Condividi su

07 agosto 2012 • 20:33 • Scritto da marcello.b

Fix-It felix Jr. – il gioco da cui prende il via Ralph Spaccatutto gratis su iTunes

Fix-It Felix Jr. - da qualche giorno disponibile in download gratuito per iPod touch, iPhone ed iPad - è il gioco appositamente creato per fare da sfondo alla trama del prossimo film Disney: Ralph Spaccatutto, atteso in Italia il 2 Novembre. In questo gioco dallo stile gustosamente retrò impersoneremo il giovane Fix-It Felix, costantemente impegnato a riparare i danni causati dalla rabbia del maldestro Ralph, in un videogame che non lesina i richiami al passato e farà certamente la gioia dei più piccoli, ma soprattutto dei più grandi.
Post Image
0

Ralph Spaccatutto Concept Art 3

Il product marketing di Disney a volte regala delle vere e proprie meraviglie, e questa è certamente una di queste. Il gioco Fix-It Felix Jr., da pochi giorni disponibile gratuitamente su iTunes per iPod Touch, iPhone ed iPad, è il videogame che fa da premessa al prossimo film della major di Topolino, atteso per il 2 Novembre, completamente ambientato nel mondo dei giochi digitali, la cui premessa è la noia del “cattivo” di un gioco nell’interpretare il suo ruolo, Ralph Spaccatutto, appunto.

Fix-It felix Jr. allora ha questo indiscutibile primo vantaggio: concettualmente è un salto mortale molto affascinante per Disney, che da sempre ci ha abituati ai “villain” probabilmente più affascinanti del cinema animato, farci conoscere l’eroe del nuovo film nel ruolo che egli stesso rifiuta, cosa che, non troppo paradossalmente, riuscirà a farcelo risultare ancora più simpatico, in contrasto con l’eroe del gioco, che ostenta un sorriso ed una “personalità” decisamente più piatte.

Parlare del gioco in sé e delle sue dinamiche è piuttosto semplice: impersoneremo Felix, un operaio dalla tuta blu, che dovrà riparare le finestre del palazzo che Ralph romperà nell’intro del gioco posizionandosi davanti ad ognuna di esse e interagendovi. Ulteriori difficoltà si presentaranno in forma di anatre che taglieranno il quadro per farci cadere, oltre a barriere fisiche che ci costringeranno a percorsi più complessi. Il gioco è di una semplicità estrema e può essere utilizzato da chiunque con la stessa componente di divertimento. Certo, alla lunga è un pò ripetitivo, ma era esattamente ciò che accadeva ai giochi a cui si ispira.

Tutto qui? A livello di gameplay si, ma non dimenticate il fattore nostalgia, a cui pare che Disney abbia qui pensato attentamente. Già in sé il gioco, dotato di una grafica pixellosa e semplice che è un piacere per gli occhi, frulla vari elementi di vecchi giochi dell’epoca a cui si riferisce. Ralph, ad esempio, ha una corporatura scimmiesca che non può non ricordare Donkey Kong nelle sue prime apparizioni, come anche la dinamica verticale del gioco, mentre le anatre sembrano uscite direttamente da Duck Hunt, il primo gioco che utilizzava una pistola per sparare ad uno schermo. Non tedierò il lettore con una disamina di tutti i riferimenti ripresi da quello che, personalmente, ritengo un gioiellino fra i giochi mobile disponibili in questo momento ed uno dei prodotti di marketing meglio studiati e confezionati in cui mi sia imbattuto.

Soprattutto Disney questa volta non propone un freddo tie-in per monetizzare il franchise, ma lo sostiene con un prodotto che viene offerto gratuitamente e che segna una linea netta netta con tutto quello che viene prodotto in questo campo, avvicinandosi molto di più a ciò che accade negli ambienti di sviluppo indipendenti.

Fix-It Felix Jr. può essere scaricato gratis per iPod TouchiPhone ed iPad.

Segui la nuova sezione del blog di Screenweek interamente dedicata al mondo dei videogames e delle App Mobile.

Ralph Spaccatutto (Wreck-It Ralph) farà il suo ingresso nelle sale americane il 2 novembre 2012 e il 21 dicembre in quelle italiane. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *