L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Comic-Con 2012 – Glee, nuova stagione tra novità e cambiamenti #comicconsw

Comic-Con 2012 – Glee, nuova stagione tra novità e cambiamenti #comicconsw

Di Cristiano

Pensate un po’ che gli aficionados di questa serie avevano iniziato a fare la fila già Giovedì sera per entrare nella relativamente piccola stanza in cui si sarebbe tenuto il panel del serial. Ai produttori esecutivi Brad Falchuk, Ian Brennan e Dante Di Loreto si sono aggiunte le star Lea Michele, Cory Monteith, Naya Rivera, Darren Criss, Kevin McHale e Jenna Ushkowitz nel tentativo di rispondere alle domande del pubblico sul futuro della serie.

“Una parte di ciò che stiamo provando ad esplorare ora è cio che succede dopo che ti sei diplomato e diventi un adulto: la tua vita cambia, cambiano le aspettative ed è difficile mantenere delle relazioni ma non impossibile,” ha detto Falchuk ai reporter. “Vogliamo sfidare i nostri personaggi un po’ di più perché il liceo riguarda le prime volte e vogliamo che ora abbiano delle nuove prie volte: il primo amore fuori dal liceo, la prima grande delusione amorosa, le riconciliazioni.. c’è un sacco da raccontare!”

Durante il commovente finale della terza stagione, i sensiors del McKinley High Rachel, Santana e Finn erano più che eccitati all’idea di lasciare Lima, Ohio, per pascoli più verdi, inclusi New York e il boot camp in Georgia. Visto che tutti e quindici i membri regolari del cast torneranno in qualche modo – Michele, Monteith e Chris Colfer continueranno con lo stesso status contrattuale – come lo show riuscirà a seguire i diversi personaggi nelle varie location è stato uno dei punti chiariti durante il panel.

Per quanto riguarda il ruolo di Kurt l’anno prossimo, il personaggio i cui sogni di frequentare il NYADA con Rachel sono andati in frantumi quando non è riuscito ad entrare, quando comincia la quarta stagione, lo vedremo ancora al McKinley. Le storyline di Mercedes e Mike li hanno portati a Los Angeles e al Joffrey Ballet di Chicago; Quinn, nel frattempo, frequenterà Yale mentre Puck molto probabilmente lo ritroveremo a L.A.

Ecco quindici anticipazioni da cast e creatori:

1. Il co-vincitore della prima stagione del Glee Project, ovvero Damian McGinty, non tornerà l’anno prossimo, almeno non per ora. “Non ritroveremo Damian quest’anno,” ha detto Falchuck. “Nella seconda metà della stagione, chissà.. ma nella prima parte non ci sarà di sicuro.” Comunque, non gli dispiacerebbe riportare Samuel Larsen, Alex Newell e Chord Overstreet anche nella quarta stagione. Per quanto riguarda gli episodi che tutti e quindici faranno, Falchuck ha detto che quasi nessuno ci sarà in tutti. Tornerà anche Vanessa Lengies (Sugar Motta); mentre non si sa nulla per Grant Gustin (Sebastian).

2. “Quando la stagione inizia, Sue avrà avuto il suo bambino sebbene ancora non si saprà chi è il celebre padre con cui lo ha concepito,” ha detto Brennan, notando che i produttori stanno programmando di fare il grande annuncio durante la prima metà della stagione e promette che sarà molto divertente. “Ora Sue ha un bambino e delle priorità differenti ma non può evitare di prendersi gioco di tutti il più spesso possibile.”

3. La storyline della quarta stagione partirà a Settembre, proprio in tempo per la partenza dell’anno scolastico – sia al McKinley che al NYADA. “La vita è andata avanti nella stanza del coro,” ha detto Falchuk. “E’ un gruppo più piccolo, e per noi la cosa è eccitante perché ogni storia sarà più intima e più focalizzata in qualche modo perché non hai dodici persone da seguire.”

4. Kurt è ancora in Ohio e aiuterà Will a ripopolare i New Directions, che nel primo episodio avranno delle difficoltà. “Vengono visti di nuovo come l’ultimo gradino della scala sociale, la stanza è metà vuota e cercano disperatamente di arrivare almeno a dodici per le Sectionals,” ha detto Brennan. “Quando partiremo Kurt sarà ancora a Lima e lo ritroveremo che ancora non ha capito cosa vuole fare della sua vita.” Per quanto riguarda la difficile vita che il personaggio continuerà ad avere – i sogni infranti, il bullismo e altro – Falchuk ha notato che il personaggio di Kurt continuerà ad essere messo alla prova. “Per me Kurt è uno dei personaggi più interessanti perché è il più vario.. è l’unico che ha le capacità di affrontare una sfida del genere.” Arriverà mai a New York? I produttori hanno lasciato intendere che, essendo Rachel e Kurt migliori amici, sarà impossibile tenerli lontani a lungo.

5. Kate Hudson, guest star della prossima stagione, sarà a New York e la vedremo interpretare un’insegnante di Rachel al NYADA. “Il suo modo di fare sarà molto diverso da quello di Will ed è basato sul buttare a terra le persone, per poi vederle rialzarsi da sole,” ha detto Falchuk. “La sfida per Rachel sarà il dover passare da un ambiente in cui era la star ad uno in cui è semplicemente una di tante.. Rachel andrà a scuola con 1.800 altre Rachel Berry!”

