L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Comic-Con 2012 – Joss Whedon, la reunion di Firefly e i suoi vari progetti

Di emanuele.r

Ogni geek che si rispetti, ami il fumetto, le serie tv o il cinema, ha tra i suoi numi tutelari Joss Whedon, assurto a guru della narrazione prima con Buffy l’ammazzavampiri e altre serie tv, poi con le serie disegnate, soprattutto degli X-Men, e poi con The Avengers. E del suo status di star se ne sono accorti ieri i 4000 accorsi al Comic-Con di San Diego per assistere alla reunion di Firefly, la sfortunata serie sci-fi/western che, anche dopo il film Serenity, è diventata un cult.

A 10 anni dalla messa in onda dei 15 episodi, si sono riuniti durante un apposito panel, i membri del cast e il creatore: oltre a Whedon erano presenti il protagonista Nathan Fillion , la bellissima Morena BaccarinAlan Tudyk, Adam Baldwin, Sean Maher Summer Glau,  oltre allo sceneggiatore Tim Minear. Una reunion senza toni vendicativi per Whedon, che ha avuto con Fox numerosi probelmi, ma coi quali ha lavorato di nuovo in Dollhouse: “Ormai quei sentimenti sono passati e l’importante è che siamo riusciti a rimettere tutti insieme, oggi: è stato uno dei crolli nervosi più belli che un uomo può avere, ma sin dal primo momento sapevamo di fare la cosa giusta con le persone giuste. Il miglior cast con cui io abbia mai lavorato”.

Una rimpatriata allo stesso tempo buffa e commovente, come si può capire dal discorso di Whedon che vi mostriamo qui sopra, ma che in realtà non ha dato notizie su un rilancio della seri, in versione live-action o fumettistica. Ma un modo per godere dell’amore dei fan – che hanno cominciato a gridare in coro “We love you” facendo piangere gran parte del cast, specie i due eroi Fillion e Glau – e per poter raccontare un’avventura finita troppo presta in un’ora di domande e risposte.

Ma dal whedonverse le notizie non mancano: innanzitutto, la miniserie web Dr. Horrible’s Sing-along Blog (di cui si attende il seguito), interpretata da Fillion con Neil Patrick Harris, sarà trasmessa in tv per la prima volta in autunno su CW, ma soprattutto il regista ha espresso la sua indecisione su The Avengers 2: “Non ho ancora preso una decisione sul seguito di The Avengers, ho molte cose per la testa adesso”. Un po’ laconico, visto che il film è diventato il 3° incasso di tutti i tempi.

Siete anche voi fan di Firefly e cosa pensate di questa reunion? Commentate l’articolo e restate su Screenweek per avere in diretta e in tempo reale tutti gli aggiornamenti dai nostri inviati al Comic-Con.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La regina degli scacchi: in arrivo il musical di Broadway! 8 Marzo 2021 - 20:30

Il romanzo di Walter Tevis verrà adattato dalla compagnia Level Forward, che ha ottenuto 37 nomination ai Tony Awards

WandaVision: Le domande irrisolte dopo il finale della serie 8 Marzo 2021 - 20:00

WandaVision lascia dietro di sé moltissime domande: ecco tutte le trame rimaste aperte dopo la fine della serie!

Warner Bros. festeggia gli 80 anni di Wonder Woman 8 Marzo 2021 - 19:45

DC, Warner Bros. Global Brands and Experiences e WarnerMedia celebrano con un evento globale gli 80 anni della Paladina della Giustizia e Guerriera per la Pace dell’universo DC, Wonder Woman, in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.