L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Amazing Spider-Man – Conosciamo meglio Andrew Garfield, il nuovo Peter Parker

Di Leotruman

The Amazing Spider Man Banner USA 01

Buona parte dei nostri lettori abituali ha seguito passo passo la produzione di The Amazing Spider-Man fin dall’annuncio di questo reboot, che è stato affidato alla regia di Marc Webb.

Una parte dei 250mila italiani già corsi nelle sale per vedere la pellicola in queste prime 48 ore si starà però chiedendo chi sia effettivamente il nuovo Peter Parker e in quale altri pellicole lo hanno già visto. Ne approfittiamo quindi per fare un breve recap della carriera di Andrew Garfield, il nuovo Spider-Man!

The Amazing Spider Man Photocall Roma Andrew Garfield 4

Classe 1983, Garfield è pronto a compiere 29 anni il prossimo agosto e non è quindi molto vicino all’età del suo personaggio (a differenza della collega Emma Stone, di cinque anni più giovane), ma fisicamente è molto credibile nella parte.

Nonostante sia nato a Los Angeles, l’attore è cresciuto in Inghilterra ed è per questo che in molti parlano di un “Uomo Ragno inglese“, proprio come il nuovo Batman (Bale) e il nuovo Superman (Cavill). Diplomatosi in una prestigiosa scuola di recitazione di Londra, Garfield si è distinto sui palcoscenici prima di sbarcare sul grande schermo nel 2007 con il suo primo lungometraggio.

Leoni per agnelli Immagini dal film 5

Si trattava di Leoni per Agnelli, dramma diretto da Robert Redford e con protagonisti Tom Cruise e Meryl Streep. Flop in tutto il mondo, l’Italia si è distinta con un ottimo incasso di 5.5 milioni di euro, il migliore al mondo al di fuori degli USA. L’attore interpretava uno studente disilluso e cinico nei confronti del proprio paese che aveva un importante parte nel finale di questo teso dramma.

Seguono negli anni altre piccole parti dove l’attore inizia a farsi conoscere, come in Boy A ma soprattutto ne L’Altra Donna del Re con Eric Bana e in Parnassus (2009), l’ultima pellicola con Heath Ledger. Anche in quest’ultimo caso l’Italia si è distinta per ottimi incassi in proporzione rispetto agli altri stati, con ben 7.4 milioni di euro raccolti.

Veniamo al 2010, l’anno della sua consacrazione. Il 2 luglio venne annunciato ufficialmente come nuovo Peter Parker (QUI le foto, l’articolo e la conferenza stampa della Sony), ma dovevano ancora arrivare nelle sale due pellicole che lo avrebbero fatto conoscere definitivamente a critica e pubblico.

Non Lasciarmi Keira Knightley Carey Mulligan Andrew Garfield foto dal film 3

La prima è Non Lasciarmi, straziante dramma inglese recitato con Carey Mulligan e Keira Knightley e diretto da Mark Romanek. Tratto dall’omonimo romanzo di Kazuo Ishiguro, il film raccontava la storia di tre giovani (Ruth, Tommy e Kathy) allevati come cloni donatori di organi e in attesa del proprio destino. Un film intenso dove Garfield ha iniziato a distinguersi: non a caso ha vinto un Saturn Award, è stato nominato al Bafta più una serie di altri riconoscimenti.

È però con The Social Network di David Fincher che abbiamo avuto definitivamente la conferma che il prossimo Spider-Man sarebbe stato interpretato da un grandissimo attore. La sua interpretazione di Eduardo Saverin, l’amico di Mark Zuckerberg con il quale fonda Facebook prima di essere tagliato fuori dalla società stessa, gli vale una nomination ai Golden Globes e una sfiorata agli Oscar come Miglior Attore non Protagonista.

The Social Network Andrew Garfield Jesse Eisenberg

Dopo una lunga fase di riprese e di post-produzione, eccolo finalmente sul grande schermo nei panni del nuovo Peter Parker. Il film ha diviso una parte del pubblico, ma i commenti su Garfield sono quasi unanimi: il nuovo Spider-Man convince ed è molto più fedele al fumetto rispetto a Tobey Maguire.

Qual è il vostro parere? Meglio Andrew o Tobey?

The Amazing Spider-Man Andrew Garfield Promo Image 01

The Amazing Spider-Man è interpretato anche daEmma StoneRhys IfansMartin SheenSally Margaret FieldDenis Leary e Campbell Scott, ed ha fatto il suo ingresso nelle sale italiane il 4 luglio 2012. A questo link trovate la pagina Facebook italiana del film.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Mandalorian: Mando e Baby Yoda alla National Portrait Gallery di Londra 29 Ottobre 2020 - 15:11

The Mandalorian ha ricevuto l’omaggio della National Portrait Gallery di Londra, con un dipinto intitolato The Mandalorian and the Child.

La belva – L’action con Fabrizio Gifuni arriverà su Netflix il 27 novembre 29 Ottobre 2020 - 14:45

Netflix ha pubblicato il video con le uscite di novembre, e fra di esse c'è anche La belva, action di Ludovico Di Martino con Fabrizio Gifuni.

Cosa sarà: il film di Francesco Bruni dal 31 ottobre On Demand 29 Ottobre 2020 - 13:45

Cosa sarà, la commedia di Francesco Bruni interpretata da Kim Rossi Stuart, sarà disponibile On Demand a partire dal 31 ottobre, sulle principali piattaforme digitali.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).