6. Finn sarà il grande mistero. “E’ partito per quest’avventura e nessuno sa che fine abbia fatto,” ha detto Falchuk, scherzando sul fatto che Monteith dovrà rasarsi la testa la settimana prossima. Una cosa è certa: Monteith inizierà un addestramento per l’esercito. Michele, nel frattempo, dovrà affrontare il fatto che i due si sono separati. “All’inizio lei ancora non riesce a capacitarsi della situazione”, ha detto l’attrice, notando che dovrà vedersela col fatto che “Finn l’ha lasciata libera” e ponderando la decisione di uscire o meno con altri ragazzi.

7. Chi sarà il nuovo leader dei New Directions ora che i seniors se ne sono andati? “Penso che non c’è storia,” ha detto McHale. “E’ una battaglia persa per gli altri, passerò sopra chiunque voglia quella corona!”

8. Santana non è lontanissima da casa — ma non è a New York. “Santana è all’Università di Louisville ed è una cheerleader ed è molto presa da tutto ciò che ne consegue,” ha detto Falchuk. Nei termini di come abbia lasciato la sua relazione con la fidanzata Brittany, Rivera ha sottolineato di come la coppia fosse in una buona posizione alla fine della scorsa stagione. “Si amano, non c’è dubbio, e spero che ce la facciano” ha detto, ricordando il caloroso feedback che ha ottenuto dai membri della comunità LGBT. Sarà interessante vedere perché Santana non ha utilizzato i soldi che le ha dato la madre per lasciare tutto e trasferirsi a New York.

9. Anche Tina e Mike avranno una relazione a distanza. “Affrontare una relazione a distanza è un tema che ci sta particolarmente a cuore perché è quello che è successo a tanti di noi quando è finito il liceo,” ha detto Ushkowitz.

10. Aggiornamento su Blaine e Kurt: visto che Kurt rimane a casa, almeno nel primo episodio la coppia è al sicuro – per ora. “Tutti vogliamo vederli insieme più a lungo possibile ma ogni tanto è un bene smuovere un po’ le cose,” ha detto Criss. “E’ inevitabile che una relazione a distanza produce un sacco di conflitti interessanti.. Non sia mai si lasciassero, quello si che sarebbe un grande conflitto! Il nuovo formato dello show, comunque, volente o nolente dovrà movimentare un po’ le cose!”

11. Glee dedicherà un nuovo episodio tributo a Britney Spears e sarà il secondo della nuova stagione. Ovviamente ritroveremo Heather Morris, ma soprattutto vedremo un sacco di Rachel! “Diciamo che Britney Spears sarà sia al McKinley che a New York.. vedremo che effetto avrà sulla storyline di Rachel,” ha detto Falchuck. Allo stesso modo, aspettatevi che eventi tematici che partono al McKinley si estendano ai personaggi le cui storyline si svolgono fuori dal paese. “Un lavoro assegnato al glee club una settimana potrebbe condizionare la scelta che Rachel deve fare per svolgere un compito a scuola,” ha detto, notando che la tecnologia moderna potrebbe aiutare ad unire le storie insieme.

12. Will e Emma sono ancora fidanzati ma non aspettatevi un matrimonio al più presto — almeno non ad inizio stagione.

13. Ci saranno un sacco di nuove facce che si uniranno alla serie nella quarta stagione – tra cui il fratello più piccolo di Puck e una compagna di stanza di Rachel che nessuno ha mai visto prima (oops, Santana!). “Ovviamente ripopoleremo la stanza con nuovi casting.. l’idea è di tenere lo show fresco,” ha detto Falchuk. Per quanto riguarda i requisiti: “Un sacco di voci grandiose,” ha anticipato Brennan.

14. Incontreremo i genitori di Artie: il casting ideale per Mchale sarebbero Katey Sagal e Harry Connick Jr. Darren Criss inoltre spera in un ritorno da parte di Matt Bomer, che ha interpretato il fratello di Blaine, e vorrebbe che suo padre venisse interpretato da Peter Gallagher, “Abbiamo le stesse sopracciglia!”

15. Nene Leakes sarà una donna impegnata. L’attrice è anche co-creatrice con Ryan Murphy della nuova sitcom The New Normal. Ciò non significa che non tornerà come la coach Roz Washington a tormentare Sue. Brennan ha notato che entrambe hanno nel proprio mirino il Preside Figgins. “Entrambe lo considerano un inetto e vogliono abbatterlo,” ha notato la Brennan.

La quarta stagione di Glee andrà in onda a partire dal 13 Settembre.

Fonte: Hollywood Reporter

Vi ricordiamo che ScreenWEEK sta seguendo il Comic-Con 2012, per aggiornarvi in diretta! Sintonizzatevi sui nostri canali ufficiali per non perdere articoli, immagini e video riguardanti il Comic-Con 2012, come Facebook e Twitter.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Haunting of Bly Manor – Un video ci porta dietro le quinte dell’episodio 8 28 Ottobre 2020 - 12:45

Una featurette ci porta dietro le quinte dell'ottavo episodio di The Haunting of Bly Manor, cruciale nell'arco narrativo della stagione.

The Mandalorian: il primo episodio della Stagione 2 ha già segnato un record 28 Ottobre 2020 - 11:49

Il 30 ottobre la seconda stagione di The Mandalorian farà il suo debutto su Star Wars tornerà su Disney+. Intanto il primo episodio ha già segnato un record.

Power Rangers – Bryan Edward Hill scriverà il nuovo film 28 Ottobre 2020 - 11:00

Bryan Edward Hill (Titans) è stato incaricato da MGM di scrivere il nuovo film dei Power Rangers, rilanciati da Jonathan Entwistle sul piccolo e grande schermo.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).