Condividi su

20 agosto 2012 • 17:41 • Scritto da Marlen Vazzoler

Baz Luhrmann spiega i motivi del rinvio de Il Grande Gatsby

Secondo le dichiarazioni del regista Baz Luhrmann il motivo del rinvio dell'uscita del Grande Gatsby va ricondotto a dei ritardi per il lavoro del regista sulla colonna sonora del film. Ma secondo delle fonti interne della produzione, i motivi sarebbero ben altri e avrebbero a che fare con il budget della pellicola...
Post Image
0

Quando è stato annunciato il rinvio di circa sei mesi dell’uscita cinematografica de Il Grande Gatsby di Baz Luhrmann, la Warner Bros non aveva spiegato le motivazioni dietro a questa scelta. Ma in questi giorni sono state fornite delle nuove informazioni sulla vicenda, riguardanti sia la colonna sonora che il budget del film.

Mercoledì scorso Vulture, durante il party organizzato dalla Samsung ‘Meet the New Way’, ha avuto la possibilità di chiedere spiegazioni al regista sui veri motivi del rinvio. Luhrmann non si è molto sbottonato e con un sorriso ha dichiarato:

“Vi dirò questo, sono molto contento al solo lavorarci. Sono contentissimo”.

Il regista ha poi aggiunto che sta ancora lavorando alla musica del film.

“Al momento sto lavorando alla musica. Potete immaginare quanto sia coinvolto solamente con la musica”.

Come nelle sue passate produzioni in costume, Luhrmann userà delle canzoni contemporanee come No Church in the Wild di Jay-Z e Kanye West e la cover della canzone degli U2, Love is Blindness cantata da Jack White, già presenti nel trailer.
Allo stesso evento, parlando invece con Refinery 29, il regista ha spiegato che non può in questo momento fornire molti dettagli sulla colonna sonora.

“Non posso fornire troppi dettagli, ma sto lavorando con alcuni dei migliori artisti musicali del mondo, in questo momento. Sto trascorrendo un po’ di tempo lavorando con la musica, e posso dirvi, questi sono tra i più grandi artisti musicali al mondo. Sono incredibili, amo quello che sto realizzando con loro”.

Ma un ritardo nella lavorazione del film, dovuto alla colonna sonora, potrebbe solo essere la punta dell’iceberg, dietro al rinvio. Una fonte del Herald Sun rivela che la Warner ha negato la richiesta del regista per altri soldi che andrebbero a sommarsi al budget, di 127 milioni stanziati dallo studio, che Luhrmann ha già ampiamente superato. Quando sono state chieste delle conferme a tal proposito sia al portavoce di Luhrmann che alla Bazmark, la sua compagnia di produzione, non è stata fornita alcuna risposta.

Il rinvio dovrebbe servire al regista per ottenere un po’ di tempo per avvicinare altri investitori. Inoltre Luhrmann, conosciuto per il suo perfezionismo, ha chiamato degli attori, tra cui Tobey Maguire, nuovamente sul set australiano per rigirare alcune scene. Da una parte abbiamo i produttori esecutivi e il regista che dichiarano che al momento Luhrman sta finendo gli ultimi ritocchi per la colonna sonora e gli effetti speciali, dall’altra delle fonti interne, secondo cui lo studio non considera più la pellicola un possibile contendente agli Oscar, e spera solamente di poter fare soldi grazie agli spettatori della stagione estiva americana.
Se fosse vera la seconda ipotesi, sarebbe un vero peccato, in molti aspettavano questa pellicola e il trailer non aveva fatto altro che aumentare le aspettative del pubblico.

Il Grande Gatsby uscirà nell’estate del 2013. Fanno parte del cast Leonardo DiCaprio nei panni del misterioso miliardario Jay Gatsby, Carey Mulligan in quelli di Daisy Buchanan Tobey Maguire come Nick Carraway, la voce narrante della storia. Presenti anche Joel Edgerton (Tom Buchanan), Elizabeth DebickiIsla Fisher e Jason Clarke. Per rimanere aggiornati visitate le news dal blog e la pagina Facebook del film.

Fonti Vulture, Refinery 29, Herald Sun

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *