L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Tre nuovi giochi on line dedicati a Madagascar 3: Ricercati in Europa

Di marcello.b

Dreamworks Animation ha da oggi reso disponibili tre giochi on line gratuiti dedicati all’ultimo capitolo del franchise Madagascar, Madagascar 3: Ricercati in Europa. Va da subito detto che, viste le differenze fra i tre prodotti disponibili, la produzione va premiata già solo per l’impegno profuso nel raggiungere pubblici differenti, senza inficiare però per nessuno l’utilizzo di uno o l’altra applicazione. Per chiarire: i tre giochi nascono con un target di età crescente, ma non sarà impossibile per un bambino comprendere le dinamiche ed il funzionamento del più “adulto”. Diamo dunque un’occhiata a questi tre giochi che potremo provare gratis dal sito ufficiale del film.

Cuscinate tra Pinguini

Personalmente non c’era gioco più divertente, fra i miei 3 e 10 anni, che una bella lotta con i cuscini combattuta sul lettone dei miei genitori o dei miei nonni, ed è proprio questo l’invito a cui dovrete rispondere quando vedrete uno dei buffi Pinguini del film sbucare da sotto le coltri di un letto brandendo un cuscino e uno sguardo satanico sul volto! Al di là degli scherzi trattasi di uno “sparatutto” a schermo fisso, come ormai si vedono solo on line (un esempio di genere apposto è l’applicazione mobile dedicata a La Leggenda del Cacciatore di Vampiri, di cui potete leggere qui), in cui ci ritroveremo difronte ad uno scenario disegnato a mano da cui sbucheranno i simpatici Pinguini armati di cuscino. Sarà nostro compito individuarli e colpirli con la nostra arma (un cuscino trasparente che funge da mirino) prima che questi possano fare altrettanto.

 

 

Il gioco è molto semplice, con un solo potenziamento che raddoppia la portata del cuscino, e probabilmente pensato per bambini in età relativamente tenera, è molto difficile essere sconfitti dai pinguini e non arrivare fino all’ultimo livello, ma altrettanto difficile sarà entrare nella classifica, i cui risultati possono essere condivisi su Facebook e Twitter.

Potete provare l’applicazione seguendo questo link.

Sparabanane

Anche in questo caso il gioco è stato concepito come uno sparatutto, anche se un tantinello più hard-core (ok, il termine è piuttosto improprio). Dico questo perchè vi ritroverete al comando di un doppio cannone sparabanane, montato su una qualche sorta di veicolo a cui dovrete coprire le spalle. Contro di voi arriveranno i terribili gendarmi acchiappa-animali su buffi motorini, che dovrete prontamente fermare riempiendoli di banane. Il cannone del quale sarete al comando, però, come tutte le bocche da fuoco pesante, tende a scaldarsi, per cui sarà vostro merito scorrere fra le tipologie di munizioni a disposizione per mantenere il livello di fuoco costante ed arrivare sani e salvi a destinazione.

Mentre Cuscinate tra Pinguini utilizzava il solo mouse, qui dovrete coordinarlo con la barra spaziatrice, cosa che, insieme al concept più aggressivo e concitato, sposta il target principale di età, coprendo dagli 8 ai 13 anni. La grafica è decisamente più complessa (lo sfondo è in movimento) ed il gioco è piuttosto divertente per concedersi una breve distrazione.

Potete provare il gioco seguendo questo link.

Madagascar Race:

Qui le cose si fanno più complesse. In linea con lo spirito sportivo che colora questo periodo, i personaggi principali del film competono in una corsa a colpi di tweet. In poche parole, l’applicazione visualizza il numero di tweet ricevuti sotto specifiche hashtag con i nomi dei personaggi per quantificarli numericamente e stabilire il personaggio più amato in coincidenza con la prima del film in Italia il 22 Agosto.Come è possibile osservare nell’immagine, accanto alla rappresentazione grafica della gara, è possibile leggere gli ultimi tweet ricevuti. È possibile partecipare all’iniziativa attraverso l’applicazione stessa, che fornisce un tweet con i tag pre-impostati o semplicemente twittando il messaggio con le tag indicate.

Va da sé che quest’ultimo tipo di applicazione è dedicata ad un pubblico più maturo e consapevole e non si configura come un gioco vero e proprio, ma come un’attività collaterale che apre possibilità di ulteriori “call to action” che ci si aspetta vengano lanciate dalle pagine social dedicate al film (qui la pagina Facebook del film).

Potete provare il gioco seguendo questo link.

Dunque, vista la quantità di offerta a disposizione, non avrete scuse e toccherà anche a voi venirvi a divertire con i personaggi di questo film d’animazione!

Segui la nuova sezione del blog di Screenweek interamente dedicata al mondo dei videogames e delle App Mobile.

Madagascar 3: Ricercati in Europa è uscito l’8 giugno 2012 negli Stati Uniti, mentre da noi arriverà il 22 agosto. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che quitrovate la pagina facebook italiana del film.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Legacies: un nuovo amore per Lizzie nella stagione 2 20 Luglio 2019 - 18:00

Thomas Doherty è entrato nel cast della serie. Ecco le altre novità annunciate al Comic-Con

Stumptown – La descrizione del primo girato e il resoconto del panel dal #SDCC19 20 Luglio 2019 - 17:50

I primi minuti di Stumptown, il nuovo show ABC basato sulla graphic novel di Greg Rucka sono stati mostrati al San Diego Comic-Con. Il resoconto del panel

Pennyworth: la serie sul maggiordomo di Batman è un prequel di Gotham 20 Luglio 2019 - 17:00

Al San Diego Comic-Con, Bruno Heller, creatore di Pennyworth e Gotham, ha ammesso che c'è un legame tra le due serie

Giochi stellari – The Last Starfighter (FantaDoc) 18 Luglio 2019 - 16:23

Congratulazioni, Starfighter! Sei stato reclutato dalla Lega Stellare per leggere questo articolo sulla storia del film, nato... come seguito spirituale de La spada nella roccia? Eh?!

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Party of Five (Cinque in famiglia) 17 Luglio 2019 - 16:19

Le mille sfighe di Party of Five, la serie nata come surrogato di Beverly Hills 90210 e trasformatasi nel "miglior show che non avete visto".

7 cose che forse non sapevate su Gigi la Trottola 16 Luglio 2019 - 15:58

Le esilaranti avventure del campionissimo sotto il metro nato perché hanno imposto al suo autore di inventarsi una storia comica sul basket. I crossover con Star Wars, l'Uomo Tigre e tutto il resto, e la storia di... Ciccio Terremoto?