L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Comic-Con 2012 – Il panel e il trailer di The Walking Dead 3 #ComicConSW

Di Valentina Torlaschi

Ormai i panel televisivi del Comic-Con 2012 non hanno nulla da invidiare a quelli cinematografici, almeno per quel che riguarda l’accoglienza e il calore dei fan. Ultima dimostrazione è stata quella di ieri per l’affollatissima presentazione della serie targata AMC The Walking Dead, ormai giunta alla terza stagione. Al panel erano presenti gli attori Andrew Lincoln, Sarah Wayne Callies, Norman Reedus, Laurie Holden, Steven Yeun, Lauren Cohan, Danai Gurira e David Morrissey oltre a Robert Kirkman, Gale Anne Hurd, lo showrunner Glen Mazzara e Greg Nicotero.

Oltre a qualche interessante anticipazione e racconto sulla stagione che vedremo, è stato anche mostrato un nuovo trailer di The Walking Dead che potete vedere subito qui sotto. Immagini molto inquietanti e affascinanti in cui si vedono gli zombie dentro e fuori la prigione nonché alcune scene con Michonne come protagonista e un primo sguardo al Governatore (il nuovo personaggio interpretato da David Morrissey) insieme ai sopravvissuti giunti a Woodbury. Tensione, mistero e ovviamente terrore per un filmato si conclude con la più che mai eclatante scritta: “Combatti i morti. Temi chi vive“.

Ad iniziare la chiacchierata (che è stata condotta da Chris Hardwick il quale, per la cronaca, si è dimostrato così a suo agio che alla fine gli hanno simpaticamente proposto di condurre tutti i panel del Comic-Con!) è stato supervisore degli effetti nonché produttore esecutivo Greg Nicotero il quale ha confermato di avere diretto un episodio della terza stagione dove si potranno trovare numerose sequenze e numerosi aspetti iconici presi direttamente dal fumetto. Nicotero ha poi assicurato che anche questa volta l’aspetto visivo degli zombi sarà curato al massimo e i morti viventi saranno ancora più emaciati e decomposti del solito: «in questa terza stagione ci saranno moltissimi zombie, ve lo assicuro!» ha detto Nicotero.

Lo showrunner Glen Mazzara ha poi annunciato che la season premiere della terza stagione sarà trasmessa domenica 14 ottobre alle ore 20.00 per poi avere una diffusione internazionale il 15 ottobre (quindi, presumibilmente, anche in Italia).

L’attore Steven Yeun ha parlato del suo personaggio di Glen raccontando che questi avrà una sua personale evoluzione, un forte sviluppo narrativo che lo porterà alla maturazione da ragazzo a vero uomo.

L’attrice Lauren Cohan ha sottolineato invece che il suo personaggio di Maggie dovrà combattere con la pazzia di cui è intriso il mondo che la circonda e ha sottolineato come la nuova ambientazione della prigione sia molto più terribile e difficile: al confronto, la fattoria era una semplice passeggiata nel parco!

Per quel che riguarda Danai Gurira, l’attrice ha dovuto allenarsi molto per il suo ruolo di Michonne: ha dovuto fare una dieta molto impegnativa e in generale ha dovuto lavorare molto per mantenersi in forma.

Ma arriviamo a Andrew Lincoln. Quando gli è stato domando del sottile confine tra il bene e il male, Lincoln si è soffermato su forte cambiamento del personaggio di Rick dopo la fine della seconda stagione  mettendo l’accento su come da bravo ragazzo sia poi stato pian piano indurito dalla vita e sia diventato molto più cattivo, più cupo e brutale.  Per rendere questo forte cambiamento interiore, l’attore ha detto di essersi ispirato al romanzo The Road di Corman McCarthy dichiarando che però Rick «si renderà presto conto che ha bisogno degli altri per sopravvivere». Rick si era isolato dal gruppo e il suo matrimonio è uno sforzo per proteggere gli altri. L’attore inglese ha poi rivelato di essersi allenato ogni domenica per rendere credibile il suo accento americano.

Anche l’attrice Laurie Holden ha parlato del suo personaggio di Andrea dicendo che se, alla fine della seconda stagione lei era stata salvata da Michonne, ora per lei sarà un momento molto difficile perché si ritrova lontana dal gruppo. Ma poi diventa amica con questa “donna alpha” con cui combatterà insieme.

David Morrissey, il nuovo arrivato nella serie nella parte del Governatore, ha parlato dell’esperienza di “aggregarsi” a una serie che aveva già avuto un suo significativo successo e che aveva già trovato un posto nella cultura popolare attuale. Lui era già un fan di The Walking Dead anche perché era già amico con Lincoln e guardava la serie in Inghilterra.

Durante il panel si è anche ricordato il videogioco tratto dalla serie, che sarà incentrato sulla storia di Daryl e Merle.

In conclusione, è sembrato che il cast di The Walking Dead si sia divertito molto durante questo panel e, anche se i dettagli rivelati non sono stati moltissimi, di certo il trailer mostrato fornisce un ottimo biglietto da visita per la terza stagione.

Per tutte le prossime novità su The Walking Dead, tornate a visitare il nostro Blog e Episode39 . Vi ricordiamo inoltre che ScreenWEEK sta seguendo il Comic-Con 2012, per aggiornarvi in diretta! Sintonizzatevi sui nostri canali ufficiali per non perdere articoli, immagini e video riguardanti il Comic-Con 2012, come Facebook e Twitter.

Fonte: Collider

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

James Gunn: dirigere un nuovo Superman era “una possibilità” 30 Ottobre 2020 - 9:00

James Gunn svela nuovi dettagli circa il suo ritorno alla Marvel, e conferma di aver avuto la possibilità di dirigere un nuovo Superman.

Justice League – Joss Whedon non era stato scelto da Snyder per le riprese aggiuntive 29 Ottobre 2020 - 22:51

Per la prima volta Ray Fisher spiega in dettaglio come è nata la sua battaglia contro Joss Whedon e alcuni dirigenti della Warner, colpevoli di aver creare un ambiente tossico e razzista durante le riprese aggiuntive di Justice League

Mads Mikkelsen e Armie Hammer nella spy-story The Billion Dollar Spy 29 Ottobre 2020 - 21:30

Amma Asante dirigerà il film, basato sulla storia vera di un'amicizia che contribuì a porre fine alla Guerra Fredda

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).