L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Comic-Con, ci sono speranze per un cross-over tra Underworld e Resident Evil? #ComicConSw

Di Marlen Vazzoler

Le due franchise di punta delle divisione Screen Gems, della Sony, sono indubbiamente Resident Evil, ideata da Paul W.S. Anderson e interpretata dalla moglie Milla Jovovich, e Underworld, ideata da Len Wiseman e interpretata dalla moglie Kate Beckinsale. Entrambe le serie sono riuscite a mescolare il genere horror e quello d’azione, ottenendo buoni risultati al botteghino.
Il sito web Shock Till You Drop ha avuto la possibilità di intervistare entrambi i registi, ed ha proposto l’idea di realizzare un cross-over avente come protagoniste Selene e Alice. Se Wiseman sembra più disponibile all’idea, Anderson invece, che ha già avuto un’esperienza simile dirigendo Alien Vs. Predator, trova che questo progetto avrebbe senso solo nel caso in cui, le due franchise siano in declino. Ma vediamo più nel dettaglio quali sono le opinioni dei due registi.

“La cosa buffa è che sono molto simili, entrambe alla Screen Gems, entrambe con squadre di marito e moglie e al momento con lo stesso numero di film e se si va alla Screen Gems, sono uno accanto all’altra”.

Spiega Wiseman che in questi giorni ha presentato il remake di Atto di forza al Comic-Con di San Diego.

“Ci abbiamo scherzato su, un sacco, Paul e io, ma non lo so. Come fan mi piacerebbe vederlo, ma dovrebbe avere senso per entrambi i mondi”.

Al momento Wiseman è interessato a portare Underworld nel mondo dei fumetti e trasformarlo in una serie tv via cavo.

“Cerco sempre di ottenere qualcosa da fare, ma voglio solo assicurarmi che la qualità sia davvero buona. […] Mi piacerebbe vedere anche la realizzazione di una serie televisiva. Con le due case e le famiglie in lotta, penso che sarebbe veramente sontuosa e mi piacerebbe vederla via cavo e che sia, il più possibile dark”.

Anderson spiega di aver usato il cross-over per rinvigorire due franchise ormai morenti, quella di Alien e quella di Predator, realizzando Alien Vs. Predator, per questo motivo considera l’idea di fare un cross-over per Underworld e Resident Evil, troppo prematura, visto che le due franchise sono ancora in ‘piena salute’. Ma,

“Conoscendo Kate e Milla, sono sicuro che a loro piacerebbe lavorare insieme e forse accadrà, ma dubito che qualsiasi tipo di cross-over si potrà realizzare. [In questo caso] è più complicato perché la Capcom possiede Resident Evil e la Sony finanzia i film ma non li possiede. Il primo Resident Evil era una pellicola indipendente, non era un film realizzato da uno studio. Alien Vs. Predator era complicato, ma più facile perché entrambi erano di proprietà della 20th Century Fox. Lo stesso non vale per Underworld e Resident Evil”.

Nel caso di un cross-over come The Avengers, invece, non si può applicare la teoria delle franchise morenti di Anderson, in questo caso sono state create delle franchise con dei punti in comune, che sono poi diventati i cardini per costruire il cross-over. Realizzare ora come ora invece un cross-over tra Underworld e Resident Evil, potrebbe essere alquanto difficile, visto che Resident Evil 6 è il secondo capitolo di una seconda trilogia che dovrebbe chiudere la storia ideata da Anderson, mentre Underworld: Il risveglio potrebbe essere il primo capitolo di una nuova trilogia. Forse una volta finite queste storie, si potrebbe pensare ad un cross-over, ma in che mondo ambientarlo? E come potrebbe essere spiegata l’esistenza di queste due realtà?
E voi cosa ne pensate, vi piacerebbe l’idea di un cross-over?

Vi ricordiamo inoltre che ScreenWEEK sta seguendo il Comic-Con 2012, per aggiornarvi in diretta! Sintonizzatevi sui nostri canali ufficiali per non perdere articoli, immagini e video riguardanti il Comic-Con 2012, come Facebook e Twitter.

Fonte Shock Till You Drop

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Joker 2: Martin Scorsese sarà uno dei produttori del film, attualmente in sviluppo? 18 Settembre 2021 - 17:12

Nell'ultimo numero di Production Weekly scopriamo che Martin Scorsese sarà uno dei produttori di Joker 2, attualmente in sviluppo.

Batman Day – Il futuro dell’Uomo Pipistrello fra cinema e TV 18 Settembre 2021 - 17:00

In occasione del Batman Day, ecco riunite tutte le produzioni attualmente in corso che vedono partecipe l'Uomo Pipistrello!

Cry Macho – Cowboy, galli e cavalli nella nuova featurette 18 Settembre 2021 - 16:00

La nuova featurette di Cry Macho, film diretto e interpretato da Clint Eastwood, è dedicata agli animali che hanno lavorato sul set.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".