L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Madagascar 3 vola verso un weekend lungo da oltre 6 milioni (1.2 milioni di sabato)

Di Leotruman

Madagascar 3 - Ricercati in Europa Immagine dal film 13

Siamo giunti al quarto aggiornamento con gli incassi di Madagascar 3: Ricercati in Europa, il nuovo cartoon Dreamworks Animation uscito lo scorso mercoledì in diverse centinaia di schermi italiani.

Nella giornata di ieri, sabato 25 agosto, il film ha incassato altri 1.22 milioni di euro, con una media per sala di oltre 1500 euro (aiutata anche dal 3D). I temporali che hanno colpito ieri in serata il nord del paese dovrebbero spostarsi verso il centro, aumentando le possibilità di una domenica con un buon incremento di incassi. Attualmente il film è a quota 4.75 milioni di euro, corrispondente a 627mila presenze. Con gli introiti di oggi ci aspettiamo almeno il superamento della soglia dei sei milioni nei cinque giorni, ma potrebbe anche fare molto di più.

Ricordo che si tratta del terzo migliore esordio del 2012 dietro a Benvenuti al Nord e The Avengers, e quindi il migliore per un film d’animazione (dovremo aspettare però Ribelle – The Brave e L’Era Glaciale 4 per sentenziare).

Gli appassionati sono corsi in sala subito nei primi giorni, e I Mercenari 2 con Sylvester Stallone perde circa la metà degli incassi dell’ottimo esordio. Ieri ha raccolto in ogni caso altri 255mila euro, con una media di quasi 650 euro per schermo, per un totale di 3.15 milioni. In soli 9 giorni ha superato i 2.97 milioni incassati dal primo episodio nel settembre 2010.

Terzo posto per Biancaneve e il Cacciatore, con 50mila euro incassati ed un totale da 8.4 milioni di euro. The Amazing Spider-Man e LOL – Pazza del mio migliore amico con Miley Cyrus incassano entrambi 37mila euro, ma i totali sono ben diversi: 11.6 milioni per il reboot dell’uomo Ragno, 285mila per la commedia distribuita da Moviemax.

In ogni caso l’agosto 2012 si avvia verso il segno più rispetto all’anno precedente. Già 15.5 milioni di euro incassati in questi primi 25 giorni contro i 14.4 milioni di euro (che erano stati incassati per la maggior parte nella prima metà, grazie alle code di Harry Potter e Captain America, e non alle nuove pellicole in sala).

Cosa accadrà nelle prossime settimane? Il mercato italiano è partito con la marcia giusta in questo inizio di stagione?

Cliccate MI PIACE sulla nostra pagina Facebook: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Corto Circuito: La seconda stagione su Disney+ dal 4 agosto 2 Agosto 2021 - 22:00

Scopriamo i cinque nuovo cortometraggi dei Walt Disney Animation Studios che compongono la seconda stagione di Corto Circuito

Nella giungla di Park Avenue diventerà una serie TV 2 Agosto 2021 - 21:00

Il libro di Wednesday Martin sarà adattato da Yahlin Chang, produttrice esecutiva e sceneggiatrice di The Handmaid's Tale

Neon Genesis Evangelion: Per la prima volta la serie e i 2 film in Blu-Ray, in edizione limitata 2 Agosto 2021 - 20:30

La serie animata Neon Genesis Evangelion e i film Death(True)² e The End of Evangelion per la prima volta in un edizione Blu-Ray. Aperti i pre-ordini

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.