Condividi su

30 luglio 2012 • 17:42 • Scritto da Marlen Vazzoler

Liam Neeson ammette di aver avuto dei dubbi sul sequel di Io vi troverò

Non è sempre facile riproporre il seguito di un film di successo, riutilizzando la stessa formula narrativa, senza cadere nell'assurdo. Liam Neeson parla dei dubbi iniziali avuti nella realizzazione di Taken: la vendetta, seguito del film Io vi troverò, diretto questa volta da Olivier Megaton. L'attore aggiunge che...
Post Image
0

Nel 2008 Pierre Morel ottenne un incredibile successo col film d’azione Io vi troverò, in cui un padre (Liam Neeson) vola fino a Parigi per salvare la figlia (Maggie Grace) rapita da una gang di albanesi, specializzati nel traffico di esseri umani. Quando qualche anno dopo è stato proposto a Neeson, di tornare a interpretare il ruolo di Bryan Mills nel sequel, Taken: la vendetta, questa volta ambientato a Istanbul. L’attore ha ammesso, in un’intervista a Empire Magazine, di aver avuto dei dubbi sulla creazione di un secondo film, con la medesima struttura.

“Il primo per me è stato una cosa una irripetibile. Ha avuto un grande successo, ma ho pensato ‘Questo è tutto’. Poi Luc Besson è venuto e mi ha detto: ‘Vogliamo fare un sequel’. Ed io ho detto ‘Ma dai, come si fa a fare un seguito? Che cosa, [la figlia] viene catturata di nuovo? È pazzesco!”

Dubbi pienamente giustificati quelli di Neeson, ma i produttori sono riusciti ad aggirare il problema. Nel film di Olivier Megaton, questa volta saranno Bryan e sua moglie Lenore (Famke Janssen) ad essere rapiti, dai famigliari dei banditi albanesi uccisi dal protagonista, nel primo film. Toccherà alla figlia Kim salvare i suoi genitori, seguendo le istruzioni del padre.

“Sono in grado, in un modo molto furtivo, a istruirla, per scoprire dove sono tenuto in ostaggio, perché un sacco è stato messo sulla mia testa e sono nel mezzo di un dungeon! È altamente impossibile ma ugualmente possibile”.

Il sito francese Allocine ha postato il primo dietro le quinte del film, in cui possiamo vedere alcune scene d’azione. Nel video Neeson dice che poter fare questi ruoli per lui è meraviglioso,

“È meraviglioso. È il miglior lavoro nel mondo”.

Taken: la vendetta, scritto da Robert Mark Kamen e Luc Besson (quest’ultimo anche produttore), uscirà nei cinema italiani il 12 ottobre. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog.

Fonte Empire Magazine, Allocine

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *