L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Hugh Jackman e James Mangold parlano di The Wolverine

Di Marlen Vazzoler

hugh jackman the wolverine Julia Gillard

A pochi giorni dall’inizio delle riprese di The Wolverine, previste per la prossima settimana ai Fox Studios di Sydney, Hugh Jackman e James Mangold sono diventati per un giorno, le guide personali del primo ministro australiano Julia Gillard, in visita sul set.
Per assicurarsi le riprese, il governo federale ha stanziato 12,8 milioni di dollari che forniranno più di 2000 posti di lavoro e un giro d’affari di 80 milioni di dollari per l’economia locale. Jackman ha espresso il desiderio che le agevolazioni sulle tasse per i film, diventino in Australia una realtà permanente, e la Gillard, a questo proposito, ha dichiarato:

“Hugh mi ha parlato dell’importanza di tutto ciò, ottenere questi grandi film, questi blockbuster qui in Australia. È qualcosa a cui sta lavorando il ministro Crean, mentre sta lavorando a degli accordi sulla nostra politica culturale”.

Jackman, produttore del film, ha espresso la sua felicità nel poter girare a casa:

“Sono così felice di essere a casa, girare un film di questa grandezza qui a casa è uno dei più grandi privilegi che abbia mai avuto nella mia carriera. Ho lavorato per 12 anni sul personaggio di Wolverine e anche se la franchise continuerà dopo di me, è stato la spina dorsale su cui si è costruita la mia carriera”.

Il ruolo era stato inizialmente affidato a Dougray Scott, che lo abbandonò e successivamente venne offerto a Jackman. Ricordando quel periodo Jackman ha dichiarato:

“Amo ancora il personaggio, a quel tempo non avevo scelta – avrei preso qualsiasi ruolo che mi fosse stato offerto – ma penso di esser andato incontro a uno dei più interessanti e complessi personaggi dei supereroi. Prendo la mia carriera ad un passo alla volta e mi sembra di essere sempre un golfista, alla ricerca di un tiro in buca”.

L’attore ha poi aggiunto che lascerà gli artigli di Wolverine solo quando smetterà di amare il personaggio.
Mangold invece ha lodato la manovalanza del luogo, che ha dovuto ricostruire il Giappone sui set australiani:

“Parlo dell’incredibile manovalanza che c’è qui che ha creato così tanto del Giappone – il Giappone feudale, quello urbano, i set – tutto quanto sui nostri soundstage in Australia” .

the wolverine set kurnell

Il sito australiano The Leader, riporta invece qualche notizia su uno dei set del film, in costruzione a Kurnell. I residenti della zona hanno ricevuto una notifica da parte della Fox, che la Bonna Point Reserve verrà temporaneamente occupata per la realizzazione di un campo di prigionia della seconda guerra mondiale. Le riprese verranno effettuate tra il 30 luglio e il 2 agosto.

the wolverine

Infine molti di voi ricorderanno che a inizio anno era uscito un poster di The Wolverine, che la Fox ha definito un concept design, indicando in questo modo che non verrà usato per la campagna marketing del film. Cine 1 ha postato una nuova versione, questa volta ad alta qualità.
The Wolverine sarà girato in Australia, mentre le riprese delle location saranno effettuate in Giappone. In questa nuova avventura Wolverine si recherà in Giappone alla ricerca del suo amore perduto, Mariko, che troverà sposata ad un gelido uomo d’affari. Finirà per rimanere coinvolto nei giri del clan ninja The Hand e dovrà vedersela con Silver Samurai. Per maggiori informazioni sul film potete consultare le nostre News dal Blog.

Fonti THR, The Leader, Cine 1

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ed Helms e Harrison Ford naufraghi insieme in The Miserable Adventures of Burt Squire 19 Ottobre 2020 - 18:15

La storia (vera) di un uomo in crisi di mezza età sperduto nell'oceano in compagnia di un capitano pazzo

Qualcuno salvi il Natale 2 – Ecco il trailer ufficiale, dal 25 novembre su Netflix 19 Ottobre 2020 - 17:30

Qualcuno salvi il Natale 2 uscirà il prossimo 25 novembre su Netflix: ecco il trailer ufficiale con Kurt Russell e Goldie Hawn.

Il trailer de La storia di Olaf, il nuovo cortometraggio di Frozen 19 Ottobre 2020 - 16:43

Il corto, che racconta le origini di Olaf, verrà proiettato il 24 ottobre ad Alice nella Città, Festa del cinema di Roma

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).