L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il nuovo film di Hayao Miyazaki racconterà la storia del designer dello Zero Fighter

Di Marlen Vazzoler

Mitsubishi A6M Zero

All’incirca un anno fa era stato annunciato dal produttore dello Studio Ghibli, Toshio Suzuki, che sia Hayao Miyazaki che Isao Takahata, i due fondatori dello Studio, stavano lavorando a due nuovi progetti. Al momento non erano state fornite molte informazioni sui due film, nel caso di Miyazaki era stato riportato che la storia sarebbe stata di stampo autobiografico, senza specificare se sul regista o su un’altra persona, e che non sarebbe stato un film realistico sul corrente stato del Giappone dopo lo tsunami dell’anno scorso che ha provocato una crisi negli impianti nucleari di Fukushima.
Questo martedì, sul suo account twitter, il regista Osamu Kobayashi (Beck, Paradise Kiss) ha riportato che il nuovo film di Miyazaki racconterà la storia di Jiro Horikoshi, il designer del caccia leggero Mitsubishi A6M Zero in dotazione al Dai-Nippon Teikoku Kaigun Kōkū Hombu, il servizio aeronautico dalla Marina Imperiale Giapponese, usato nell’attacco a Pearl Harbor, durante la seconda guerra mondiale, e per gli attacchi kamikaze. Nella sua carriera Horikoshi ideò diversi aerei da combattimento, ma il caccia Mitsubishi A6M rimane la sua opera più famosa.
L’animatore Takahashi Hashimoto (Escaflowne il film) ha successivamente twittato che

“Lo studio sta cercando un animatore che possa disegnare entusiasticamente un aeroplano. Ho visto gli storyboards, ma sono molto dispiaciuto che Kaneda-san (Yoshinori Kaneda che ha lavorato a Nausicaa e alla Principessa Mononoke come animatore chiave, morto nel 2009 per un attacco al cuore ndr.) non ci sia e non possa disegnare quella scena”.

La moglie di Kaneda ha successivamente risposto:

“Dato che a mio marito piacciono gli aeroplani, avrebbe voluto partecipare a questo nuovo film”.

Online sono stati postati dei video, in cui possiamo vedere Miyazaki e gli animatori dello Studio Ghibli, mentre studiano un RC KA-14 ideato da Horikoshi.

Miyazaki progetta di completare il film, ancora senza titolo, entro il 2013.

Fonte Nausicaa.net

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, trailer del docufilm su Ferragamo di Luca Guadagnino 16 Settembre 2021 - 21:15

A ottobre arriverà nelle sale il film evento Salvatore – Il Calzolaio dei Sogni, il docufilm su Ferragamo diretto da Luca Guadagnino

True Story: prime foto dalla serie Netflix con Wesley Snipes e Kevin Hart 16 Settembre 2021 - 20:30

La storia di un comico che torna nella sua città natale ed è costretto ad affrontare una questione di vita o di morte con il fratello

Lo Straordinario Mondo di Zoey: dopo la cancellazione arriva il film di Natale 16 Settembre 2021 - 20:08

Il percorso de Lo Straordinario Mondo di Zoey (Zoey’s Extraordinary Playlist) è terminato dopo due stagioni, ma non del tutto.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".