2022 - 16:00

La produzione girerà per due giorni alla Tomba Brion, ma le riprese vere e proprie partiranno il 21 luglio a Budapest

Stranger Things 4: tutte le domande che hanno trovato una risposta nel finale 4 Luglio 2022 - 15:15

Con gli ultimi due episodi di Stranger Things 4 sono arrivate le risposte ad alcune domande che avevano lasciato con il fiato sospeso i fan della serie.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.