L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Toro Scatenato 2 – La MGM non ci sta e passa alle vie legali

Di Valentina Torlaschi

Già a suo tempo la notizia di un sequel del capolavoro Toro Scatenato che non vedesse coinvolti né il regista Martin ScorseseRobert De Niro né tanto meno la Major dietro il film (la MGM) aveva destato più di qualche perplessità. Sia da un punto di vista artistico sia ovviamente da un punto di vista legale. E infatti ora, come si suol dire, i nodi vengono al pettine… Le riprese di Toro Scatenato 2 sono ormai iniziate un mese fa (QUI vi avevamo anche mostrato la prime immagini) e sono tutt’ora in corso a Los Angeles ma potrebbero anche terminare ben prima del previsto: è notizia di oggi infatti che la Metro Goldwyn Mayer abbia fatto causa alla produzione di questo sequel per appropriazione indebita di diritti. Nel documento di 7 pagine redatto dagli avvocati della MGM (se vi volete dilettare QUI lo potete visionare per intero) si legge infatti che il pugile LaMotta non avrebbe potuto vendere alla RB II Productions i dritti del suo libro sequel del 1986 senza prima offrirli alla stessa MGM. Questa clausola era inserita in un accordo del 1976 preso dal pugile insiema al co-autore del suo libro (Peter Savag) con Chartoff-Winkler Productions (alla quale è poi subentrata la MGM). Per la MGM, la casa di produzione RB II di Toro Scatenato 2 ha quindi ignorato questo accordo preso a suo tempo tra la Major e LaMotta. Insomma, la MGM è davvero sul piede di guerra e, come riporta Deadline, è assolutamente determinata affinché il film indipendente Toro Scatenato 2 non veda mai la luce del sole… Senza contare che oltre al blocco delle riprese la Major ha chiesto anche un cospicuo risarcimento danni: una sorta di pena esemplare in modo da dissuadere chiunque altro dal tentare operazioni simili. A questo punto la parola passa al Tribunale. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi. Vi ricordiamo che Toro Scatenato 2 si basava sul libro omonimo scritto da Chris Anderson, Sharon McGehee e Jake LaMotta. A interpretare il protagonista c’era l’attore William Forsythe, che aveva già sostituito De Niro nel ruolo di Al Capone nello spin-off televisivo del film Gli intoccabili. A completare il cast troviamo: Tom Sizemore (Heat), Joe Mantegna (Criminal Minds), Paul Sorvino (Goodfellas) e Penelope Ann Miller (The Artist). Mentre alla regia è stato scelto Martin Guigui. Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Venom: La furia di Carnage – Nuovi spot con scene inedite 19 Settembre 2021 - 16:00

Sono disponibili tre nuovi spot di Venom: La furia di Carnage che includono varie scene inedite del sequel, in arrivo il 14 ottobre nelle sale italiane.

Megan Fox sarà la villain in una versione aggiornata di Bonnie & Clyde 19 Settembre 2021 - 15:00

L'attrice sarà una malavitosa proprietaria di un ricco casinò preso di mira dai protagonisti. Con lei Tyson Ritter

The Witcher – Henry Cavill in una nuova foto della stagione 2 19 Settembre 2021 - 14:00

Henry Cavill parla del "lato paterno" di Geralt nella seconda stagione di The Witcher, in arrivo il prossimo 17 dicembre su Netflix.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".