L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Master e Cogan-Killing Them Softly ottengono un rating R

Di Marlen Vazzoler

L’ultimo bollettino della Motion Picture Association of America (MPAA) ha fornito i rating di una quindicina di film, tra cui quello del film di Paul Thomas Anderson, The Master e quello di Cogan – Killing Them Softly di Andrew Dominick. Entrambi i film hanno ottenuto il rating R, che corrisponde al vietato ai minori di 17 anni non accompagnati.
Per il film di Anderson non si tratta di una grossa novità, considerando che tutti e cinque i film diretti precedentemente dal regista americano hanno ottenuto lo stesso rating: Sydney, Boogie Nights, Magnolia, Ubriaco d’amore e Il petroliere. La motivazione consiste nella presenza di

linguaggio scurrile, nudità e contenuti sessuali.

Nel primo trailer abbiamo avuto un assaggio del perché di questa decisione, quando è stata mostrata brevemente una scena in cui Freddie Sutton (Joaquin Phoenix) sta giocando con uno dei capezzoli di una donna, apparentemente nuda e coperta di sabbia.

Inoltre nel girato mostrato a Cannes, The Playlist riporta che è stata mostrata una scena in cui vediamo di schiena, Sutton, mentre si sta masturbando. A questo punto sembra ovvio che la maggior parte dei contenuti di tipo sessuale del film sembrino coinvolgere il personaggio di Phoenix, anche se questa è solo una supposizione.

Anche nel caso di Dominick, sembra ripetersi un certo trend. Anche se la sua opera prima non ha ricevuto un rating dalla MPAA, L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford anch’esso interpretato da Brad Pitt, aveva ricevuto sempre un rating R. La motivazione per questo rating di Cogan – Killing Them Softly , recita:

violenza, riferimenti sessuali, uso di droga e linguaggio.

Giovedì prossimo a Roma, verrà annunciata la line-up di Venezia (29 agosto – 8 settembre), solo allora scopriremo se The Master sbarcherà o meno in laguna. Cogan – Killing Them Softly uscirà invece nei cinema italiani il 21 settembre.

Fonte RoSV, The Playlist

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

True Story: prime foto dalla serie Netflix con Wesley Snipes e Kevin Hart 16 Settembre 2021 - 20:30

La storia di un comico che torna nella sua città natale ed è costretto ad affrontare una questione di vita o di morte con il fratello

Lo Straordinario Mondo di Zoey: dopo la cancellazione arriva il film di Natale 16 Settembre 2021 - 20:08

Il percorso de Lo Straordinario Mondo di Zoey (Zoey’s Extraordinary Playlist) è terminato dopo due stagioni, ma non del tutto.

V/H/S94: il trailer del nuovo capitolo dell’antologia horror 16 Settembre 2021 - 20:00

Il nuovo film della serie antologica arriverà in USA su Shudder, piattaforma streaming di AMC, il 6 ottobre

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".